CD Projekt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
CD Projekt
Stato Polonia Polonia
Tipo Public company
Fondazione 1994
Fondata da
  • Marcin Iwiński
  • Michał Kiciński
Persone chiave
  • Marcin Iwiński
  • Michał Kiciński
Settore Informatico
Prodotti videogiochi
Fatturato 49 601.672 di dollari statunitensi[1] (2007)
Dipendenti 300[1] (2007)
Sito web www.cdprojekt.com/

CD Projekt è una software house polacca impegnata nello sviluppo e nella distribuzione di videogiochi. È stata fondata nel maggio 1994 da Marcin Iwiński e Michał Kiciński.

Storia e caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Diventata in poco tempo una delle prime software house polacche a pubblicare software su CD, è stata per lungo tempo la sola azienda di quel paese specializzata nello sviluppo e nella pubblicazione di videogiochi.[1]

CD-Projekt è molto conosciuta all'interno della comunità di giocatori polacca per aver tradotto integralmente molti videogiochi famosi come la saga di Baldur's Gate, Planescape: Torment, e molti altri. In diverse delle loro traduzioni compaiono attori professionisti e celebrità come Piotr Fronczewski, Bogusław Linda, Małgorzata Foremniak, Daniel Olbrychski ed altri.

Nel febbraio del 2002 CD Projekt ha creato una società satellite chiamata CD Projekt RED STUDIO, specializzata nello sviluppo di videogiochi per PC. Il primo titolo prodotto è The Witcher, basato sui romanzi di Andrzej Sapkowski. Sempre nel 2002 CD Projekt si è espansa fino alla Repubblica Ceca e alla Slovacchia, dove ha cominciato a distribuire giochi tradotti in lingua ceca.

Il 10 luglio 2008, l'azienda ha annunciato Good Old Games, un servizio di Distribuzione digitale che permette di acquistare e scaricare a basso costo[senza fonte] videogiochi del passato, aggiornati per essere compatibili con i nuovi sistemi operativi e privi di DRM.

Nel maggio 2011, accolto con enorme entusiasmo, è uscito il seguito del fortunato The Witcher, The Witcher 2: Assassins of Kings.

Prodotti[modifica | modifica sorgente]

Videogiochi[modifica | modifica sorgente]

Altro[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Info sulla storia dell'azienda nel sito ufficiale, CD Projekt, 31-07-2009. URL consultato il 21-05-2011.
  2. ^ Notizia: CD Projekt sospende lo sviluppo del prodotto FPS., Eurogamer, 29-01-2010. URL consultato il 21-05-2011.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]