Atom Egoyan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Atom Egoyan

Atom Egoyan, nato Atom Yeghoyan (in armeno: Աթոմ Եղոյեան; Il Cairo, 19 luglio 1960), è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico canadese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato ad Il Cairo, in Egitto, il 19 luglio del 1960 da genitori armeni, Egoyan si trasferisce con la propria famiglia in Canada all'età di tre anni. Stabilitisi presso la città di Victoria, nella Columbia Britannica, la famiglia modifica il proprio cognome in Egoyan. Studia al Trinity College dell'Università di Toronto ed entra a far parte di un'associazione di studenti armeni. Nel 1979 realizza il suo primo cortometraggio (Howard in Particular); dopo il diploma collabora con il Tarragon Theatre di Toronto e nel 1984 dirige il lungometraggio Next of Kin con Arsinée Khanjian, che diverrà sua moglie e sarà presente in molti suoi film.

Dirige alcuni episodi delle serie televisive Ai confini della realtà e Alfred Hitchcock presenta e nel 1987 gira il lungometraggio Black Comedy ("Family Viewing"). In seguito realizza Mondo virtuale ("Speaking Parts", 1989) e Il perito ("The Adjuster", 1991); nel 1993 dirige il film Calendar in cui recita assieme alla moglie.

Nei film sin qui realizzati si sviluppano due temi centrali per il regista: la questione dell'identità e delle radici familiari e il tema dell'utilizzo delle tecnologia come ambiguo strumento per la registrazione e conservazione della memoria.

Nel 1994 si aggiudica il Premio internazionale della critica al festival di Cannes per il film Exotica, ambientato nel mondo dei peep-show. Il film successivo, Il dolce domani (tratto da un romanzo di Russell Banks) vince nel 1997 il Premio speciale della giuria al festival di Cannes e riceve due nomination all'Oscar per la regia e la migliore sceneggiatura non originale.

Nel 1999 dirige in Inghilterra il thriller Il viaggio di Felicia, con Bob Hoskins, e nel 2002 racconta le tracce del genocidio armeno su diverse generazioni di esuli nel film Ararat.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

Sceneggiatore[modifica | modifica sorgente]

Produttore[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Atom Egoyan, Dear Sandra, Volumina, 2007
  • Fabiana De Bellis, Armenia-Canada... Ararat. Il cinema di Atom Egoyan, Lindau, 2002

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 14969748 LCCN: no/93/37272