Île-de-France

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Île-de-France (disambigua).
Île-de-France
regione
(FR) Région Île-de-France
Île-de-France – Stemma Île-de-France – Bandiera
Île-de-France – Veduta
Localizzazione
Stato Francia Francia
Amministrazione
Capoluogo Parigi
Presidente del Consiglio regionale Jean-Paul Huchon (PS) dal 2010
Data di istituzione 1976
Territorio
Coordinate
del capoluogo
48°51′24″N 2°21′07″E / 48.856667°N 2.351944°E48.856667; 2.351944 (Île-de-France)Coordinate: 48°51′24″N 2°21′07″E / 48.856667°N 2.351944°E48.856667; 2.351944 (Île-de-France)
Superficie 12 011 km²
Abitanti 11 786 234 (2010)
Densità 981,29 ab./km²
Dipartimenti 8
Arrondissement 25
Cantoni 317
Regioni confinanti 5
Altre informazioni
Lingue Champenois
Franciano
Prefisso 01
Fuso orario UTC+1
ISO 3166-2 FR-J
Codice INSEE Regione
Nome abitanti Francilien, Francilienne
Cartografia

Île-de-France – Localizzazione

Sito istituzionale
Dipartimenti della regione

L'Île-de-France è una regione della Francia settentrionale. È la regione in cui si trova la capitale francese, Parigi, che ne è il capoluogo. Le città importanti, oltre a Parigi, sono Boulogne-Billancourt, Saint-Denis, Argenteuil e Versailles.

[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio della regione confina con quello dell'Alta Normandia a nord-ovest, della Piccardia a nord, della Champagne-Ardenne a est, della Borgogna a sud-est e del Centro a sud-ovest.

È grossolanamente pianeggiante. . Per secoli sede di inondazioni da parte della Senna, si osservano ancora oggi meandri abbandonati, laghetti e stagni che testimoniano la presenza di aree più facilmente sommergibili.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Île-de-France, nacque come dominio reale, costituito dai re capetingi. I suoi confini variarono

Venne suddivisa, della Rivoluzione francese, in tre dipartimenti: Senna, Seine-et-Oise e Senna e Marna. Nel 1965, il numero di dipartimenti passò da tre a otto, compresa Parigi. Uno di questi, quello di Seine-et-Marne, occupava ed occupa tuttora quasi metà dell'area della regione.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

La regione produce circa un quarto del prodotto interno lordo francese, e il suo reddito pro capite, oltre ad essere di gran lunga il più elevato tra le regioni francesi, supera del 70 per cento la media europea.[1] I suoi settori economici più importanti sono il turismo, la finanza, il commercio e l'industria manifatturiera.

Dipartimenti e capoluoghi[modifica | modifica wikitesto]

# Nome Capoluogo
75 Parigi Parigi
77 Senna e Marna Melun
78 Yvelines Versailles
91 Essonne Évry
92 Hauts-de-Seine Nanterre
93 Senna-Saint-Denis Bobigny
94 Valle della Marna Créteil
95 Val-d'Oise Cergy/Pontoise

1945 - 1968[modifica | modifica wikitesto]

# Nome Capoluogo Note
75 Dipartimento della Senna Parigi modificato a seguito di una legge del 1964
77 Dipartimento di Seine-et-Marne Melun modificato a seguito di una legge del 1964
78 Dipartimento di Seine-et-Oise Versailles invariato a seguito della legge del 1964

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ EUROPA - Press Releases - Regional GDP per inhabitant in the EU27, GDP per inhabitant in 2006 ranged from 25% of the EU27 average in Nord-Est in Romania to 336% in Inner London, Europa.eu, 19 febbraio 2009. URL consultato il 10 maggio 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia