UTC-10

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UTC−10
Localizzazione del fuso UTC−10
Denominazioni

Hawaii-Aleutian Standard Time (HAST)

Codice W
Differenza da UTC −10 ore
Longitudine equivalente 150° Ovest
Superficie emersa ≈ 42 500 km²
Popolazione ≈ 1 500 000
Densità ≈ 35 ab./km²
Paesi o territori 4

UTC−10 è un fuso orario, in ritardo di 10 ore sull'UTC.

Zone[modifica | modifica sorgente]

È utilizzato nei seguenti territori:

L'atollo di Johnston è un isolotto disabitato nell'Oceano Pacifico parte delle Isole minori esterne degli Stati Uniti, per questo il fuso orario è utilizzato dalle squadre scientifiche o militari che vi risiedono saltuariamente.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

UTC−10 corrisponde a una zona di longitudine compresa tra 142,5° E e 157,5° e l'ora utilizzata corrispondeva all'ora solare media del 150º meridiano ovest. Se è possibile utilizzarlo per le acque internazionali, comprese tra questi due meridiani, la maggior parte delle terre emerse interessate ha un fuso orario diverso: la parte continentale dell'Alaska utilizza UTC−9 e le isole della Linea (Kiribati) UTC+14.

Infatti, la maggior parte delle terre che utilizzano UTC−10 sono situate in zone che corrispondono potenzialmente ad altri fusi orari: è il caso delle Aleutine, Hawaii e Tokelau, molto vicine alla linea di cambiamento di data. L'ora solare media locale dell'isola Attu, la più occidentale delle Aleutine, è vicina a UTC−10:30, quella dell'atollo di Kure, al limite dell'arcipelago di Hawaii, si avvicina a UTC−10:00, quella degli atolli più orientali delle Tuamotu è quasi UTC−9:00.

Negli Stati Uniti, il fuso orario è chiamato Hawaii-Aleutian Standard Time (HST o HAST).

Ora legale[modifica | modifica sorgente]

Le Isole Aleutine e l'Isola San Lorenzo sono le sole zone di UTC−10 a utilizzare l'ora legale, passando a UTC−9.

Reciprocamente, nessun territorio che usa l'ora legale si ritrova a UTC−10.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Le isole della Linea, a Kiribati, utilizzavano UTC−10 fino alla fine del 1994 e passarono direttamente a UTC+14 saltando il 31 dicembre 1994.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]