Provincia di Maputo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maputo
provincia
Localizzazione
Stato Mozambico Mozambico
Amministrazione
Capoluogo Matola
Territorio
Coordinate
del capoluogo
25°58′S 32°28′E / 25.966667°S 32.466667°E-25.966667; 32.466667 (Maputo)Coordinate: 25°58′S 32°28′E / 25.966667°S 32.466667°E-25.966667; 32.466667 (Maputo)
Superficie 26 058 km²
Abitanti 1 072 086 (2006)
Densità 41,14 ab./km²
Distretti 7
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
ISO 3166-2 MZ-L
Cartografia

Maputo – Localizzazione

La Provincia di Maputo è una provincia del Mozambico meridionale. Prende il nome dalla città di Maputo, che però non appartiene amministrativamente alla provincia. Il capoluogo è Matola.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

La provincia confina a nord con la provincia di Gaza, a est si affaccia sull'Oceano Indiano, a sud confina con il Sudafrica ed a ovest confina con lo Swaziland ed il Sudafrica.

Il territorio è costituito da un'ampia pianura costiera fatta eccezione per i rilievi dei monti Lebomo al confine occidentale. Sulla costa si apre l'ampia baia di Maputo, delimitata a orienta da una penisola e dall'isola di Inhaca. Nel settentrione scorre il fiume Incomati, che dopo aver ricevuto da nord l'affluente Sabiè procede verso sud per sfociare nella baia di Maputo. A sud si trovano i fiumi di Tembe e Maputo, che sfociano nella parte meridionale della baia.

Il capoluogo Matola è situato nelle vicinanze del confine con lo Swaziland.

Divisione amministrativa[modifica | modifica sorgente]

La provincia è divisa nei seguenti distretti:

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]