Sheer Heart Attack

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sheer Heart Attack
ArtistaQueen
Tipo albumStudio
Pubblicazione8 novembre 1974 Regno Unito
12 novembre 1974 Stati Uniti
Durata39:05
Dischi1
Tracce13
GenereHard rock[1]
Heavy metal[1]
Glam rock[1]
Arena rock[1]
Art rock[1]
Album-oriented rock[1]
Pop rock[1]
EtichettaEMI, Parlophone Regno Unito
Hollywood Records, Elektra Stati Uniti
Island/Universal (riedizione)
ProduttoreQueen, Roy Thomas Baker
RegistrazioneTrident Studios, Wessex Studios, Rockfield Studios e Air Studios, luglio-settembre 1974
Certificazioni
Dischi d'oroPaesi Bassi Paesi Bassi[2]
(vendite: 50 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[3]
(vendite: 500 000+)
Dischi di platinoGiappone Giappone[4]
(vendite: 250 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[5]
(vendite: 15 000+)
Polonia Polonia[6]
(vendite: 20 000+)
Regno Unito Regno Unito[7]
(vendite: 300 000+)
Queen - cronologia
Album precedente
(1974)
Album successivo
(1975)
Singoli
  1. Killer Queen
    Pubblicato: 11 ottobre 1974
  2. Now I'm Here
    Pubblicato: 17 gennaio 1975

Sheer Heart Attack è il terzo album in studio del gruppo musicale britannico Queen, pubblicato per la prima volta in LP nel novembre del 1974.

È stato il primo vero successo commerciale della band, dopo i due lavori d'esordio, Queen e Queen II, accolti tiepidamente.

L'album è stato ripubblicato prima nel 1991 negli USA dall'Hollywood Records con l'aggiunta di una bonus track, in seguito nel 1994 dalla Parlophone Records (senza alcuna traccia bonus) ed infine nel 2011 rimasterizzato in formato digitale dalla Island/Universal e distribuito in due edizioni:

  • standard edition, contenente l'album originale
  • deluxe edition 2 CD, contenente l'album originale ed un EP bonus

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Freddie Mercury, eccetto dove indicato.

  1. Brighton Rock – 5:08 (Brian May)
  2. Killer Queen – 3:01
  3. Tenement Funster – 2:48 (Roger Taylor)
  4. Flick of the Wrist – 3:19
  5. Lily of the Valley – 1:43
  6. Now I'm Here – 4:10 (Brian May)
  7. In the Lap of the Gods – 3:20
  8. Stone Cold Crazy – 2:14 (Freddie Mercury, Brian May, Roger Taylor, John Deacon)
  9. Dear Friends – 1:07 (Brian May)
  10. Misfire – 1:50 (John Deacon)
  11. Bring Back That Leroy Brown – 2:15
  12. She Makes Me (Stormtrooper in Stilettos) – 4:08 (Brian May)
  13. In the Lap of the Gods... Revisited – 3:48
Traccia bonus nella riedizione CD del 1991 della Hollywood Records
  1. Stone Cold Crazy (1991 Remix by Michael Wagener) – 2:15
EP bonus nella riedizione CD del 2011 della Island/Universal

Testi e musiche di Freddie Mercury, eccetto dove indicato.

  1. Now I'm Here (Live at Hammersmith Odeon, December 1975) – 4:25 (Brian May)
  2. Flick of the Wrist (BBC Session, October 1974) – 3:24
  3. Tenement Funster (BBC Session, October 1974) – 2:58 (Roger Taylor)
  4. Bring Back That Leroy Brown (A Cappella Mix 2011) – 2:17
  5. In the Lap of the Gods ... Revisited (Live at Wembley Stadium, July 12th 1986) – 2:35

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g (EN) Sheer Heart Attack, su AllMusic, All Media Network. URL consultato l'11 settembre 2015.
  2. ^ (EN) "queen"+"sheer+heart+attack"+"gold" Queen Nets Awards, Billboard. URL consultato il 29 marzo 2016.
  3. ^ (EN) Gold & Platinum, RIAA. URL consultato il 13 maggio 2015.
  4. ^ Oricon Album Chart Book: Complete Edition 1970–2005, Roppongi, Tokyo, Oricon Entertainment, 2006, ISBN 4-87131-077-9.
  5. ^ Dean Scapolo, The Complete New Zealand Music Charts: 1966–2006, Wellington, Dean Scapolo and Maurienne House, 2007, ISBN 978-1-877443-00-8.
  6. ^ (PL) Przyznane w 2009 roku, ZPAV. URL consultato il 4 agosto 2014.
  7. ^ (EN) BPI Awards, British Phonographic Industry. Digitare "Queen" in "Keywords", dunque premere "Search".

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]