Anthony Barnes Atkinson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Anthony Barnes Atkinson (Caerleon, 9 aprile 1944[1][2]) è un economista inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Professore di economia politica alla Cambridge University, è stato governatore al Nuffield College di Università di Oxford dal 1994 al 2005. È stato Presidente della Royal Economic Society[2], della Econometric Society, della European Economic Association e della International Economic Association. La sua ricerca si basa prevalentemente sulle distribuzioni del reddito e sulla povertà.

È autore di numerose pubblicazioni e libri, tra i quali Per un nuovo welfare state tradotto in italiano e pubblicato da Laterza nel 1998.

Premi e onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

  • Membro onorario della Econometric Society, dal 1974 (presidente dal 1988)
  • Membro onorario della British Academy, dal 1984 (vicepresidente dal 1988-90)
  • Membro onorario della American Economic Association dal 1985
  • Membro fondatore della Academia Europaea dal 1988
  • Presidente della European Economic Association, dal 1989
  • Presidente della International Economic Association, dal 1989 al 1992
  • Presidente della Royal Economic Society, dal 1995 al 1998
  • Premio scientifico UAP, Parigi 1986
  • Membro onorario della London School of Economics dal 2004
  • Membro onorario straniero dell'American Academy of Arts and Sciences, dal 1994
  • Dottore onorario delle seguenti università:
    • Francoforte, 1987
    • Losanna, 1988
    • Università di Liegi, 1989;
    • Università economica di Atene 1991
    • Stirling, 1992
    • Edimburgo, 1994
    • Ecole Normale Supérieure, Parigi, 1995
    • Essex, 1995
    • Bologna, 1995
    • South Bank University, 1996
    • Louvain La Neuve, 1996
    • Nottingham 2000
    • London Metropolitan 2002
    • Gent, 2004
    • Anversa, 2004
    • European University Institute, 2004
    • Membro straniero dell'Accademia nazionale dei Lincei[1]

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Poverty in Britain and the Reform of Social Security, 1969
  • Unequal Shares – Wealth in Britain, 1972
  • Economics of Inequality, 1975, seconda edizione 1983,
  • The Distribution of Personal Wealth in Britain (con A. J. Harrison), 1978
  • Lectures on Public Economics (con J. E. Stiglitz), 1980
  • Social Justice and Public Policy, 1982
  • Parents and Children (con A. K. Maynard e C. G. Trinder), 1983
  • Poverty and Social Security, 1989
  • Empirical Studies of Earnings Mobility (con F. Bourguignon e C. Morrisson), 1992
  • Economic Transformation in Eastern Europe and the Distribution of Income (con J. Micklewright), 1992
  • Public Economics in Action, 1995
  • Income Distribution in OECD Countries (con L. Rainwater e T. Smeeding), 1995
  • Incomes and the Welfare State, 1996
  • Poverty in Europe, 1998
  • The Economic Consequences of Rolling Back the Welfare State, 1999
  • Social Indicators (con B. Cantillon, E. Marlier e B. Nolan), 2002

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Scheda personale, dal sito ufficiale dell'Accademia Nazionale dei Lincei
  2. ^ a b The International Who's Who 2004, p. 75

Controllo di autorità VIAF: 12353979 LCCN: n/79/141286