Mooca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mooca
quartiere
Mooca – Veduta
Localizzazione
Stato Brasile Brasile
Stato federato Bandeira do estado de São Paulo.svg San Paolo
Mesoregione San Paolo
Microregione San Paolo
Comune Brasão da cidade de São Paulo.svg San Paolo
Territorio
Coordinate 23°33′33″S 46°35′53″W / 23.559167°S 46.598056°W-23.559167; -46.598056 (Mooca)Coordinate: 23°33′33″S 46°35′53″W / 23.559167°S 46.598056°W-23.559167; -46.598056 (Mooca)
Abitanti 63 280
Altre informazioni
Fuso orario UTC-3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Brasile
Mooca

Mooca è un quartiere (bairro in portoghese) della città di San Paolo in Brasile. Mooca è famosa in Brasile per la sua influenza italiana. All'inizio del ventesimo secolo il quartiere era popolato da immigrati italiani e ancor oggi è conosciuto come un "quartiere italiano", perché gli oriundi italiani, soprattutto napoletani, costituiscono la maggioranza degli abitanti[1]. Le vecchie case dove vivevano i lavoratori italiani oggi sono ancora conservate e abitate dai loro discendenti. Molti sono i ristoranti di specialità italiane nella zona.

Nelle strade del quartiere la comunità italiana locale celebra tradizionali feste religiose, quali quella di San Vito, Nostra Signora di Casaluce, San Gennaro (patrono santo di Napoli) e la Madonna Acheropita.

Nei primi anni del Novecento, San Paolo è stata vista come una "città italiana"[2] La città di San Paolo è cresciuta rapidamente in seguito a immigrazione. Nel 1920, quasi due terzi dei suoi abitanti erano stranieri o discendenti; gli italiani rappresentavano oltre la metà della popolazione maschile della città.[2]

Popolazione nata in Italia a San Paolo[2]
Anno Numero  % sulla popolazione della città
1886 5.717 13%
1893 45.457 35%
1900 75.000 31%
1916 187.540 37%

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Mooca 450 anos (Portuguese)
  2. ^ a b c Do Outro Lado do Atlântico - Um Século de Imigração Italiana no Brasil
Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile