Provaci ancora prof

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Provaci ancora prof
Sigla Provaci Ancora Prof 5.png
Il logo della quinta stagione della fiction
Paese Italia
Anno 2005 – in produzione
Formato serie TV
Genere commedia, poliziesco
Stagioni 6
Episodi 30+
Durata 100 min (episodio)
Lingua originale italiano
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Interpreti e personaggi
Casa di produzione Endemol Italia
Rai Fiction
Prima visione
Prima TV Italia
Dal 6 novembre 2005
Al in corso
Rete televisiva Rai 1

Provaci ancora prof è una serie televisiva di produzione italiana trasmessa da Rai 1 a partire dal 2005, ispirata dai racconti di Margherita Oggero.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Protagonista dello sceneggiato è la professoressa Camilla Baudino, insegnante di Lettere inizialmente presso l'Istituto Tecnico Commerciale Leonardo Fibonacci di Roma (dalla prima alla quarta stagione) e in seguito all'Istituto Nelson Mandela di Torino (quinta stagione). La professoressa Baudino si ritrova a "collaborare" con il commissario di polizia Gaetano Berardi nello svolgimento di delicate indagini. Nella quarta stagione il commissario è Paolo de Matteis, che (a differenza di Berardi) non apprezza per niente le intrusioni di Camilla, che però riesce sempre in qualche modo a dare il suo contributo alla risoluzione dei casi. Nella quinta stagione la famiglia di Camilla si trasferisce a Torino, dove la prof ritrova il commissario Berardi. Nel dicembre 2014 iniziano le riprese della sesta stagione.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima visione
Prima stagione 4 2005
Seconda stagione 6 2007
Terza stagione 8 2008
Quarta stagione 6 2012
Quinta stagione 6 2013

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Camilla Baudino (stagioni 1-in corso), interpretata da Veronica Pivetti.
    Insegnante di Lettere presso l'Istituto Leonardo Fibonacci, è la moglie di Renzo e la madre di Livietta; curiosa e caparbia, riesce sempre a mettersi in situazioni pericolose e collabora con il commissario Gaetano Berardi (con cui sviluppa una forte attrazione, sebbene rimanga innamorata del marito) ogni qual volta viene commesso un omicidio che in qualche modo la riguarda; tuttavia, con l'arrivo del commissario Paolo De Matteis, data l'intransigenza di quest'ultimo, la sua collaborazione della Polizia si svolge "sottobanco", grazie alla complicità di Torre e Marchese. Nella quarta stagione è separata da Renzo e intraprende una relazione con Marco Visconti, ma, all'ultimo momento, ritorna col marito. Nella quinta serie si trasferisce a Torino, dove incontra anche il Commissario Berardi (Gaetano) e l'Ispettore Torre.
  • Renzo Ferrero (stagioni 1-in corso), interpretato da Enzo Decaro.
    Architetto di professione, è il marito di Camilla e il padre di Livietta. È solito fare battutine sarcastiche anziché arrabbiarsi, anche quando sospetta che la moglie lo tradisca. Non è per niente contento sul fatto che Camilla collabori con la polizia per risolvere i casi di omicidio e non vede di buon occhio Gaetano. Nella seconda stagione, sviluppa una forte ma fugace attrazione con l'insegnante di danza della figlia, cosa che poi finisce quando lei parte per New York. Nella quarta stagione è separato da Camilla e ha una relazione con la giovane collega Carmen; tuttavia, quando la stessa Carmen gli comunica che dovranno trasferirsi in America per proseguire il loro lavoro, Renzo capisce quanto la sua famiglia sia importante per lui e, all'ultimo momento, decide di tornare con la moglie.
  • Gaetano Berardi (stagioni 1-3,5-in corso), interpretato da Paolo Conticini.
    È un commissario di Polizia (nelle prime tre stagioni), dirige le indagini in cui interviene sempre Camilla; bell'uomo, amabile e gentile, nella seconda stagione avvia una relazione con la PM Sonia De Giorgis, mentre nella terza arriva quasi a sposarsi con Roberta, per poi essere lasciato a causa della qualità del suo lavoro, e la abbandona sull'altare per risolvere un caso con Camilla. Tra lui e Camilla c'è da sempre una palese attrazione reciproca. Nella quarta stagione non compare più, poiché si è sposato e ha acquisito il posto di questore a Sondrio. Nella quinta serie torna nella vita della professoressa Baudino, dopo essere stato promosso a vicequestore a Torino.
  • Paolo De Matteis (stagione 4), interpretato da Flavio Montrucchio.
    È il nuovo commissario (vice-questore aggiunto) di Polizia dopo il trasferimento di Berardi. È il fratello di Marco Visconti, con cui ha un rapporto conflittuale anche se affettivo. Precisissimo e maniacale, prova un'ironica antipatia per Camilla, di cui non tollera le ingerenze nelle indagini.
  • Marco (De Matteis) Visconti (stagione 4), interpretato da Cesare Bocci.
    Uomo decisamente affascinante, è proprietario di una tenuta vinicola, è il fratello del commissario Paolo De Matteis, ma presenta una personalità diametralmente opposta a quello del fratello (con cui, di conseguenza, ha un rapporto conflittuale anche se affettivo). È divorziato ed ha un figlio adolescente. In passato anche lui aveva per cognome "De Matteis", ma poi ha preso il cognome della madre, cioè "Visconti". Intraprende una relazione con Camilla, ma nell'ultima puntata della quarta stagione, la donna lo lascia per tornare dal marito.

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

  • Pasquale Torre (stagione 1-in corso), interpretato da Pino Ammendola.
    Simpatico ispettore di Polizia napoletano, amico e confidente di Berardi prima e De Matteis poi, oltre che di Camilla. Nella quinta stagione si trasferisce anche lui a Torino per ricongiungersi col commissario Berardi appena trasferito nel capoluogo piemontese, sebbene inizialmente non ami particolarmente il clima nordico.
  • Andreina Baudino (stagione 1-in corso), interpretata da Ilaria Occhini.
    Madre di Camilla e vedova di un ufficiale dei Carabinieri, convola a seconde nozze con Amedeo; donna di una certa classe ed eleganza, adora la nipotina Livietta. Nella quinta stagione inizialmente non segue la figlia a Torino, ma al momento di andarla a trovare finisce di fatto per stanziarsi anche lei a casa di Camilla, a causa di una tresca con un uomo trovato lì.
  • Livia "Livietta" Ferrero (stagione 1-in corso) , interpretata da Ludovica Gargari.
    Figlia di Renzo e Camilla, intelligente ed arguta, ha un ottimo rapporto con i genitori; gioca spesso con il cagnolino Potty. Fa amicizia molto facilmente prima con Giulio (figlio di Martina Predolin, una collega della madre) e poi con Nino (nipote del commissario Berardi). Nella quarta serie, ormai adolescente, ha la sua prima cotta per il suo compagno di danza Diego. Nella quinta stagione cominciano anche i primi problemi adolescenziali con i genitori, soprattutto a causa del trasferimento a Torino, mal digerito dalla ragazza. A Torino Livietta troverà anche l'amore, prima in un ragazzo accusato di omicidio e poi in un timido compagno di classe.
  • Antonio/Gian Claudio Mazzeo (stagioni 1-4), interpretato da Claudio Bigagli.
    Dapprima docente di ragioneria, poi preside dell'Istituto Leonardo Fibonacci; In apparenza testardo e intransigente, sa essere buono e generoso, specialmente con Susanna "Susy" Moretti, della quale è perdutamente innamorato.
  • Rosetta (stagioni 1-4), interpretata da Graziella Polesinanti.
    Pettegola e impicciona portiera del palazzo di Renzo, Camilla e famiglia, quando questi vivevano a Roma.
  • Gianni Marchese (stagioni 1-2, 4), interpretato da Lorenzo De Angelis.
    Dapprima allievo di Camilla, diviene poi agente di Polizia e collega di Torre e Grassetti.
  • Melina (stagioni 1-3), interpretata da Gegia.
    Simpatica e spiritosa collaboratrice scolastica dell'Istituto Leonardo Fibonacci.
  • Sammy Lo Bue (stagioni 1-2), interpretata da Pamela Saino.
    Allieva di Camilla, fidanzata con Marchese.
  • Debbie Lentini (stagioni 1-2), interpretata da Roberta Scardola.
    Allieva di Camilla.
  • Viola Sambuelli (stagioni 1-2), interpretata da Lucrezia Piaggio.
    Aliieva di Camilla dalla doppia vita.
  • Michela Ferrari (stagioni 2-3), interpretata da Ilaria Spada.
    Bella e sagace ispettore di Polizia, oggetto della corte del collega Piccolo.
  • Roberto Piccolo (stagioni 2-3), interpretato da Paolo Macedonio.
    Spigliato poliziotto e inguaribile dongiovanni, è innamorato della collega Ferrari.
  • Michela Cremonesi (stagione 1), interpretata da Cecilia Cinardi.
    Ispettore di Polizia.
  • Vanda Calzavecchia (stagione 1), interpretata da Stefania Barca.
    Docente dell'Istituto Leonardo Fibonacci.
  • Marco Campigli (stagione 1), interpretato da Stefano Benassi.
    Docente dell'Istituto Leonardo Fibonacci.
  • Buonpeso (stagione 1), interpretata da Francesca Romana Coluzzi.
    Ex dirigente scolastico dell'Istituto Leonardo Fibonacci.
  • Bettina (stagione 1), interpretata da Debora Caprioglio.
    Amica di Camilla, dirige una galleria d'arte. Ha una breve relazione con Gaetano.
  • Sonia De Giorgis (stagione 2), interpretata da Serena Bonanno.
    è la PM che segue le indagini della Polizia. È una bellissima donna e intraprende una relazione con il commissario Gaetano Berardi.
  • Martina Predolin (stagione 2), interpretata da Valentina Tomada.
    Insegnante dell'Istituto Leonardo Fibonacci, è collega e molto amica di Camilla. È sempre ossessionata dal pensiero dell'ex marito e della cattiva educazione che questo impartisce al figlio, tanto da ricondurre e paragonare ogni situazione e dinamica che le capiti davanti al rapporto fra ex coniugi.
  • Pamela (stagione 2), interpretata da Hoara Borselli.
    Insegnante di danza di Livietta, si innamora di Renzo.
  • Giulio (stagione 2), interpretato da Gabriele De Fazio.
    Figlio di Martina Predolin e amico di Livietta.
  • Passarelli (stagione 3), interpretato da Domenico Fortunato.
    È una persona estremamente invadente e insopportabile; è un architetto, vecchio compagno di scuola e amico di Renzo, ma dal passato poco chiaro. Dopo aver inizialmente accettato di lavorare insieme, Renzo deciderà di troncare i rapporti con lui, dopo aver avuto prova della sua inaffidabilità.
  • Roberta (stagione 3), interpretata da Milena Mancini.
    Viziata e autoritaria fidanzata del commissario Berardi, lo lascia perché non approva la qualità del lavoro del fidanzato e perché gelosa di Camilla.
  • Susanna "Susy" Moretti (stagione 3), interpretata da Loredana Cannata.
    Docente di Storia dell'Arte dell'Istituto Leonardo Fibonacci; si innamora del collega Filippo Del Giudice, ma non è ricambiata in quanto quest'ultimo è gay.
  • Filippo Del Giudice (stagione 3), interpretato da Raffaello Balzo.
    Docente di Educazione Fisica dell'Istituto Leonardo Fibonacci.
  • Nino (stagione 3), interpretato da Federico Russo.
    Simpatico nipote del commissario Berardi e caro amico di Livietta.
  • Valentina Grassetti (stagione 4), interpretata da Alice Bellagamba.
    Giovane e bella agente di polizia, è perdutamente innamorata del commissario Paolo De Matteis. È collega di Torre e Marchese.
  • Anna Scarpa (stagione 4), interpretata da Sarah Maestri.
    Giovane insegnante di Scienze al primo incarico presso l'Istituto Leonardo Fibonacci. Indossa quasi sempre occhiali da vista dalla montatura spessa, abiti piuttosto démodé e porta i capelli lunghi e lisci fermati da un cerchietto. Timidissima ed impacciata, inizialmente prova una vera e propria fobìa cronica verso i suoi studenti, alcuni dei quali la fanno oggetto di scherzi e battute, oltre ad ignorarla durante le lezioni; arriva anche a rinchiudersi al gabinetto pur di non entrare in classe. Con l'aiuto di Camilla, che diviene per lei quasi una sorella maggiore e che stabilisce con lei un rapporto di reciproca confidenza, riuscirà tuttavia a superare queste paure e ad imporre la sua autorità magistrale. Curiosamente, nel tempo libero Anna pratica il pugilato, sport nel quale rivela una grinta ed una forza impronosticabili, al punto che verrà anche sospettata di aver ucciso a pugni un uomo che tentava di adescarla.
  • Luciana (stagione 4), interpretata da Lucianna De Falco.
    Nuova collaboratrice scolastica dell'Istituto Leonardo Fibonacci.
  • Medico legale (stagioni 2-3), interpretato da Ubaldo Lo Presti.
  • Medico legale (stagione 4), interpretato da Francesco Di Lorenzo.
  • Carmen Rojas (stagioni 4-5), interpretata da Carmen Tejedera.
    Nella quarta stagione è la fidanzata di Renzo quando questo è separato da Camilla. Nella quinta stagione giunge a Torino per dargli una mano come collaboratrice, ma la sua presenza è poco gradita a Camilla.
  • Giovanni "Nanni" Montaldo (stagione 5), interpretato da Paolo Sassanelli.
    Preside dell'istituto Nelson Mandela di Torino; uomo rassegnato alla monotonia della vita, ma comunque ottimista e speranzoso nel futuro.
  • Eva (stagione 5), interpretata da Magdalena Grochowska.
    Ex-moglie di Gaetano Berardi e madre del loro figlio, Tommy.
  • Ruggero Pellegrini (stagione 5), interpretato da Luigi Di Fiore.
    Insegnante di matematica e vice-preside dell'Istituto Nelson Mandela; uomo arrogante e viscido.
  • Anna Ronco (stagione 5), interpretata da Elisabetta Pellini.
    Insegnante di inglese dell'Istituto Nelson Mandela; donna piuttosto eccentrica e con un forte desiderio di maternità.
  • Marta Cavalli (stagione 5), interpretata da Lorena Cacciatore.
    Giovane insegnante di scienze dell'Istituto Nelson Mandela.
  • Fabio Cesari (stagione 5), interpretato da Andrea Montovoli.
    Giovane agente di Polizia, facente parte della squadra di Berardi a Torino.
  • Vanessa Conti (stagione 5), interpretata da Carlotta Tesconi.
    Giovane agente di Polizia, facente parte della squadra di Berardi a Torino.
  • Tommaso "Tommy" Berardi (stagione 5), interpretato da Matteo Mequio.
    Figlio di Gaetano Berardi e di Eva; si affeziona in fretta alla famiglia di Camilla, soprattutto alla prof.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Poiché la protagonista è un'insegnante di lettere in un istituto tecnico commerciale, la serie è piena di citazioni tratte dalla letteratura antica sia italiana, sia straniera (Catullo, Petrarca, Ovidio, Dante...).
  • Nella prima stagione si può notare di sfuggita che la classe di Camilla è la quinta A, ed è la stessa anche nella stagione successiva. Notando inoltre le date che si possono cogliere di sfuggita in alcuni documenti legali che compaiono in alcuni episodi si vede che la prima stagione è collocata nel 2005, mentre la seconda nel 2007.
  • Nella prima serie Vanda, la collega di Camilla, dice che il nome di Mazzeo è Antonio, mentre nella terza è lui stesso che dice di chiamarsi Gian Claudio.
  • Diversi attori fanno la loro comparsa in tutte e tre le stagioni con ruoli diversi: Domitilla D'Amico appare nella prima stagione durante il quarto episodio in un'agenzia turistica mentre nella terza come socia in affari dell'ex alunna di Camilla, durante il terzo episodio; Roberta Fregonese appare nel terzo della prima stagione come la madre della ragazza rapita e nel secondo episodio della terza stagione come Moira, la moglie spagnola di un macellaio, cliente di Renzo (l'attrice appare anche di sfuggita nell'ultima puntata della seconda stagione in un corridoio della scuola dietro a Camilla); Bruno Conti appare nella prima stagione come imbianchino mentre nella prima puntata della seconda stagione è uno degli assassini; Myriam Catania appare come la fidanzata della vittima nella prima puntata della prima stagione e nell'ultima della terza come vicina di casa di Gaetano.
  • Molti degli attori scelti come alunni di Camilla sono doppiatori di professione, quattro dei quali appartengono allo staff dei doppiatori della saga cinematografica di Harry Potter: Lorenzo De Angelis (stagioni 1-2;4) doppia i fratelli Fred e George Weasley; Letizia Ciampa (stagioni 1-2) doppia Hermione Granger; Angelo Evangelista (stagioni 1-2) doppia Justin Finch-Fletchley, Alessio Puccio (stagione 3) doppia Harry Potter e la sorella Veronica Puccio doppia Luna Lovegood, Matteo Liofredi (stagione 3) doppia Piers Polkiss.
