Zoran Milanović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Zoran Milanović (Zagabria, 30 ottobre 1966) è un politico croato, presidente del Partito Socialdemocratico di Croazia e Primo ministro di Croazia dal 23 dicembre 2011.

Zoran Milanović
Zoran Milanovic crop.jpg

Primo ministro di Croazia
In carica
Inizio mandato 23 dicembre 2011
Presidente Ivo Josipović
Predecessore Jadranka Kosor

Dati generali
Partito politico Partito Socialdemocratico di Croazia
Alma mater Università di Zagabria

Attività politica[modifica | modifica sorgente]

Nel 1999, si iscrive al Partito Socialdemocratico (SDP) e dopo la vittoria di SDP nelle elezioni del 2000, gli fu data la responsabilità dei contatti con la NATO e tre anni dopo divenne assistente del ministro degli esteri Tonino Picula per poi lasciare l'incarico dopo la sconfitta elettorale di SDP nel 2003.

Al congresso straordinario di SDP, il 2 giugno 2007, il presidente storico del partito Ivica Račan, diede le sue dimissioni annunciando nuove elezioni primarie. Milanović si candidò pur essendo considerato un "outsider", a causa della sua breve carriera nel partito, correndo contro Željka Antunović (favorita in quanto presidente facente funzioni), Milan Bandić e Tonino Picula. Nel primo turno ottenne 592 voti, scavalcando Željka Antunović.[1] Nel secondo turno, ha affrontato Antunović e di nuovo ha vinto con un ampio margine, divenendo presidente del partito.

Milanović ha suscitato grande scalpore sui giornali quando ha affermato che Josip Broz Tito era stato un politico più positivo e in generale migliore di Franjo Tuđman.[2]

Alle elezioni parlamentari del 2007 SDP ottiene 56 seggi (31,5% dei voti), dietro di soli 10 deputati dai conservatori di HDZ, che formarono la maggioranza guidata dal premier Ivo Sanader.

Nel 2011 SDP si unì ad altri tre partiti di sinistra creando la coalizione Kukuriku con Milanović leader. Kukuriku ha vinto le elezioni parlamentari nello stesso anno con una maggioranza assoluta di 81 seggi. Milanović è stato eletto Primo ministro dal Parlamento croato, dopo aver assunto l'incarico il 23 dicembre 2011.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Uskoro rezultati izbora za predsjednika SDP-a – Nacional.hr
  2. ^ BIRN: Zoran Milanovic: A New Name In Croatian Politics

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 277708121 LCCN: nb2012019791