Provincia di Nampula

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nampula
provincia
Localizzazione
Stato Mozambico Mozambico
Amministrazione
Capoluogo Nampula
Territorio
Coordinate
del capoluogo
15°07′S 39°16′E / 15.116667°S 39.266667°E-15.116667; 39.266667 (Nampula)Coordinate: 15°07′S 39°16′E / 15.116667°S 39.266667°E-15.116667; 39.266667 (Nampula)
Superficie 81 606 km²
Abitanti 3 985 285 (2007)
Densità 48,84 ab./km²
Distretti 18
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
ISO 3166-2 MZ-N
Cartografia

Nampula – Localizzazione

La Provincia di Nampula è una provincia del nord-est del Mozambico. Prende il nome dal suo capoluogo Nampula.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Chiesa sull'isola di Mozambico

La provincia confina a nord con le province di Niassa e Cabo Delgado, a est e a sud si affaccia sull'Oceano Indiano, e ad ovest confina con la provincia di Zambezia. Lungo la costa si stende un'ampia pianura. Il confine settentrionale è segnato dal fiume Lùrio, fino alla foce nell'Oceano Indiano. Altri fiumi che dall'altopiano occidentale defluiscono verso l'oceano sono il Mocombùri, il Monapo,il Melùli e il Ligonha, che segna larga parte del confine occidentale.

Il capoluogo Nampula è situato nell'area centrale della provincia.

La provincia include alcune isole, fra cui l'Isola di Mozambico, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco nel 1991.

Divisione amministrativa[modifica | modifica sorgente]

La provincia è divisa nei seguenti distretti:

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]