Hugo Rodallega

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hugo Rodallega
Rodallega-corner wigan man-city 2010-09-19.JPG
Dati biografici
Nome Hugo Rodallega Martínez
Nazionalità Colombia Colombia
Altezza 180 cm
Peso 69 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Fulham Fulham
Carriera
Squadre di club1
2004-2005 Deportes Quindio Deportes Quindío 32 (31)
2005-2006 Deportivo Cali Deportivo Cali 26 (12)
2006-2007 Monterrey Monterrey 29 (4)
2007 Atlas Atlas 17 (5)
2007-2008 Necaxa Necaxa 53 (25)
2009-2012 Wigan Wigan 112 (24)
2012- Fulham Fulham 36 (5)
Nazionale
2005
2005-
Colombia Colombia U-20
Colombia Colombia
12 (12)
43 (8)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 maggio 2012

Hugo Rodallega Martínez (Candelaria, 25 luglio 1985) è un calciatore colombiano, attaccante del Fulham e della Nazionale colombiana.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un calciatore che fa della rapidità la sua dote migliore, che è abbinata ad un ottimo fiuto del gol.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera nel Deportes Quindío, prima di trasferirsi al Deportivo Cali nel 2005. È stato poi acquistato dai messicani del Monterrey, ma ha terminato la stagione senza molta gloria. È stato quindi prestato all'Atlas, prima di venire ingaggiato dal Necaxa.

Il 20 dicembre 2008, il Necaxa ha rivelato di essere in trattativa per cedere il cartellino di Rodallega agli inglesi del Wigan Athletic. Il 6 gennaio, il tecnico dei Latics Steve Bruce ha dichiarato concluso l'acquisto del colombiano e che era soltanto questione di tempo per la concessione del permesso di lavoro.[2]

Ha debuttato con la nuova maglia il 28 gennaio 2009, nella sfida del JJB Stadium tra Wigan Athletic e Liverpool, terminata uno a uno, subentrando a partita in corso.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Rodallega ha battuto il record di Luciano Galletti come miglior marcatore nelle qualificazioni sudamericane per il campionato mondiale Under-20, quando ha segnato undici reti in nove partite (il precedente record era di nove reti).

Ha debuttato nella Colombia nel 2005, in un'amichevole contro il Venezuela. Durante la Copa América 2007, ha giocato come portiere a causa dell'espulsione di Robinson Zapata, poiché la sua squadra non aveva cambi a disposizione. La Colombia è riuscita comunque ad imporsi per uno a zero.

Il 30 aprile 2008, ha siglato una doppietta ai danni del Venezuela, nella vittoria per 5-2. Partecipa alla Copa America 2011.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rodallega, il nome nuovo, TMW.com. URL consultato il 31-01-2009.
  2. ^ (EN) Bruce confirms striker deal: Latics apply for work permit for Rodallega, Sky Sports. URL consultato il 31-01-2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]