Lingue tupi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tupi
Parlato in America meridionale
Filogenesi
Codici di classificazione
ISO 639-2 tup
ISO 639-5 tup
Tupi languages.png

Distribuzione delle lingue tupi (viola), tupi-guaraní (rosa) e probabile copertura originaria (rosa-grigio)

Le lingue tupi sono una famiglia di lingue native americane parlate nell'America meridionale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Quando i portoghesi arrivarono sulla costa orientale del sudamerica, scoprirono che gli indigeni della costa parlavano lingue simili. I missionari gesuiti trassero vantaggio da queste somiglianze creando delle lingue comuni con grammatica e ortografia fissa, che loro chiamavano língua geral (lingua generale). La lingua più conosciuta di queste era il tupi antico, e una lingua derivata da questa è ancora parlata da indigeni della foresta amazzonica presso il Rio Negro, chiamata nheengatu. La famiglia tupi comprende anche altre lingue.

Nelle colonie spagnole, la lingua guaraní ebbe un simile corso storico ma riuscì a sopravvivere alla avanzata dello spagnolo. La lingua guarani è parlata da quasi 5 milioni di persone,[1] ed è una delle lingue ufficiali del Paraguay.[2]

La famiglia tupi include altre lingue con pochi locutori. Queste condividono una morfologia irregolare con le lingue gê e caribe.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo Ethnologue[3] la famiglia è formata da 75 lingue, che possono essere raggruppate in alcune sottofamiglie, la più importante delle quali è quella delle lingue tupi-guaraní, parlate da circa 7 milioni di persone:

Gruppo linguistico Numero di lingue Paese
Lingue arikem 2 Brasile
Lingua awetí 1 Brasile
Lingua kamayurá 1 Brasile
Lingue mondé 5 Brasile
Lingue mundurukú 2 Brasile
Lingua puruborá 1 Brasile
Lingue ramarama 2 Brasile
Lingua sateré-mawé 1 Brasile
Lingue tupari 6 Brasile
Lingue tupi-guaraní 50 Paraguay, Bolivia, Brasile
Lingue yuruna 3 Brasile
Lingua zo'é 1 Brasile

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Lewis, M. Paul, Gary F. Simons, and Charles D. Fennig (eds), Guarani in Ethnologue: Languages of the World, Seventeenth edition, Dallas, Texas, SIL International, 2013.
  2. ^ Artículo 140 de la Constitución Nacional de la República del Paraguay.
  3. ^ (EN) Lewis, M. Paul, Gary F. Simons, and Charles D. Fennig (eds), Tupian in Ethnologue: Languages of the World, Seventeenth edition, Dallas, Texas, SIL International, 2013.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rodrigues, Aryon Dall'Igna, Ana Suelly Arruda Câmara Cabral (2012). "Tupían". In Campbell, Lyle, Verónica Grondona (eds). The indigenous languages of South America: a comprehensive guide. Berlin: De Gruyter Mouton.
  • Rodrigues, Aryon Dall'Igna (2007). "As consoantes do Proto-Tupí". Linguas e culturas Tupi, p. 167-203. Campinas: Curt Nimuendaju; Brasília: LALI.