Metis (missile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Metis
AT-7 Saxhorn
9K115 Metys.jpg
Descrizione
Tipo missile anticarro
Sistema di guida SACLOS
Costruttore Tula KBP
Impostazione 1979
In servizio 1983
Utilizzatore principale URSS, Russia
Altri utilizzatori Bulgaria, Croazia, Slovenia, Hezbollah, Iran, Siria, Serbia
Peso e dimensioni
Peso 5,5 kg
Lunghezza 740 mm
Larghezza 300 mm
Diametro 94 mm
Prestazioni
Gittata 40 - 1.000 m
Velocità massima 223 m/s
Esplosivo 2,5 kg HEAT

[senza fonte]

voci di missili presenti su Wikipedia

Il 9K115 Metis (meticcio. nome in codice NATO: AT-7 Saxhorn) è un missile anticarro portatile sovietico da 1 km di gittata. Esso non è particolarmente diffuso, una via di mezzo tra i missili medi e i razzi RPG, ma è stato pensato come "un missile al costo di un razzo". Esso ha largamente mantenuto la promessa, anche se i sovietici si sono accorti che il calibro era leggermente inferiore al desiderato, contro i carri moderni.