Breakthru

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Breakthru (disambigua).
Breakthru
Breakthru.png
Screenshot del video
ArtistaQueen
Tipo albumSingolo
Pubblicazione9 giugno 1989
Durata4:08
Album di provenienzaThe Miracle
GenerePop rock
Hard rock
EtichettaEMI
Parlophone
Capitol Records
ProduttoreQueen
David Richards
Registrazionegennaio 1988 - febbraio 1989
Queen - cronologia
Singolo precedente
(1989)
Singolo successivo
(1989)

Breakthru è una canzone della rock band britannica Queen. Fu estratta come secondo singolo dall'album The Miracle del 1989, raggiungendo la posizione numero 7 della UK Singles Chart nel Regno Unito, durante l'estate dello stesso anno. Tuttavia, non riuscì a classificarsi negli Stati Uniti.

La canzone inizia con una breve introduzione di lente armonie vocali, inizialmente composte da Freddie Mercury, e poi improvvisamente passa a un rock a metà tra pop e hard, in gran parte scritto da Roger Taylor. L'intro era stato originariamente pensato per una canzone diversa, che finì per non essere mai pubblicata, chiamata "A New Life Is Born/Nasce una nuova vita". Il brano è uno dei preferiti dell'album da John Deacon, come lui stesso afferma in documentario dell'epoca, in alcune interviste effettuate alla band durante la registrazione del videoclip.

Tracce del singolo[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni 7" 1989 e 2010 (The Singles Collection Volume 3)[modifica | modifica wikitesto]

  1. Breakthru - 4:11
  2. Stealin' - 3:59

Edizione 12"/CD 1989[1][modifica | modifica wikitesto]

  1. Breakthru (Extended version) - 5:44
  2. Stealin' - 3:59
  3. Breakthru - 4:11

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Album/Single version - 4:08 - versione contenuta in The Miracle.
  • Extended version - 5:44 - pubblicata unicamente nel 1989 nel singolo versione 12" e successivamente inclusa nella raccolta The 12" Collection, del 1992.

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip, girato nel giugno del 1989[2], raffigura la band eseguire la canzone su un treno, chiamato "The Miracle Express" dal nome dell'album e seguendo il ritmo della canzone stessa. Più precisamente, il video fu filmato su un treno in corsa, sui binari di una ferrovia situata nella Neneh Valley, vicino a Peterborough nel Cambridgeshire in Inghilterra, in una calda giornata del giugno dell'89. Freddie Mercury era già malato, tuttavia l'impressione che si ha guardando il video è di una persona abbastanza in forma. Fu proprio di Freddie Mercury l'idea di far recitare nel video, nella parte della bellezza mascherata che si alza dai binari all'inizio del video, la modella inglese Debbie Leng, nonostante il compagno della stessa, il batterista Roger Taylor, non fosse inizialmente d'accordo. Debbie Leng è stata una delle modelle inglesi più famose negli anni '80, nonché la ragazza della cioccolata, la Flake girl, in un famoso spot della cioccolata Cadbury's Flake. Roger e Deborah sono stati insieme dal 1987 al 2003 e hanno 3 figli: Rufus Tiger, Tiger Lily e Lola Daisy May.

Lato B[modifica | modifica wikitesto]

La B-Side del singolo è Stealin', brano registrato durante le sessioni di registrazione per "The Miracle", ma escluso dalla tracklist finale dell'album.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Queenpedia-Breakthru (Single), su queenpedia.com. URL consultato il 15 novembre 2011.
  2. ^ (EN) Queenpedia-Breakthru (Videoclip), su queenpedia.com. URL consultato il 9 dicembre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]