  • Ogni serie è accompagnata da un diverso taglio di capelli della protagonista: a caschetto nella prima, ricci nella seconda, mossi nella terza e corti nella quarta e di nuovo ricci nella quinta; inoltre nelle ultime stagioni appaiono molte fotografie di Camilla in posa con il marito o la figlia, dove spicca sempre la sua prima capigliatura a caschetto.
  • La sorella del commissario Berardi, Francesca, appare nella seconda e nella terza stagione, ma viene interpretata da due attrici diverse: nella seconda Carolina Crescentini e nella terza Giorgia Mangiafesta; anche il fidanzato di Andreina viene interpretato da due attori diversi: sebbene nella prima stagione sia comparso solo nell'ultima puntata, in tutte le successive viene interpretato da Aldo Massasso anche se compare raramente.
  • Dalla prima alla quarta stagione, a Roma, Camilla e famiglia cambiano casa, ma stranamente la portiera è sempre la stessa.
  • Bibì, la cagnetta della sorella del commissario Berardi, è nella realtà la cagnolina di Veronica Pivetti.
  • Giorgio Ginex è stato marito di Veronica Pivetti ed ha interpretato con lei diverse scene nell'ultimo episodio della terza stagione.
  • Tiziano Panici appare come studente di Camilla solo nella prima puntata della seconda stagione e stranamente riappare nella prima puntata della quarta stagione come assassino.
  • Nella quarta puntata della seconda stagione vengono citati dagli alunni di Camilla: L'amico ritrovato di Fred Uhlman, Qualcuno con cui correre di David Grossman, Narciso e Boccadoro di Herman Hesse e Io non ho paura di Niccolò Ammaniti. Nella terza puntata della prima stagione viene citato il libro Ifigenia di Euripide.
  • L'attrice Lucrezia Piaggio, che nella prima e nella seconda stagione interpreta un' alunna di Camilla, ricompare nel primo episodio della quinta stagione. Curioso il fatto che sia nella seconda stagione ( ep. 3) sia nella quinta stagione ( ep.1 ) suo "padre" sia l'assassino.
  • Nel primo episodio della quinta stagione, c'è un richiamo al primo episodio della terza, quando Camilla trova in un suo libro una pagina di giornale contenente il caso di omicidio che Gaetano doveva risolvere appunto nel primo episodio della terza stagione.
  • Si sente fortemente il diverso taglio narrativo della serie nel passaggio di regia da Rossella Izzo a Tiziana Aristarco, i ritmi non sono più così fluidi e scorrevoli e viene assunto un tono più ironico e superficiale per caratterizzare situazioni e personaggi, uniformando la serie a livello di altre produzioni tragicomiche di stampo poliziesco (vedi Don Matteo o Che Dio ci aiuti).

Note[modifica | modifica wikitesto]

In ciascuna delle prime tre stagioni troviamo un episodio liberamente ispirato ed adattato dai libri di Margherita Oggero:

  • Una piccola bestia ferita: il terzo episodio della prima stagione porta lo stesso titolo del libro;
  • L'amica americana: il quarto episodio della seconda stagione porta lo stesso titolo del libro;
  • Qualcosa da tenere per sé: il contenuto del libro, il cui titolo viene ripreso volutamente dalla protagonista verso la fine della puntata, ha ispirato il terzo episodio della terza stagione "La terza vittima".

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione