Lista dei campioni del mondo dei pesi massimi di pugilato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce contiene una lista dei campioni mondiali di pugilato tra i pesi massimi, riconosciuti dalle seguenti organizzazioni:

Organizzazioni scomparse sono invece:

  • IBU (International Boxing Union): fondata a Parigi nel 1910, fu rinominata European Boxing Union (EBU) nel 1946. Incorporata dalla WBC nel 1963.
  • NYSAC (New York State Athletic Commission): fondata nel 1920, fu incorporata dalla WBC negli anni '70.

Prima del 1921, i campioni mondiali erano riconosciuti dal pubblico senza un ente che decretasse l'attribuzione del titolo.

Situazione aggiornata al 11 maggio 2014
Conquista del titolo Perdita del titolo Campione Riconosciuto da Difese
29 agosto 1885 7 settembre 1892 John L. Sullivan Stati Uniti Stati Uniti Unanime 0

Sullivan batte Paddy Ryan nel 1882 e viene unanimemente riconosciuto come il primo campione dell’era moderna.

7 settembre 1892 17 marzo 1897 James J. Corbett Stati Uniti Stati Uniti Unanime 1
17 marzo 1897 9 giugno 1899 Bob Fitzsimmons Regno Unito Regno Unito Unanime 0
9 giugno 1899 13 maggio 1905 James J. Jeffries Stati Uniti Stati Uniti Unanime 7

Jeffries si ritira ed annuncia il suo ritiro dichiarando che il vincitore del combattimento tra Marvin Hart e Jack Root sarà il campione legittimo!

3 luglio 1905 23 febbraio 1906 Marvin Hart Stati Uniti Stati Uniti Unanime 0
23 febbraio 1906 26 dicembre 1908 Tommy Burns Canada Canada Unanime 11
26 dicembre 1908 5 aprile 1915 Jack Johnson Stati Uniti Stati Uniti Unanime 8
5 aprile 1915 4 luglio 1919 Jess Willard Stati Uniti Stati Uniti Unanime 1
4 luglio 1919 2 luglio 1921 Jack Dempsey Stati Uniti Stati Uniti IBU 3
2 luglio 1921 24 luglio 1922 Jack Dempsey Stati Uniti Stati Uniti NBA & IBU 0

Dempsey è il primo campione ufficiale NBA.

24 luglio 1922 23 settembre 1926 Jack Dempsey Stati Uniti Stati Uniti Unanime 2
23 settembre 1926 31 luglio 1928 Gene Tunney Stati Uniti Stati Uniti Unanime 2

Tunney abbandona la difesa del suo titolo annunciando di ritirarsi il 31 luglio 1928.

26 settembre 1929 12 giugno 1930 Jack Sharkey Stati Uniti Stati Uniti NBA 0
12 giugno 1930 7 gennaio 1931 Max Schmeling Germania Germania Unanime 0
7 gennaio 1931 21 giugno 1932 Max Schmeling Germania Germania NBA & IBU 1

Schmeling è stato spogliato della versione NYSAC del titolo per aver rifiutato una rivincita con Sharkey. Il titolo NYSAC rimase vacante fino al 1932, ovvero fino a quando Sharkey batté Schmeling per il titolo.

21 giugno 1932 29 giugno 1933 Jack Sharkey Stati Uniti Stati Uniti Unanime 0
29 giugno 1933 14 giugno 1934 Primo Carnera Italia Italia Unanime 2
14 giugno 1934 13 giugno 1935 Max Baer Stati Uniti Stati Uniti Unanime 0
13 giugno 1935 22 giugno 1937 James J. Braddock Stati Uniti Stati Uniti Unanime 0
22 giugno 1937 1º marzo 1949 Joe Louis Stati Uniti Stati Uniti Unanime 25

Louis annuncia il suo ritiro e lascia il titolo vacante.

22 giugno 1949 27 settembre 1950 Ezzard Charles Stati Uniti Stati Uniti NBA 3

Charles conquista il titolo ma gli viene riconosciuto solo dopo aver battuto il vecchio campione Joe Louis che, nel frattempo, era ritornato in attività.

6 giugno 1950 13 giugno 1951 Lee Savold Stati Uniti Stati Uniti EBU 0

Sul ritiro di Joe Louis avvenuto nel marzo 1949, l' Unione europea Boxing (EBU) annunciò una lotta che sarebbe dovuta avvenire nel maggio 1949 tra Lee Savold e Bruce Woodcock e che avrebbe decretato chi dei due fosse il campione mondiale dei pesi massimi. Il NYSAC e la British Board Boxing di Controllo (BBBofC) decisero anche loro di prendere l'iniziativa dell'Unione europea Boxing (EBU) e di riconoscere il vincitore della lotta, come loro campione, ma il combattimento è stato rinviato per oltre un anno a causa di infortuni che Woodcock aveva subito in un incidente d'auto. Il NYSAC quindi a seguito della vicenda decise di riconoscere come campione Ezzard Charles in quanto aveva battuto l'ex campione Joe Louis. La lotta per l'EBU e BBBofC alla fine ebbe luogo nel giugno 1950, ed ebbe come vincitore Savold che sconfisse Woodcock in 4 riprese.

27 settembre 1950 13 giugno 1951 Ezzard Charles Stati Uniti Stati Uniti NBA & NYSAC 4

Joe Louis sconfisse Lee Savold in un non-title match nel 1951; da quel momento in poi Savold non era più riconosciuto come campione della categoria EBU e BBBofC,il titolo venne quindi immediatamente trasferito a Ezzard charles,che divenne l'unico campione mondiale della categoria universalmente riconosciuto.

13 giugno 1951 18 luglio 1951 Ezzard Charles Stati Uniti Stati Uniti Unanime 0
18 luglio 1951 23 settembre 1952 Jersey Joe Walcott Stati Uniti Stati Uniti Unanime 1
23 settembre 1952 27 aprile 1956 Rocky Marciano Stati Uniti Stati Uniti Unanime 6
Marciano annuncia il suo ritiro e lascia il suo titolo vacante.
30 novembre 1956 26 giugno 1959 Floyd Patterson Stati Uniti Stati Uniti Unanime 4
26 giugno 1959 20 giugno 1960 Ingemar Johansson Svezia Svezia Unanime 0
20 giugno 1960 25 settembre 1962 Floyd Patterson Stati Uniti Stati Uniti Unanime 2
25 settembre 1962 25 febbraio 1964 Sonny Liston Stati Uniti Stati Uniti Unanime 1

Liston il 14 febbraio 1963 divenne anche il primo campione ufficiale della WBC, e a seguito della vittoria su Patterson (match di rivincita) avvenuta il 22 luglio 1963 consoliderà il riconoscimento come campione da parte della neonata federazione.

25 febbraio 1964 19 giugno 1964 Muhammad Ali Stati Uniti Stati Uniti Unanime 0

La WBA destituisce Muhammad Ali per aver accordato immediatamente una rivincita a Sonny Liston, il che costituiva una violazione del regolamento dell'organizzazione.

19 giugno 1964 6 febbraio 1967 Muhammad Ali Stati Uniti Stati Uniti WBC & NYSAC 8
5 marzo 1965 6 febbraio 1967 Ernie Terrell Stati Uniti Stati Uniti WBA 2
6 febbraio 1967 29 aprile 1967 Muhammad Ali Stati Uniti Stati Uniti Unanime (NYSAC, WBA & WBC) 1
Muhammad Ali viene destituito dalla WBA il 29 aprile 1967 (anche se altre fonti riportano come data il 28 aprile) per aver rifiutato di effettuare il servizio militare durante la guerra in Vietnam, anche se di fatto continua ad essere considerato come tale.
29 aprile 1967 9 maggio 1967 Muhammad Ali Stati Uniti Stati Uniti NYSAC, WBA & WBC (Campione non regolare) 0
La NYSAC segue l'iniziativa della WBA e il 9 maggio 1967 spoglia Alì del titolo, per aver rifiutato di effettuare il servizio militare durante la guerra in Vietnam.
9 maggio 1967 27 aprile 1968 Muhammad Ali Stati Uniti Stati Uniti WBA & WBC (Campione non regolare) 0

Ali inizialmente, doveva essere destituito dalla WBA il 29 aprile 1967, infatti la federazione nel maggio dello stesso anno indisse anche un torneo ad eliminazione diretta. Ma lo spoglio della cintura avvenne definitivamente solo quando Jimmy Ellis sconfisse Jerry Quarry, in un incontro valido per il titolo WBA.

4 marzo 1968 16 febbraio 1970 Joe Frazier Stati Uniti Stati Uniti NYSAC 5
27 aprile 1968 11 marzo 1969 Muhammad Ali Stati Uniti Stati Uniti WBC (Campione non regolare) 0
La WBC segue l'iniziativa presa in considerazione dalla WBA e dalla NYSAC spogliando Ali del titolo nel marzo 1969, anche se di fatto era già destituito dal maggio 9 maggio 1967.
27 aprile 1968 16 febbraio 1970 Jimmy Ellis Stati Uniti Stati Uniti WBA 1
16 febbraio 1970 22 gennaio 1973 Joe Frazier Stati Uniti Stati Uniti Unanime 4

Inizialmente riconosciuto dalla WBC, Frazier viene considerato campione del mondo unanimemente dopo la vittoria su Ellis ed Ali l' 8 marzo 1971.

22 gennaio 1973 30 ottobre 1974 George Foreman Stati Uniti Stati Uniti Unanime 2
30 ottobre 1974 15 febbraio 1978 Muhammad Ali Stati Uniti Stati Uniti Unanime 10
15 febbraio 1978 18 marzo 1978 Leon Spinks Stati Uniti Stati Uniti Unanime 0

Leon Spinks perde la cintura WBC per non aver voluto incontrare lo sfidante ufficiale.

18 marzo 1978 15 settembre 1978 Leon Spinks Stati Uniti Stati Uniti WBA 0
18 marzo 1978 9 giugno 1978 Ken Norton Stati Uniti Stati Uniti WBC 0
9 giugno 1978 11 dicembre 1983 Larry Holmes Stati Uniti Stati Uniti WBC 16

Holmes rinuncia al titolo WBC e preferisce combattere per il nuovissimo titolo IBF.

15 settembre 1978 27 aprile 1979 Muhammad Ali Stati Uniti Stati Uniti WBA 0

Ali abbandona la cintura WBA il 27 aprile 1979 (anche se altre fonti sempre ufficiali riportano come data il 6 settembre o il 18 ottobre dello stesso anno) in cambio della promessa del suo manager Don King, che tenterà d’organizzare un combattimento tra Larry Holmes (campione WBC) e John Tate per la riunificazione del titolo. Il combattimento non avrà luogo ed Ali rimonterà sul ring nel 1980.

20 ottobre 1979 31 marzo 1980 John Tate Stati Uniti Stati Uniti WBA 0
31 marzo 1980 10 dicembre 1982 Mike Weaver Stati Uniti Stati Uniti WBA 2
10 dicembre 1982 23 settembre 1983 Michael Dokes Stati Uniti Stati Uniti WBA 1
23 settembre 1983 1º dicembre 1984 Gerrie Coetzee Sudafrica Sudafrica WBA 0
11 dicembre 1983 21 settembre 1985 Larry Holmes Stati Uniti Stati Uniti IBF 3
9 marzo 1984 31 agosto 1984 Tim Witherspoon Stati Uniti Stati Uniti WBC 0
31 agosto 1984 22 marzo 1986 Pinklon Thomas Stati Uniti Stati Uniti WBC 1
1º dicembre 1984 29 aprile 1985 Greg Page Stati Uniti Stati Uniti WBA 0
29 aprile 1985 17 gennaio 1986 Tony Tubbs Stati Uniti Stati Uniti WBA 0
21 settembre 1985 19 febbraio 1987 Michael Spinks Stati Uniti Stati Uniti IBF 2

Michael Spinks perde la cintura IBF per non aver affrontato lo sfidante ufficiale.

17 gennaio 1986 12 dicembre 1986 Tim Witherspoon Stati Uniti Stati Uniti WBA 1
22 marzo 1986 22 novembre 1986 Trevor Berbick Giamaica Giamaica WBC 0
22 novembre 1986 7 marzo 1987 Mike Tyson Stati Uniti Stati Uniti WBC 1

Sconfiggendo Berbick, Tyson diventa il più giovane campione del mondo (pesi massimi) della storia all'età di 20 anni 4 mesi e 23 giorni.

12 dicembre 1986 7 marzo 1987 James Smith Stati Uniti Stati Uniti WBA 0
7 marzo 1987 1º agosto 1987 Mike Tyson Stati Uniti Stati Uniti WBA, WBC 2
30 maggio 1987 1º agosto 1987 Tony Tucker Stati Uniti Stati Uniti IBF 0
1º agosto 1987 6 maggio 1989 Mike Tyson Stati Uniti Stati Uniti Unanime 5
6 maggio 1989 11 gennaio 1991 Francesco Damiani Italia Italia WBO 1
6 maggio 1989 11 febbraio 1990 Mike Tyson Stati Uniti Stati Uniti IBF, WBA & WBC 1

Benché Damiani battendo DuPlooy sia diventato il primo campione dei pesi massimi WBO, Tyson è l'incontestato campione della categoria.

11 febbraio 1990 25 ottobre 1990 James Douglas Stati Uniti Stati Uniti IBF, WBA & WBC 0
25 ottobre 1990 13 novembre 1992 Evander Holyfield Stati Uniti Stati Uniti IBF, WBA & WBC 3
11 gennaio 1991 24 dicembre 1991 Ray Mercer Stati Uniti Stati Uniti WBO 1

Mercer perde il titolo WBO per non aver voluto affrontare il suo sfidante ufficiale.

15 maggio 1992 3 febbraio 1993 Michael Moorer Stati Uniti Stati Uniti WBO 0

Moorer perde il titolo WBO per non aver affrontato il suo sfidante ufficiale.

13 novembre 1992 14 dicembre 1992 Riddick Bowe Stati Uniti Stati Uniti IBF, WBA & WBC 0

Bowe è destituito dalla WBC per essersi rifiutato d'affrontare lo sfidante ufficiale Lennox Lewis.

14 novembre 1992 29 gennaio 1993 Pinklon Thomas Stati Uniti Stati Uniti IBO 0

Thomas è il primo campione ufficiale IBO.

14 dicembre 1992 6 novembre 1993 Riddick Bowe Stati Uniti Stati Uniti IBF & WBA 2
14 dicembre 1992 24 settembre 1994 Lennox Lewis Regno Unito Regno Unito WBC 3

Lennox Lewis batte Razor Ruddock il 31 ottobre 1992 in una semi-finale mondiale per il titolo WBC.
Quando Riddick Bowe è destituito, la WBC attribuisce immediatamente il titolo a Lewis.

23 febbraio 1993 26 aprile 1994 Lionel Butler Stati Uniti Stati Uniti IBO 0

Butler in un post-lotta risultò positivo ad una sostanza illegale, è perciò venne destituito.

