Canale del Mozambico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 16°42′04″S 42°08′32″E / 16.701111°S 42.142222°E-16.701111; 42.142222

Posizione del canale del Mozambico

Il canale del Mozambico è il tratto di oceano Indiano che separa l'Africa sud-orientale dalla grande isola del Madagascar. È situato approssimativamente tra le latitudini di 10° e 25° S.

Il canale è lungo all'incirca 1000 km, con una larghezza compresa tra i 460 km del suo punto più stretto, compreso tra Angoche (provincia di Nampula nel Mozambico) e Tambohorano (nel Madagascar) e i 950 km. Raggiunge la profondità massima di 3292 m a circa 230 km al largo della costa del Mozambico.

È percorso in direzione sud da una corrente calda che va poi a congiungersi con la corrente di Agulhas al largo della costa orientale del Sud Africa.

Isole del canale[modifica | modifica wikitesto]

Nel canale si trovano le isole Comore, l'isola francese di Mayotte e inoltre (Bassas da India, Europa, Isole Glorioso e Juan de Nova), quattro delle Isole sparse nell'Oceano Indiano, anch'esse francesi.