Verein für Rasenspiele Mannheim

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Verein für Rasenspiele Mannheim e.V.
Calcio Football pictogram.svg
VfR Mannheim.png
"Blau-Weiss-Rot"
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Blu, bianco, rosso
Dati societari
Città Mannheim
Nazione Germania Germania
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Germany.svg DFB
Fondazione 1896
Presidente Ralf Auer
Allenatore Rafael Sánchez
Stadio Rhein-Neckar-Stadion
(12,000 posti)
Sito web www.vfr-mannheim.de
Palmarès
Campionato tedesco
Titoli di Germania 1
Si invita a seguire il modello di voce

Il VfR Mannheim è una società calcistica tedesca di Mannheim, Baden-Württemberg. Attualmente milita in Oberliga Baden-Württemberg, girone di quinta divisione del Campionato tedesco di calcio.

La squadra ha sempre giocato a livelli amatoriali, se si esclude un periodo tra gli anni venti e gli anni quaranta in cui ha militato in massima divisione.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Primi anni[modifica | modifica wikitesto]

La società attuale nacque nel 1911 dalla fusione tra Mannheimer FG 1896, Mannheimer FG 1897 Union e FC Viktoria 1897 Mannheim e queste squadre facevano parte della VSFV (Verband Süddeutscher Fussball Vereine - federazione delle società tedesche del sud). Il club vinse il suo primo campionato locale nella stagione 1924-1925 ma fu eliminato al primo turno dal TuRU Düsseldorf.

I successi tra gli anni 30 e gli anni 40[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1933 il regime nazista riorganizzò il calcio tedesco in sedici massime divisioni, le Gauligen, e il VfR Mannheim fu relegato a giocare in Gauliga Baden. Durante questi dieci anni, la squadra offrì buone prestazione vincendo la propria Gauliga per cinque volte (1935, 1938, 1939, 1943, 1944) ma il miglior risultato a livello nazionale fu nel 1943 con l'eliminazione ai quarti di finale da parte dal FV Saarbrücken, futuro finalista.

Il dopoguerra e la vittoria del campionato tedesco[modifica | modifica wikitesto]

Terminata la seconda guerra mondiale, il Mannheim andò a giocare in Oberliga Süd dove ottenne risultati discreti fino alla vittoria del campionato nel 1949. In quella stagione il club terminò al secondo posto l'Oberliga a nove punti di distanza dal Kickers Offenbach[1] posizione comunque sufficiente per passare ai play-off nazionali; ai quarti di finale però il VfR vinse 5-0 contro l'Amburgo, in semifinale sconfisse il Kickers Offenbach 2-1 e in finale batté il Borussia Dortmund per 3-2 dopo i tempi regolamentari.

L'anno successivo la compagine terminò il suo cammino ai quarti di finale, sconfitta 1-2 dal Preußen Dellbrück.

Dal 1963 ad oggi[modifica | modifica wikitesto]

Il VfR Mannheim iniziò a giocare in Regionalliga Süd nel 1963, anno della creazione della Bundesliga e nel 1971 scivolò in Amateurliga Nordbaden. Nonostante i continui problemi finanziari respinse nel 1988 e nel 2003 le richieste di unione del Waldhof Mannheim; le difficoltà economiche si aggravarono nel 2003 quando la federazione relegò il VfR in Verbandsliga Nordbaden (V). Nel 2004 la squadra vinse il suo girone di Verbandsliga e venne promossa in Oberliga Baden-Württemberg, dove da allora milita.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1948-1949

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

1934-1935, 1937-1938, 1938-1939, 1942-1943, 1943-1944

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Semifinalista: 1958-1959

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]