Strela-1

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da SA-9 Gaskin)
Strela-1
SA-9 Gaskin
Strieła-1 NTW 9 93.jpg
Descrizione
Tipo missile terra-aria
Impiego antiaereo corto raggio, bassa altitudine
Sistema di guida IR
Impostazione 1960
In servizio 1969
Utilizzatore principale URSS, Russia
Altri utilizzatori Algeria, Angola, Armenia, Benin, Bulgaria, Cuba, Croazia, Cecoslovacchia, Egitto, Etiopia, Ungheria, India, Libia, Mozambico, Nicaragua, Polonia, Romania, Serbia, Siria, Uganda, Uzbekistan, Vietnam, Yemen
Peso e dimensioni
Peso 30 kg
Lunghezza 1,8 m
Prestazioni
Gittata 6,5 km
Tangenza 5.200 m
Velocità massima Mach 1,5
Motore singolo stadio a combustibile solido
Esplosivo 2,6 kg

[senza fonte]

voci di missili presenti su Wikipedia
Dei SA-9 in Israele.

Lo Strela-1 (nome in codice NATO: SA-9 Gaskin) è una versione ingrandita dello Strela-2, con un peso di 30 kg e installato solo su veicoli classe BRDM-2, in un'apposita torretta. Non è risultato molto soddisfacente, ma è comunque un mezzo assai utile per coprire il gap tra le armi portatili e quelle a medio raggio. Nonostante i missili siano assai più piccoli, offre più o meno quello di cui era capace il Chaparral USA con i primi modelli di Sidewinder.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]