Christmas in Love

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Christmas in Love
ChristmasInLove.JPG
Christian De Sica e Massimo Boldi in una scena del film.
Titolo originale Christmas in Love
Paese di produzione Italia
Anno 2004
Durata 118 min
Colore colore
Audio Dolby Digital 5.1 e Dolby Surround
Genere commedia, romantico
Regia Neri Parenti
Soggetto Fausto Brizzi, Marco Martani, Neri Parenti
Sceneggiatura Fausto Brizzi, Marco Martani, Neri Parenti
Produttore Aurelio De Laurentiis
Produttore esecutivo Luigi De Laurentiis
Fotografia Gianlorenzo Battaglia
Montaggio Luca Montanari
Effetti speciali Claudio Napoli
Musiche Bruno Zambrini, Alessandro Zambrini
Scenografia Maria Stilde Ambruzzi
Costumi Valentina Di Palma
Interpreti e personaggi
Premi

Christmas in Love è un film del 2004, diretto da Neri Parenti. Fa parte della fortunata serie natalizia di commedie leggere interpretate dalla coppia Massimo Boldi-Christian De Sica.

Il film, in quell'anno, è stato un successo ai botteghini, incassando 17 441 993. Nel film ci sono due attori statunitensi: Ronn Moss e Danny DeVito. Il film segna anche l'inizio della rottura tra Boldi e De Sica; infatti i due attori insieme nel film compaiono in pochissime scene recitando ognuno un proprio episodio (l'anno successivo la cosa si ripeterà con "Natale a Miami"). Infatti Massimo Boldi aveva dichiarato che sul set di "Natale in India" (il loro precedente film) dopo la morte della moglie aveva sofferto moltissimo e questo lo ha portato ad incrinare i rapporti con De Sica.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Fabrizio Barbetti e Lisa Pinzoni erano marito e moglie ma da quando hanno divorziato non fanno che litigare: una discussione avviene anche negli studi di Sky durante una trasmissione di medicina. In vacanza a Gstaad con i rispettivi nuovi coniugi, i due prima si scontrano duramente, poi si reinnamorano l'uno dell'altro. Ma non vogliono far soffrire i rispettivi partner lasciandoli e così fanno di tutto per farli innamorare tra di loro: di conseguenza, Fabrizio non fa altro che decantare le qualità della moglie Angela davanti a Gabriele, nuovo marito di Lisa, e viceversa. Entrambi ignorano, però, che Angela e Gabriele sono già amanti da un anno e hanno organizzato apposta una vacanza nello stesso posto per tentare di farli innamorare.

Guido Baldi è un pilota di Gran Turismo ultracinquantenne che decide di lasciare la moglie Loredana per intrecciare una relazione con Sofia, una bellissima ragazza siberiana (precedentemente e accadutamente incontrata da Guido durante la gara) che ha quasi la stessa età di sua figlia Monica. Guido e Sofia vanno in vacanza a Gstaad, ma lì incontrano Monica: la ragazza è desiderosa di presentare al padre il suo nuovo fidanzato, Brad La Guardia. Brad ha la stessa età di Guido e i due non riescono a legare per la diffidenza di età proprio di quest'ultimo: in realtà Brad è un attore pagato da Monica per convincere il padre a tornare con la madre, ma quando Guido scopre il piano della figlia va su tutte le furie. Nel frattempo, però, Sofia, offesa dalle critiche di Guido alla relazione spericolata di Monica, decide di andarsene: l'uomo, che finalmente capisce l'errore che ha commesso, torna a casa dalla consorte.

Concetta La Rosa detta Concy è una donna ultraquarantenne di Mazara del Vallo, ancora nubile. Lavora in un tonnificio e il suo svago più importante è la visione quotidiana di Beautiful: adora infatti Ronn Moss, l'interprete di Ridge. Quando vince il concorso Passa il Natale con Ridge realizza il sogno della sua vita. A Gstaad, però, lui non fa altro che respingere le attenzioni di Concy, allontanandola il più possibile. Mentre i due sono in uno chalet, però, Ronn cade a terra e perde la memoria: Concy allora ne approfitta per fargli credere di essere sua moglie e che la loro vita assieme era stata finora felicissima, riuscendo così a coronare il sogno di passare una notte d'amore con Ronn. Concy vuole addirittura presentarlo alle sue amiche: mentre sono in volo per Mazara del Vallo Ronn riacquista la memoria ma, commosso dalle parole della donna, accetta di spacciarsi come il suo fidanzato, per poi tornare subito dopo negli Stati Uniti dalla sua promessa sposa Victoria.

Il film ha addirittura tre finali: uno troppo romantico, in cui Guido e Fabrizio riescono a ricongiungersi alla propria amata; uno troppo triste in cui Fabrizio finisce col litigare con Lisa come ai vecchi tempi e Guido trova la moglie a letto con un altro; unoesplosivo, in cui i personaggi interpretati da De Sica, Boldi e De Vito si ritrovano sulla stessa macchina e arrivano a sbattere in un cantiere di fuochi d'artificio. Questo finale richiama quello di Natale sul Nilo, dove i protagonisti Boldi e De Sica si schiantano su un muro.

Scene inedite[modifica | modifica sorgente]

In occasione dell'uscita in DVD (2 dischi), vennero pubblicate diverse scene non inserite nel montaggio finale:

  • Episodio De Sica-Ferilli: i due accompagnano alla macchina i loro consorti e si tengono per mano di nascosto.
  • Episodio Boldi-De Vito-Capotondi: Boldi firma a De Vito due assegni ma quest'ultimo ne nasconde uno, poi la Capotondi se lo fa restituire; dopo aver litigato con la Capotondi, Boldi dà una seconda gomitata a De Vito e poi prende il Viagra, rientra in casa, legge la lettera della sua amante, infiene si siede su un tavolo che però viene sollevato dal suo pene in erezione.
  • Episodio Barbera-Moss: inizialmente il concorso "passa il Natale con Ridge" è una truffa in quanto si trattava di fare una foto con una controfigura e poi montarci la foto di Ron Moss, Concy si infuria e poi la scena si sposta su Ronn Moss che - mentre sta sciando - viene raggiunto da Valerio Staffelli che gli consegna il Tapiro d'Oro per la truffa; l'attore chiama il suo agente e va a Gstadd a incontrare Concy ma l'incontro è più lungo rispetto alla versione definitiva; dopo che lei lo ha abbracciato dicendogli "Sono tante puntate che ti sogno in tutte le misure!" lui si scusa con lei, poi la prende sottobraccio e dice "Cos'è questa puzza di pesce?"; involte v'era una scena in cui la fidanzata di Moss, dopo esser stata mandata via dalla camera del partner dalla Barbera, lo richiama infuriata.

Incassi[modifica | modifica sorgente]

Il film, uscito il 17 dicembre 2004, è stato non solo il più visto delle vacanze di Natale, ma anche uno dei più visti dell'intero anno.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema