Francia d'oltremare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

██ Francia metropolitana, dipartimenti e regioni d'oltremare

██ Nuova Caledonia e collettività d'oltremare

██ Terre australi e antartiche francesi

██ Clipperton

Nomi grandi: territori abitati permanentemente
Nomi piccoli: territori abitati non permanentemente

Con l'espressione Francia d'oltremare (in francese France d'outre-mer) si indica l'insieme di tutti i territori appartenenti alla Repubblica francese situati al di fuori del continente europeo.

Status[modifica | modifica sorgente]

A livello amministrativo la Francia d'Oltremare è composta da:

Evoluzione[modifica | modifica sorgente]


Questa voce è parte della serie su: Divisioni amministrative della Francia

(incl. Regioni d'oltremare)

(incl. Dipartimenti d'oltremare)

Comunità urbane
Comunità di agglomerazione
Comunità di comuni
Syndicat d'agglomération nouvelle

Comuni associati
Arrondissements municipali

Altre nella Francia d'oltremare

Collettività d'oltremare
Collettività sui generis
Paese d'oltremare
Territori d'oltremare
Proprietà demaniale dello Stato

La revisione del 28 marzo 2003 della Costituzione francese e la legge del 21 febbraio 2007 hanno apportato alcune modifiche[1]:

  • Il termine Territorio d'Oltremare (in francese Territoire d'outre-mer) o TOM è stato abolito e sostituito da: Dipartimento d'oltremare (DOM) e Collettività d'oltremare (COM).
  • Il termine Collettività d'Oltremare (in francese Collectivités d'outre-mer) o COM è utilizzato per designare alcuni territori della Repubblica francese il cui statuto è retto dall'articolo 74 della Costituzione. La loro lista raggruppa i vecchi TOM e le altre collettività territoriali a statuto particolare.
  • Il termine Collettività sui generis (in francese Collectivité sui generis) è utilizzato per designare il nuovo status amministrativo della Nuova Caledonia (prima era un TOM), diverso da quello delle COM.
  • Il termine Territorio d'Oltremare (in francese Territoire d'outre-mer) o TOM si applicherebbe attualmente solo ai Terre australi e antartiche francesi, ma dal febbraio 2007 le TAAF avrebbero assunto lo status di Collettività sui generis[2].
  • Secondo la legge 224/'07 Saint-Barthélemy e Saint-Martin da comuni di Guadalupa sono diventati Collettività d'oltremare.
  • Sempre secondo la legge 224/'07 le Isole sparse nell'Oceano Indiano adesso costituiscono il 5° distretto delle Terre Australi e Antartiche Francesi.

Territori[modifica | modifica sorgente]

Regioni d'oltremare ROM e Dipartimenti d'oltremare DOM (5)
Collettività d'oltremare COM (5)
Collettività sui generis (1)
Territorio d'oltremare TOM (1)
amministrata direttamente dal Ministre de l'Outre-Mer (1)

Lista dei territori d'oltremare francese[modifica | modifica sorgente]

Territori abitati[modifica | modifica sorgente]

Statuto Popolazione totale Superficie
DOM-ROM 2 040 519 92 221 km²
COM 297 317 4 683 km²
Collettività sui generis 232 258 19 058 km²
Totale generale 2 570 094 115 962 km²
Stemma Nome del territorio Capoluogo Popolazione
(2005)
Superficie Localizzazione Osservazioni
Status giuridico: Dipartimenti d'oltremare e Regioni d'oltremare
Coat of arms of Guadeloupe.svg Guadalupa Basse-Terre 448 713 1 703 km² Piccole Antille Le isole di Saint-Barthélemy e di Saint-Martin sono diventate Collettività d'oltremare il 21 febbraio 2007
Blason de la Guyane.svg Guyana francese Caienna 195 506 86 504 km² America del Sud
Coat of arms of Martinique.svg Martinica Fort-de-France 432 900 1 128 km² Piccole Antille
Blason Réunion DOM.svg Riunione Saint-Denis 776 948 2 512 km² Africa (Oceano Indiano Orientale)
Coat of Arms of Mayotte.svg Mayotte Mamoudzou 201 234 374 km² Africa (Canale di Mozambico) Regione d'oltremare dal 2011 (prima era una Collettività dipartimentale); rivendicata dalle Comore
Status giuridico: Collettività d'oltremare
Coat of arms of French Polynesia.svg Polinesia francese Papeete 260 338 4 167 km² Pacifico Meridionale (Polinesia) Paese d'oltremare
Blason St Barthélémy TOM entire.svg Saint-Barthélemy Gustavia 6 852
(1999)
25 km² Piccole Antille Collettività separata dal DOM-ROM di Guadalupa dal 21 febbraio 2007
Flag of Saint-Martin (fictional).svg Saint-Martin Marigot 31 397
(2002)
53 km² Piccole Antille Collettività separata dal DOM-ROM di Guadalupa dal 21 febbraio 2007
Coat of Arms of Saint-Pierre and Miquelon.svg Saint-Pierre e Miquelon Saint-Pierre 7 012 242 km² Atlantico Settentrionale (A est di Terranova e Labrador, Canada) Collettività territoriale
Coa Wallis Futuna.svg Wallis e Futuna Mata-Utu 15 185 274 km² Pacifico Meridionale (Polinesia) Territorio di isole
Status giuridico: Collettività sui generis
Emblem of New Caledonia.svg Nuova Caledonia Nouméa 232 258 19 058 km² Pacifico Meridionale (Melanesia) Statuto di transizione, referendum per l'autodeterminazione previsto per il 2014 per l'indipendenza

Territori disabitati[modifica | modifica sorgente]

Nome del Territorio Superficie Status Localizzazione Note
Clipperton 7 km² Flag of France.svg sotto l'autorità diretta del governo[3] Pacifico Settentrionale (A Ovest del Messico)
Isole Crozet 352 km² Flag of the French Southern and Antarctic Lands.svg distretto delle TAAF Oceano Indiano Meridionale
Isole Sparse 38,6 km² Flag of the French Southern and Antarctic Lands.svg distretto delle TAAF Africa Sovranità contestata :
• Bassas da India 0,2 km² Canale di Mozambico rivendicata dal Madagascar
• Europa 28 km² Canale di Mozambico rivendicata dal Madagascar
• Isole Glorioso 5 km² Oceano Indiano (Est) rivendicata da Comore, Madagascar e Seychelles
• Juan de Nova 4,4 km² Canale di Mozambico rivendicata dal Madagascar
• Tromelin 1 km² Oceano Indiano (Est) rivendicata dalle Mauritius
Isole Kerguelen 7 215 km² Flag of the French Southern and Antarctic Lands.svg distretto delle TAAF Oceano Indiano (Sud)
Isole Saint Paul e Amsterdam 66 km² Flag of the French Southern and Antarctic Lands.svg distretto delle TAAF Oceano Indiano (Sud)
Terra Adelia 432 000 km² Flag of the French Southern and Antarctic Lands.svg distretto delle TAAF Antartide Sovranità sospesa a causa del Trattato Antartico

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ fonte: Existe-t-il différents types de collectivités en outre-mer ?
  2. ^ fonte: Qu'en est-il de la Nouvelle-Calédonie et des TAFF ?
  3. ^ È l'espressione utilizzata dall'art.9 della legge 55-1052 del 6 agosto 1955 riguardante lo statuto delle Terre australi ed antartiche francesi e dell'isola di Clipperton, introdotto dalla legge 2007-224 del 21 febbraio 2007 riguardante le disposizioni statutarie e istituzionali relative all'oltremare (JORF del 22 febbraio 2007, p. 3220 e seguenti)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]