7 giugno 1993 29 ottobre 1993 Tommy Morrison Stati Uniti Stati Uniti WBO 1
29 ottobre 1993 19 marzo 1994 Michael Bentt Stati Uniti Stati Uniti WBO 0
6 novembre 1993 22 aprile 1994 Evander Holyfield Stati Uniti Stati Uniti IBF & WBA 0
19 marzo 1994 11 marzo 1995 Herbie Hide Regno Unito Regno Unito WBO 0
22 aprile 1994 5 novembre 1994 Michael Moorer Stati Uniti Stati Uniti IBF & WBA 0
4 agosto 1994 29 ottobre 1994 Danell Nicholson Stati Uniti Stati Uniti IBO 0

Nicholson venne destituito definitivamente solo quando Jimmy Thunder sconfisse Richard Mason per il titolo. Thunder diventò così il nuovo campione IBO.

24 settembre 1994 2 settembre 1995 Oliver McCall Stati Uniti Stati Uniti WBC 1
29 ottobre 1994 16 luglio 1995 Jimmy Thunder Samoa Samoa IBO 2

Ufficialmente Thunder sarebbe stato destituito dalla IBO il 17 agosto 1995, sta di fatto che difese il titolo anche l'8 agosto dello stesso anno contro Ray Anis.

5 novembre 1994 4 marzo 1995 George Foreman Stati Uniti Stati Uniti IBF & WBA 0

Foreman viene destituito dalla WBA per non aver affrontato lo sfidante ufficiale.

4 marzo 1995 28 giugno 1995 George Foreman Stati Uniti Stati Uniti IBF 0

Foreman viene destituito dalla IBF per lo stesso motivo.

11 marzo 1995 1º maggio 1996 Riddick Bowe Stati Uniti Stati Uniti WBO 1
Bowe annuncia il suo ritiro e lascia il titolo WBO vacante.
8 aprile 1995 7 settembre 1996 Bruce Seldon Stati Uniti Stati Uniti WBA 1
(29 luglio 1995) (12 gennaio 1996) (Tony LaRosa) (Stati Uniti Stati Uniti) IBO 0

Anche se LaRosa compare sulla lista dei campioni del mondo IBO, il suo regno è da definirsi non-canonico rispetto a quello degli altri titolati.

2 settembre 1995 16 marzo 1996 Frank Bruno Regno Unito Regno Unito WBC 0
9 dicembre 1995 7 settembre 1996 Francois Botha Sudafrica Sudafrica IBF 0

Botha viene trovato positivo agli stéroidi anabolizzanti dopo la sua vittoria su Axel Schulz per il titolo IBF.
L’organizzazione lo destituisce, dichiarando nuovamente il titolo vacante e cancella Botha dalla sua lista dei campioni del mondo.

12 gennaio 1996 18 giugno 1999 Brian Nielsen Danimarca Danimarca IBO 5
16 marzo 1996 7 settembre 1996 Mike Tyson Stati Uniti Stati Uniti WBC 0
22 giugno 1996 8 novembre 1997 Michael Moorer Stati Uniti Stati Uniti IBF 2
29 giugno 1996 17 febbraio 1997 Henry Akinwande Regno Unito Regno Unito WBO 2

Akinwande era classificato al 2º posto dalla WBC quando conquista il titolo WBO. L'inimicizia tra le due organizzazioni spinge la WBC a retrocederlo in graduatoria.

7 settembre 1996 24 settembre 1996 Mike Tyson Stati Uniti Stati Uniti WBA & WBC 0

Tyson rinuncia alla difesa del titolo WBC.

24 settembre 1996 9 novembre 1996 Mike Tyson Stati Uniti Stati Uniti WBA 0
9 novembre 1996 8 novembre 1997 Evander Holyfield Stati Uniti Stati Uniti WBA 2
7 febbraio 1997 13 novembre 1999 Lennox Lewis Regno Unito Regno Unito WBC 6
28 giugno 1997 26 giugno 1999 Herbie Hide Regno Unito Regno Unito WBO 2
8 novembre 1997 13 novembre 1999 Evander Holyfield Stati Uniti Stati Uniti IBF & WBA 2
26 giugno 1999 1º aprile 2000 Vitali Klitchko Ucraina Ucraina WBO 2
13 novembre 1999 29 aprile 2000 Lennox Lewis Regno Unito Regno Unito IBF, IBO, WBA & WBC 0

A seguito di un imbroglio mediatico-giudiziario, la WBA revoca il titolo a Lewis per non aver affrontato John Ruiz.

1º aprile 2000 14 ottobre 2000 Chris Byrd Stati Uniti Stati Uniti WBO 0
29 aprile 2000 22 aprile 2001 Lennox Lewis Regno Unito Regno Unito IBF, IBO & WBC 3
12 agosto 2000 3 marzo 2001 Evander Holyfield Stati Uniti Stati Uniti WBA 0
14 ottobre 2000 8 marzo 2003 Vladimir Klitchko Ucraina Ucraina WBO 5
3 marzo 2001 1º marzo 2003 John Ruiz Porto Rico Porto Rico WBA 2
22 aprile 2001 17 novembre 2001 Hasim Rahman Stati Uniti Stati Uniti IBF, IBO & WBC 0
17 novembre 2001 5 settembre 2002 Lennox Lewis Regno Unito Regno Unito IBF, IBO & WBC 1

Lennox Lewis rinuncia al titolo IBF in cambio di 1 milione di dollari versatigli dall'organizzatore Don King
in modo che quest'ultimo possa organizzare un campionato del mondo tra Chris Byrd e Evander Holyfield.

5 settembre 2002 6 febbraio 2004 Lennox Lewis Regno Unito Regno Unito IBO & WBC 1

Lennox Lewis annuncia il suo ritiro e lascia i titoli IBO & WBC vacanti.

14 dicembre 2002 22 aprile 2006 Chris Byrd Stati Uniti Stati Uniti IBF 4
1º marzo 2003 20 febbraio 2004 Roy Jones Jr. Stati Uniti Stati Uniti WBA 0

Roy Jones Jr. rinuncia a difendere il suo titolo WBA per continuare la sua carriera tra i medio-massimi.

8 marzo 2003 9 ottobre 2003 Corrie Sanders Sudafrica Sudafrica WBO 0

Sanders rinuncia a difendere il titolo WBO.

20 febbraio 2004 30 aprile 2005 John Ruiz Porto Rico Porto Rico WBA 3

Ruiz batte Hasim Rahman il 13 dicembre 2003 e diventa campione WBA « ad intérim » prima di essere riconosciuto solo campione dopo il ritiro di Roy Jones Jr.

10 aprile 2004 1º aprile 2006 Lamon Brewster Stati Uniti Stati Uniti WBO 3
24 aprile 2004 9 novembre 2005 Vitali Klitchko Ucraina Ucraina WBC 1

Vitali Klitchko si ritira e lascia il titolo WBC vacante.

(30 aprile 2005) (17 maggio 2005) (James Toney) (Stati Uniti Stati Uniti) WBA 0

Il 10 maggio 2005, Toney risulta positivo al nandrolone (uno steroide anabolizzante) dopo la sua vittoria su Ruiz e viene squalificato a vantaggio di Ruiz.

17 maggio 2005 17 dicembre 2005 John Ruiz Porto Rico Porto Rico WBA 0
9 novembre 2005 12 agosto 2006 Hasim Rahman Stati Uniti Stati Uniti WBC 1

Rahman batte Monte Barrett il 13 agosto 2005 e diviene campione WBC « ad intérim »; diverrà il solo campione dopo il ritiro di Vitali Klitchko.

