Neri Parenti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Neri Parenti (Firenze, 26 aprile 1950) è un regista e sceneggiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la laurea in scienze politiche, si dedica al cinema dove diventa allievo e aiutante di Pasquale Festa Campanile in tutti i suoi film diretti dal 1972 al 1979, ma anche per Salvatore Samperi, Steno e Giorgio Capitani. Nel 1979 tenta la sua prima prova da regista con la parodia cinematografica John Travolto... da un insolito destino, imitazione ironica e ridicolizzazione de La febbre del sabato sera portata sugli schermi due anni prima con grande successo da John Travolta.

Un anno dopo conosce Paolo Villaggio che in quel momento era impegnato nelle riprese di Fantozzi contro tutti, il comico genovese avendo una gran stima nei confronti di Neri Parenti decise di lasciare la cabina di regia per affidarla a quest'ultimo, il risultato fu molto positivo tanto da dirigerne altri sei da Fantozzi subisce ancora a Fantozzi - Il ritorno.

Amante della gag catastrofica e rumorosa, che si rifà al cinema muto americano, mescolata a situazioni tipiche della commedia all'italiana e a qualche tentazione autoriale, la ripropone invariata in quasi tutti i suoi film, dal dittico Scuola di ladri e Scuola di ladri - Parte seconda alla famosissima trilogia de Le comiche, Le comiche 2 e Le nuove comiche, le quali secondo lo stesso regista gli avrebbero anche portato due scomuniche per aver fatto delle sequenze considerate oltraggiose da parte della Chiesa cattolica.[1] Il portavoce della Santa Sede, Federico Lombardi, e il cardinale Velasio De Paolis, che dal 2003 al 2008 è stato segretario della Segnatura Apostolica, hanno entrambi prontamente smentito la notizia.[2]

Dopo la scadenza del contratto firmato con Paolo Villaggio nel 1996, Neri Parenti si adatta a dirigere film natalizi tutti interpretati da Christian De Sica e Massimo Boldi ovvero i cine-panettoni.

Neri Parenti si era già cimentato in questo genere di film quando lavorava ancora con Villaggio; il suo primo cinepanettone come regista fu Vacanze di Natale '95 (1995). Di conseguenza iniziò a dirigere film ambientati in periodo natalizio dal 2001 partendo da Merry Christmas fino al 2011 con Vacanze di Natale a Cortina, film che chiude definitivamente la saga. Neri Parenti ha diretto anche: Paparazzi (1998), Tifosi (1999), Body Guards - Guardie del corpo (2000), Colpi di fulmine (2012) e Colpi di fortuna (2013).

Dopo averlo lasciato nel 2005 con Natale a Miami, nel 2014 torna a lavorare con Massimo Boldi e stavolta senza Christian De Sica per il film di Natale Ma tu di che segno 6?, ritrovando anche Carlo Vanzina alla sceneggiatura dopo l'esperienza di alcune pellicole passate. Nello stesso periodo cura il soggetto per La scuola più bella del mondo appunto di De Sica.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Papa' cinepanettoni scomunicato due volte su ANSA
  2. ^ Nessun fulmine vaticano sui cinepanettoni su Vatican Insider

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]