Gaetano Amato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gaetano Amato (Castellammare di Stabia, 5 giugno 1957) è un attore e scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È famoso soprattutto per le innumerevoli partecipazioni da protagonista a serie televisive di grande successo (La squadra, Il Grande Torino, L'uomo sbagliato, L'ultimo padrino, Crimini, Il coraggio di Angela). Amato lavora indifferentemente tra cinema, televisione e teatro. È assegnatario di numerosi premi (il premio Charlot per il cabaret, la Grolla d'oro per Il Grande Torino, premio qualità televisiva per La squadra, Mirto d'oro per attore dell'anno). La capacità di Amato di riuscire a passare dal comico al drammatico, dalla commedia al canto, è assolutamente notevole, e questa sua versatilità lo colloca sicuramente nelle alte vette qualitative del panorama artistico italiano. È anche autore di romanzi tra i quali Il testimone del 2009 (finalista al Premio Bancarella). Scrive inoltre per il cabaret, per il teatro e per il cinema.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel 1984, ancora sconosciuto al grande pubblico, partecipò come concorrente alla trasmissione di Canale 5 Zig zag condotta da Raimondo Vianello, restando campione per due settimane.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Libri[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]