Andre Ward

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andre Ward
Andre Ward.jpg
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Pugilato Boxing pictogram.svg
Dati agonistici
Categoria Pesi medi
Carriera
Incontri disputati
Totali 25
Vinti (KO) 25 (13)
Persi (KO) 0
Pareggiati 0
Palmarès
Bandiera olimpica  Olimpiadi
Oro Atene 2004 mediomassimi
 

Andre Ward (San Francisco, 23 febbraio 1984) è un pugile statunitense, attuale campione WBA dei pesi supermedi e WBC.

Soprannominato "S.O.G." (acronimo di Son Of God) ha un attuale record di 25-0, con 13 vittorie prima del limite.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Carriera da dilettante[modifica | modifica sorgente]

Carriera da professionista[modifica | modifica sorgente]

Il Super Six World Boxing Classic[modifica | modifica sorgente]

Ward VS Kessler[modifica | modifica sorgente]

Il 21 novembre 2009 Ward (19-0; 13 KO) ha affrontato il danese Mikkel Kessler (42-1; 32 KO) per la corona WBA Super dei pesi supermedi, in possesso di quest'ultimo. Andre è riuscito a sconfiggere Kessler per decisione tecnica all'11º round a causa dei tagli sul volto di quest'ultimo. Al momento dello stop da parte dell'arbitro Ward era in vantaggio su tutti e tre i cartellini dei giudici: 98-92, 98-92 e 97-93.

Ward VS Taylor[modifica | modifica sorgente]

Il prossimo avversario di Ward sarà l'ex campione indiscusso dei pesi medi Jermain Taylor (28-4-1; 17 KO), proveniente da una sconfitta per KO alla 12ª ripresa contro Arthur Abraham, sempre nel Super Six.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]