Criciúma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Criciúma
comune
Criciúma – Stemma Criciúma – Bandiera
Criciúma – Veduta
Localizzazione
Stato Brasile Brasile
Stato federato Bandeira de Santa Catarina.svg Santa Catarina
Mesoregione Sul Catarinense
Microregione Criciúma
Amministrazione
Prefetto Clésio Salvaro
Territorio
Coordinate 28°40′40″S 49°22′12″W / 28.677778°S 49.37°W-28.677778; -49.37 (Criciúma)Coordinate: 28°40′40″S 49°22′12″W / 28.677778°S 49.37°W-28.677778; -49.37 (Criciúma)
Altitudine 46 m s.l.m.
Superficie 209,8 km²
Abitanti 185 506 (2007)
Densità 884,2 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 88800-000
Prefisso 048
Fuso orario UTC-3
Nome abitanti criciumense
Area metropolitana Regione Metropolitana Carbonífera
Cartografia
Mappa di localizzazione: Brasile
Criciúma
Criciúma – Mappa
Sito istituzionale

Criciúma è una città di 185.506 abitanti (2007) dello Stato di Santa Catarina in Brasile.

Fu fondata il 6 gennaio 1880 da un gruppo di famiglie originarie delle province di Belluno, Udine, Vicenza e Treviso, la maggior parte delle quali di Cordignano, Cappella Maggiore e Vittorio Veneto. Deve il suo nome ad una specie di bambù diffuso nella zona.

Criciúma è una delle città più ricche di Santa Catarina.

I principali eventi[modifica | modifica sorgente]

  • Il Carnevale
  • La festa das Etnias (festa delle etnìe)
  • Il Festival Internacional de Corais (festival internazionale dei cori)
  • La festa de Santa Bárbara

Economia[modifica | modifica sorgente]

Criciúma è una città industriale e di servizi. Fornisce tutte le città vicine. È sede di 2.759 aziende che occupano il 18% della forza lavoro della città. L'industria ceramica è a forte compartecipazione internazionale e compete con quella italiana nel mercato mondiale. Vi si trova il 90% di tutta la industria di prodotti monouso del Brasile. Criciúma è attraversata dalla principale strada del Brasile: la BR-101 (in corso di duplicazione). L'aeroporto nazionale, che porta il nome di Diomicio Freitas, è gestito dalla Infraero (Impresa Statale Nazionale di Aeroporti).

Religione[modifica | modifica sorgente]

L'80% della popolazione è cattolica, il 15% è protestante e il restante 5% è ateo o di altre religioni. La cattedrale di São José (San Giuseppe) è in ampliamento. Il principale evento cattolico della regione di Criciúma è la Festa di Santa Bárbara, protettrice dei minatori.

Giorni delle festività[modifica | modifica sorgente]

  • 6 gennaio Fondazione della città
  • 4 dicembre Giorno di Santa Bárbara (protettrice dei minatori)

Educazione[modifica | modifica sorgente]

Criciúma ospita l'Unesc, una delle più grandi università dello Stato, con più di 15.000 studenti.

È anche sede della SATC, una delle principali scuole del Brasile. Il Campus della SATC si trova nel quartiere Universitario di Criciúma ed ha una area totale di 550.000 m². I suoi 50 laboratori hanno equipaggiamenti di livello tecnologico avanzato.

A Criciúma si svolge il più importante Festival Della musica corale del Brasile.

Gemellaggio Criciúma - Vittorio Veneto[modifica | modifica sorgente]

Il 7 dicembre 2000 è stato firmato in Brasile l'accordo di gemellaggio tra i comuni di Vittorio Veneto e Criciuma, con l'intenzione di promuovere iniziative di scambio e collaborazione su ogni aspetto della vita sociale dei due comuni, basandosi sia sulle loro potenzialità economiche che sulle loro affinità culturali. Una grande conquista di questo gemellaggio è stato l'interscambio culturale tra gli studenti della SATC di Criciúma e quelli dell'Istituto di Istruzione Superiore "Vittorio Veneto, città della vittoria", in particolare dell'ITIS, di Vittorio Veneto.

Sport[modifica | modifica sorgente]

Il Tigre, come viene popolarmente chiamata la squadra di calcio di Criciúma, il Criciúma Esporte Clube, è stato fondato nel 1947 grazie al contributo economico dei minatori di carbone. La squadra è rinomata nella regione ed è l'unica ad aver vinto dei campionati nazionali a Santa Catarina. Il suo stadio, l'Heriberto Hülse, riceve un'affluenza di migliaia di sostenitori. I principali titoli conquistati dal Tigre sono:

  • Copa do Brasil (1991)
  • 02 Campeonatos Brasileiros | Série B (2002) (1986)
  • Campeonato Brasileiro | Série C (2006)

Hino do Criciúma

Music and Lyrics: Carlos Ernesto Lacombe

"Ricordando gli eroi del passato Chi ha scritto i loro nomi nella storia Oh Tri fatale Le glorie uno presente e futuro

Salvare il Criciúma Lo sport nazionale Salvare il Criciúma Immortal patrimonio Al momento della decisione Una voce gridò felice My povão

Criciúma, Criciúma! Il nostro club amore Anima, spirito e cuore ...

Criciúma, Criciúma! Il nostro club amore Anima, spirito e cuore ...

Vi appassionerete Agitando la bandiera Dove si trova la più cara Champions - il nostro Campione"

Criciúma è anche sede del Esporte Clube Próspera, o più semplicemente Próspera, una squadra di calcio del campionato Catarinense, promossa dalla serie B1 alla serie A-2 nel 2005.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile