Montreux

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Montreux (disambigua).
Montreux
città
Montreux – Stemma
Montreux – Veduta
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Waadt matt.svg Vaud
DistrettoRiviera-Pays-d'Enhaut
Amministrazione
Lingue ufficialiFrancese
Data di istituzione1962
Territorio
Coordinate46°26′N 6°55′E / 46.433333°N 6.916667°E46.433333; 6.916667 (Montreux)Coordinate: 46°26′N 6°55′E / 46.433333°N 6.916667°E46.433333; 6.916667 (Montreux)
Altitudine390 m s.l.m.
Superficie33,40 km²
Abitanti26 629 (2016)
Densità797,28 ab./km²
Frazionivedi elenco
Comuni confinantiBlonay, Haut-Intyamon (FR), La Tour-de-Peilz, Veytaux
Altre informazioni
Cod. postale1820
Prefisso021
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS5886
TargaVD
Nome abitantiMontreusiens
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Montreux
Montreux
Montreux – Mappa
Sito istituzionale

Montreux ([mõ'tʁø][senza fonte], toponimo francese; in tedesco Muchtern, desueto[1]) è un comune svizzero di 26 629 abitanti del Canton Vaud, nel distretto della Riviera-Pays-d'Enhaut; ha lo status di città. Montreux è celebre per i suoi rapporti col mondo dello spettacolo: ospita alcuni festival di rilievo, oltre a essere legato alla biografia di numerosi grandi artisti.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Montreux si affaccia sul lago di Ginevra, nella cosiddetta "Riviera svizzera".

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Montreux è stato istituito nel 1962 con la fusione dei comuni soppressi di Le Châtelard e Les Planches[1].

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Il mercato coperto
  • Piazza del Mercato (Place du Marché), aperta sul lago di Ginevra: è l'ampia piazza centrale della città, dove si trova il mercato coperto eretto nel 1891[1];
  • Lungolago con sculture e piccoli monumenti che ricordano artisti ed eventi legati alla città; tra questi, un busto in memoria di Miles Davis, una statua bronzea di grandi dimensioni dedicata a Freddie Mercury e la scritta Smoke on the water affissa presso il mercato coperto, riferita all'omonima canzone dei Deep Purple.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Musica[modifica | modifica wikitesto]

A Montreux hanno a lungo avuto sede i Mountain Studios (poi trasferiti ad Attalens), studi di registrazione utilizzati da molti artisti internazionali che nel 1978 furono acquistati dai Queen; vi incisero tra gli altri Patrick Moraz e gli Yes[senza fonte].

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

La statua dedicata a Freddie Mercury sul lungolago
  • Festival della Rosa d'oro, annuale, si è tenuto in primavera dal 1961[1] al 2003; consegnava un premio internazionale per la televisione, la Rosa d'oro di Montreux[senza fonte];
  • Montreux Jazz Festival, annuale, si tiene in luglio dal 1967[1];
  • Montreux Sundance, annuale, si tiene a maggio dal 1994[senza fonte];
  • Freddie Mercury Memorial Day, annuale, si tiene a settembre dal 2003; consente di prendere diretto contatto con gli ambienti del lungo soggiorno svizzero del cantante come la "Duck House", la sua abitazione[senza fonte];
  • Concorso internazionale di canto corale, annuale, dove si affrontano i migliori cori polifonici provenienti da tutto il mondo[senza fonte].

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Frazioni[modifica | modifica wikitesto]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Montreux è servito dall'omonima stazione sulla ferrovia del Sempione e da altre 28 stazioni nel territorio comunale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Evelyne Lüthi-Graf, Montreux, in Dizionario storico della Svizzera, 15 giugno 2017. URL consultato l'11 giugno 2018.
  2. ^ Evelyne Lüthi-Graf, Le Châtelard, in Dizionario storico della Svizzera, 7 gennaio 2004. URL consultato l'11 giugno 2018.
  3. ^ Evelyne Lüthi-Graf, Les Planches, in Dizionario storico della Svizzera, 18 febbraio 2010. URL consultato l'11 giugno 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN125490238 · GND (DE4114631-1 · BNF (FRcb122176548 (data)
Svizzera Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Svizzera