17 dicembre 2005 14 aprile 2007 Nicolay Valuev Russia Russia WBA 3
1º aprile 2006 4 novembre 2006 Serguei Lyakhovich Bielorussia Bielorussia WBO 0
22 aprile 2006 23 febbraio 2008 Vladimir Klitchko Ucraina Ucraina IBF & IBO 4
12 agosto 2006 8 marzo 2008 Oleg Maskaev Russia Russia WBC 1
4 novembre 2006 2 giugno 2007 Shannon Briggs Stati Uniti Stati Uniti WBO 0
14 aprile 2007 18 luglio 2008 Ruslan Chagaev Uzbekistan Uzbekistan WBA 1

Il titolo WBA di Chagaev è rimesso in gioco poiché il combattimento di rivincita contro Valuev, previsto per il 5 luglio 2008, è stato annullato a causa delle ferite (tra cui figurava anche una rottura completa del tendine d'Achille) riportate dal boxeur uzbeco nel corso della sua preparazione. In seguito a questo infortunio, la WBA ha designato Chagaev come "campione in recesso", e ha ordinato un incontro tra Nikolai Valuev e l'ex campione WBA John Ruiz per il campionato "ad interim". Chagaev sarebbe tornare sul ring, ma si è rifiutato di combattere il campione "ad interim". In definitiva la WBA ha ritirato il riconoscimento come campione a Chagaev.

2 giugno 2007 23 febbraio 2008 Sultan Ibragimov Russia Russia WBO 1
23 febbraio 2008 2 luglio 2011 Vladimir Klitchko Ucraina Ucraina IBF, IBO & WBO 6
8 marzo 2008 11 ottobre 2008 Samuel Peter Nigeria Nigeria WBC 0
18 luglio 2008 20 giugno 2009 Ruslan Chagaev Uzbekistan Uzbekistan WBA (Campione in recesso) 1
11 ottobre 2008 15 dicembre 2013 Vitali Klitchko Ucraina Ucraina WBC 9

Il 15 dicembre 2013 Klitchko annuncia il suo ritiro per dedicarsi all'attività politica e lascia vacante il titolo WBC.

24 luglio 2009 7 novembre 2009 Nicolay Valuev Russia Russia WBA 1

Il 30 agosto 2008 Valuev sconfisse John Ruiz per guadagnare il riconoscimento della WBA come campione "ad interim". Al ritorno di Chagaev, la WBA ordinò immediatamente al boxeur di sfidare Valuev in una data che non andasse oltre il 26 giugno 2009. Chagaev dal canto suo, decise invece di sfidare Vladimir Klitchko in un match valido per i titoli IBF, WBO & IBO. Il match fu vinto da Klitchko, e la WBA decise perciò di punire Chagaev revocandogli il titolo.

7 novembre 2009 2 luglio 2011 David Haye Regno Unito Regno Unito WBA 2
2 luglio 2011 In carica Vladimir Klitchko Ucraina Ucraina IBF, IBO, WBO & WBA (Super Campione) 5

Dopo che Klitchko sconfisse David Haye, la WBA designò Klitchko come "Super" campione della divisione (una distinzione nel caso in cui ci fosse un campione WBA, WBC & WBO oppure WBC, IBF & WBO o ancora WBA, IBF & WBO). La WBA organizzò poi un incontro tra Alexander Povetkin e Ruslan Chagaev, stavolta con in palio il titolo regolare della federazione.

27 agosto 2011 5 ottobre 2013 Alexander Povetkin Russia Russia WBA (Campione regolare) 4
10 maggio 2014 In carica Bermane Stiverne Canada Canada WBC 0

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

La WBA, la WBC e la IBF hanno riconosciuto solo di recente la WBO (2001-2007). Dal 2007, per essere riconosciuto campione assoluto un pugile deve essere campione per le quattro federazioni: in considerazione dell'improbabilità dell'evento, il titolo si considera unificato anche senza la cintura WBO. La IBO non è universalmente riconosciuta poiché promuove incontri con fine di lucro e utilizza un sistema informatico per compilare le classifiche: tra i campioni destituiti che hanno vinto la cintura IBO si ricordano Tony LaRosa e Brian Nielsen.

Galleria fotografica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il titolo IBO non è riconosciuto universalmente.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pugilato Portale Pugilato: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pugilato