Leon Spinks

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Leon Spinks
Leon Spinks 1.jpg
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Pugilato Boxing pictogram.svg
Dati agonistici
Categoria Pesi massimi
Ritirato 4 dicembre 1995
Carriera
Incontri disputati
Totali 46
Vinti (KO) 26 (14)
Persi (KO) 17 (9)
Pareggiati 3
 

Leon Spinks (St. Louis, 11 luglio 1953) è un ex pugile statunitense.

Campione del mondo dei pesi massimi dal 15 febbraio 1978 al 15 settembre dello stesso anno.

Leon Spinks è fratello del fisicamente e tecnicamente più dotato Michael Spinks, che è considerato uno dei migliori mediomassimi di ogni epoca.

La carriera[modifica | modifica sorgente]

Dopo una carriera da dilettante ai massimi livelli durante la quale aveva vinto anche l'oro della categoria dei mediomassimi alle Olimpiadi di Montréal del 1976, debuttò tra i professionisti nel 1977 come peso massimo. All'ottavo incontro gli venne concessa la possibilità di incontrare l'allora trentaseienne campione del mondo dei pesi massimi Muhammad Ali.

Spinks vinse ai punti in 15 round, a sorpresa, tanto che l'incontro venne nominato Ring Magazine upsets of the year. Il regno di Spinks durò poco, perché nella rivincita, sette mesi più tardi, fu battuto ai punti da Alì, che conquistò così l'ultimo titolo mondiale della carriera.

Spinks ebbe una nuova possibilità per il titolo mondiale dei massimi nel 1981, contro Larry Holmes, ma perse per KOT al 3º round. Nel 1986 sfidò Dwight Muhammad Qawi per il mondiale dei cruiserweight, ma Qawi lo sconfisse per KOT al 6º round.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 21961368 LCCN: no2008116342