Barquisimeto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Barquisimeto
comune
Nueva Segovia de Barquisimeto
Barquisimeto – Stemma Barquisimeto – Bandiera
Barquisimeto – Veduta
Localizzazione
Stato Venezuela Venezuela
Stato federato Flag of Lara State.svg Lara
Amministrazione
Sindaco Alfredo Ramos (2013-2017) (MUD) dal Aflredo Ramos (MUD) 52,41%

Luis Bohorquez (PSUV) 46,04%

08 dicembre 2013

Territorio
Coordinate 10°04′27.6″N 69°19′45.21″W / 10.074333°N 69.329224°W10.074333; -69.329224 (Barquisimeto)Coordinate: 10°04′27.6″N 69°19′45.21″W / 10.074333°N 69.329224°W10.074333; -69.329224 (Barquisimeto)
Altitudine 600 m s.l.m.
Abitanti 1 200 000[1] (2011)
Altre informazioni
Cod. postale 3001, 3002
Prefisso 0251
Fuso orario UTC-4:30
Nome abitanti barquisimetano/a
Giorno festivo 14 gennaio. processione della Divina Pastora

14 settembre. Città Anniversary

Cartografia
Mappa di localizzazione: Venezuela
Barquisimeto
Sito istituzionale

Barquisimeto (il cui nome completo è Nueva Segovia de Barquisimeto) è la capitale dello stato venezuelano del Lara. Ha una popolazione di 1.200.000 abitanti[2]

Fondata nel 1552 dallo spagnolo Juan de Villegas, venne quasi interamente distrutta dall'avventuriero Lope de Aguirre nel 1561 e ricostruita due anni più tardi. Nel 1812 fu sconvolta da un terremoto che causò gravi danni (fra cui il crollo della cattedrale barocca che la città possedeva). Barquisimento è la quarta città più popolosa del Venezuela.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Conosciuta come la città dei tramonti per i suoi splendidi tramonti, stando alla Gazzetta Global è la quarta città più popolosa del Venezuela. È anche conosciuta come la capitale musicale del Venezuela per la sua tradizione musicale globale.

È situato sulla terrazza con lo stesso nome, sulle rive del fiume Turbio. Gli aborigeni chiamavano il corso d'acqua "Variquicimeto", che significa "cenere". Un'altra possibile origine del nome è un colorante rosso chiamato bariquí, che gli aborigeni utilizzavano per le loro cerimonie.

Barquisimeto è situata nella parte centro-occidentale del Venezuela (363 km da Caracas, la capitale).

Barquisimeto è caratterizzata anche dal suo ordine urbanistico, grazie alla posizione pianeggiante della città, il che ha facilitato la ripartizione della superficie urbana in rete e con le strade numerate in ordine sequenziale crescente, fattori che aiutano i cittadini a orientarsi facilmente. Il suo clima è gradevole durante i mesi da dicembre a febbraio, i mesi più caldi sono da marzo a maggio, quando le temperature sono soffocanti.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

La città di Barquisimeto registra 650 millimetri di pioggia all'anno e la temperatura media varia tra i 19 e i 28 °C (media annuale di temperatura massima: 30 °C, minima: 19 °C)

Il record di temperatura massima è di 39 °C nel 1998 e il record della sua temperatura minima è di 7 °C nel 1980. Nel luglio 1983 ha registrato la temperatura minima di 9 °C, 10 °C l'8 agosto 1992, 11 °C l'8 luglio 1991, 12 °C il 4 aprile 1997 e 13 °C il 23 novembre 2008.

Terremoti di grandi dimensioni si sono verificati (scala Richter):

  • 6,6, l'8 marzo 1950;
  • 5,6, il 5 marzo 1975;
  • 6,3, il 12 settembre 2009.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una profonda stagnazione degli anni novanta, negli anni duemila c'è stato un aumento enorme di investimenti per la costruzione, industria, commercio e dei servizi, che ha rinvigorito la crescita di questa città, consolidandone la posizione di quarta città del Venezuela. Per questo motivo negli ultimi tre anni sono apparsi i suoi poli di crescita numerosi centri commerciali, alberghi, edifici per uffici, residenze e centri commerciali.

Inoltre, sono localizzati in città più dell'80% dei centri di produzione dello Stato, con un forte orientamento verso la produzione alimentare e la produzione di getti in metallo e meccanica.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Tradizioni[modifica | modifica wikitesto]

Ogni 14 gennaio la città è sede di un'importante processione religiosa in onore della Divina Pastora.

Persone legate a Barquisimeto[modifica | modifica wikitesto]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

La città è sede di diversi importanti squadre di calcio e di baseball. Diversi altri sport hanno la loro casa a Barquisimeto.

Cardenales de Lara: È una squadra di baseball della Venezuela Professional Baseball League. Fondata nel 1942 e con sede a Barquisimeto, i "cardinali" hanno vinto quattro titoli nazionali, più recentemente, nel 2001, è ospitato nello stadio Don Antonio Herrera Gutiérrez, con una capacità di 20 450 spettatori.

Guaros de Lara: è una squadra di basket della Venezuela Professional Basketball League. Fondata nel 1983 sotto il nome di Bravos de Portuguesa, con posti a sedere nelle città di Acarigua e Araure, nel 1992 il team si trasferisce a Barquisimeto, Lara, nel 1995 ha adottato il nome di Bravos de Lara. Dal 2005 il team ha cambiato la sua denominazione attuale, Guaros de Lara.

Attrezzature sportive Baseball: Cardenales de Lara BBC. Calcio: Club Deportivo Lara e Lara FC Basket: Guaros de Lara.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 1.500.000 area metropolitana
  2. ^ http://www.world-gazetteer.com

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

america Portale America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di america