Classe Poti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Classe Poti
Una corvetta classe Poti sovietica
Una corvetta classe Poti sovietica
Descrizione generale
Naval Ensign of the Soviet Union.svg Flag of Romania.svg Naval Ensign of Bulgaria.svg
Tipo corvetta anti-sommergibile
Numero unità 66
Proprietà Naval Ensign of the Soviet Union.svg Voenno Morskoj Flot SSSR
Flag of Romania.svg Forţele Navale Române
Naval Ensign of Bulgaria.svg Voennomorski sili na Balgariya
Entrata in servizio 1960-1967
Caratteristiche generali
Dislocamento standard: 508 t
Lunghezza 59,4 m
Larghezza 7,9 m
Pescaggio 2 m
Velocità 38 nodi
Armamento
Artiglieria alla costruzione:
  • 1 impianto binato da 57/80 mm
  • 2 lanciarazzi ASW
Siluri 4 tubi lanciasiluri da 405 mm

[senza fonte]

voci di navi presenti su Wikipedia

Le navi di classe Poti erano piccole imbarcazioni sovietiche da pattugliamento costiero con ruoli limitati, ma pensate per portare una maggiore copertura delle coste sovietiche.

Per quello che riguarda le loro caratteristiche, sebbene con ridotti sensori a bordo, queste corvette leggere avevano un armamento di tutto rispetto, con una torretta binata da 57mm di ultimo modello e un radar di tiro Drum Tilt a mezzanave. A prua invece non vi era spazio per cannoni di medio calibro e così vi erano due lanciarazzi RBU, forse del tipo RBU6000, sistemati in tandem, uno sul ponte di coperta e l'altro sulla tuga posta dietro. Infine, due lanciasiluri binati erano a mezzanave.

Infine, lo scafo era molto affinato e grazie alle turbine sistemate a poppa, con i caratteristici scarichi a manichetta, consentivano una elevata velocità. I sensori erano radar di vario tipo e sonar a prua.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]