Unione Sportiva Dilettantistica Real Forte dei Marmi-Querceta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
U.S.D. Real Forte dei Marmi-Querceta
Calcio Football pictogram.svg
Neroazzurri
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Azzurro e Nero (Strisce).png Bianco-Nero-Azzurro
Dati societari
Città Forte dei Marmi
Nazione Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Serie D
Fondazione 2012
Presidente Italia Alessandro Mussi
Allenatore Italia Guido Pagliuca
Stadio Stadio Necchi Balloni
( posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Unione Sportiva Dilettantistica Real Forte dei Marmi-Querceta è una società calcistica italiana con sede nelle città di Forte dei Marmi e Querceta di Seravezza, in provincia di Lucca.

La squadra è nata nel 2012 dalla fusione tra la precedente Unione Sportiva Forte dei Marmi, la cui storia partiva dal 1908, e il Querceta Calcio. Il Forte dei Marmi, con oltre cento anni di storia alle spalle, era stato protagonista di cinque partecipazioni al campionati di Serie C negli anni quaranta.

Il Real Forte dei Marmi-Querceta milita attualmente in Serie D. I colori sociali della formazione sono il bianco, il nero e l'azzurro.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La società è nata nel 1908 e ha partecipato a quattro campionati di Serie C, l'ultimo dei quali nella stagione 1947-1948.

Nel 1970 ottenne la promozione in Serie D, disputando poi tale campionato per due stagioni. Nel 1973, dopo un solo anno di Promozione, fu nuovamente promosso in Serie D, restandoci solo una stagione.

Dopo oltre tre decenni di campionati dilettantistici regionali (Prima Categoria, Promozione ed Eccellenza), ritornò in Serie D nel 2006, restandoci solo una stagione. Da allora il Forte milita in Eccellenza Toscana, restandoci fino al termine della stagione 2010-2011, quando dopo essere giunto al terz'ultimo posto in classifica, è retrocesso in Promozione tramite i play-out. Nella Promozione Toscana 2011-2012 arriva all'ultimo posto nel girone A e quindi scende in Prima Categoria, ottenendo la seconda retrocessione consecutiva[1].

Pochi mesi dopo, nell'estate 2012, però la società neroazzurra si è unita con la squadra della vicina località di Querceta dando vita all'Unione Sportiva Dilettantistica Real Forte dei Marmi-Querceta e continua così a partecipare alla Promozione Toscana 2012-2013[2].

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria dell'U.S. Forte dei Marmi
  • 1908 - Fondazione della Serenitas (maglia nera con stella bianca)
  • 1908-1925 - Attività sportiva locale
  • 1926 - Fondazione della S.S. Nuova Italia (maglia rossa e blu)
  • 1926-27 - 7° nel girone B della Terza Divisione Toscana
  • 1927-28 - 6° nel girone C della Terza Divisione Toscana
  • 1928-29 - 3° nel girone B della Terza Divisione Toscana
  • 1929-30 - 5° nel girone C della Terza Divisione Toscana
  • 1930-31 - 3° nel girone F della Terza Divisione Toscana. Promossa in Seconda Divisione per ampliamento organici
  • 1931-32 - 6° nel girone B della Seconda Divisione Toscana
  • 1932-33 - nel girone A della Seconda Divisione Toscana
  • 1933-34
  • 1934-35
  • 1935-36 - nel girone unico della Prima Divisione VIII Zona (Toscana)
  • 1936-37
  • 1937-38
  • 1938-39
  • 1939-40- nel girone A della Prima Divisione VIII Zona. Promossa in Serie C
  • 1940-41 - 6° nel girone E della Serie C
  • 1941-42 - 8° nel girone E della Serie C
  • 1942-43 - 7° nel girone F della Serie C
  • 1943-45 - Pausa bellica
  • 1945-46 - nel girone A della Prima Divisione Toscana. Riammessa in Serie C (sua categoria di competenza)
  • 1946-47 - 6° nel girone C della Serie C (Lega Centro)
  • 1947-48 - 16° nel girone O della Serie C (Lega Centro). Retrocessa in Prima Divisione e successivamente ripescata in Promozione
  • 1948-49 - 19° nel girone H della Promozione Interregionale (Lega Centro). Retrocessa in Prima Divisione
  • 1949-50
  • 1950-51
  • 1951-52 - 10° nel girone A della Prima Divisione Toscana. Resta nella Prima Divisione declassata a secondo livello regionale
  • 1952-53 - in Prima Divisione Toscana
  • 1953-54
  • 1954-55
  • 1955-56 - in Prima Divisione Toscana. Promossa in Promozione
  • 1956-57 - 9° nel girone A della Promozione Toscana
  • 1957-58 - 6° nel girone A del Campionato Dilettanti Toscana
  • 1958-59 - 7° nel girone A del Campionato Dilettanti Toscana. Ammessa in Prima Categoria
  • 1959-60 - 10° nel girone A della Prima Categoria Toscana
  • 1960-61 - 13° nel girone A della Prima Categoria Toscana
  • 1961-62 - 16° nel girone A della Prima Categoria Toscana. Retrocessa in Seconda Categoria
  • 1961-62 - in Seconda Categoria Toscana
  • 1962-63
  • 1963-64
  • 1964-65 - in Seconda Categoria Toscana. Promossa in Prima Categoria
  • 1965-66 - 10° nel girone A della Prima Categoria Toscana
  • 1966-67 - 11° nel girone A della Prima Categoria Toscana
  • 1967-68 - 6° nel girone A della Prima Categoria Toscana. Ammessa in Promozione
  • 1968-69 - 4° nel girone unico della Promozione Toscana
  • 1969-70 - 1° nel girone unico della Promozione Toscana. Promossa in Serie D
  • 1970-71 - 10° nel girone E della Serie D
  • 1971-72 - 16° nel girone E della Serie D. Retrocessa in Promozione per peggior differenza reti nei confronti dell'Orbetello
  • 1972-73 - 2° nel girone unico della Promozione Toscana. Promossa in Serie D
  • 1973-74 - 16° nel girone E della Serie D. Retrocessa in Promozione
  • 1974-75 - 3° nel girone unico della Promozione Toscana
  • 1975-76 - 5° nel girone unico della Promozione Toscana
  • 1976-77 - 13° nel girone A della Promozione Toscana
  • 1977-78 - 7° nel girone A della Promozione Toscana
  • 1978-79 - 10° nel girone A della Promozione Toscana
  • 1979-80 - 8° nel girone A della Promozione Toscana
  • 1980-81 - 15° nel girone A della Promozione Toscana. Retrocessa in Prima Categoria
  • 1981-82 - in Prima Categoria Toscana
  • 1982-83 - in Prima Categoria Toscana. Promossa in Promozione
  • 1983-84 - 9° nel girone A della Promozione Toscana
  • 1984-85 - 16° nel girone A della Promozione Toscana. Retrocessa in Prima Categoria
  • 1985-86 - in Prima Categoria Toscana
  • 1986-87
  • 1987-88 - in Prima Categoria Toscana. Promossa in Promozione
  • 1988-89 - 10° nel girone A della Promozione Toscana
  • 1989-90 - 3° nel girone A della Promozione Toscana
  • 1990-91 - 2° nel girone A della Promozione Toscana. Ammessa in Eccellenza
  • 1991-92 - 14° nel girone unico dell'Eccellenza Toscana. Salva dopo spareggio con il Firenze Ovest
  • 1992-93 - 15° nel girone unico dell'Eccellenza Toscana
  • 1993-94 - 12° nel girone A dell'Eccellenza Toscana
  • 1994-95 - 13° nel girone A dell'Eccellenza Toscana
  • 1995-96 - 8° nel girone A dell'Eccellenza Toscana
  • 1996-97 - 12° nel girone A dell'Eccellenza Toscana
  • 1997-98 - 7° nel girone A dell'Eccellenza Toscana
  • 1998-99 - 10° nel girone A dell'Eccellenza Toscana
  • 1999-00 - 5° nel girone A dell'Eccellenza Toscana
  • 2000-01 - 9° nel girone A dell'Eccellenza Toscana
  • 2001-02 - 4° nel girone A dell'Eccellenza Toscana
  • 2002-03 - 9° nel girone A dell'Eccellenza Toscana
  • 2003-04 - 11° nel girone A dell'Eccellenza Toscana
  • 2004-05 - 8° nel girone A dell'Eccellenza Toscana
  • 2005-06 - 2° nel girone A dell'Eccellenza Toscana. Vince i play-off regionali battendo Camaiore e Larcianese; ai play-off nazionali elimina Terracina e Castelnuovese ed è promossa in Serie D
  • 2006-07 - 18° nel girone E della Serie D. Retrocessa in Eccellenza
  • 2007-08 - 5° nel girone A dell'Eccellenza Toscana. Eliminato al primo turno dei play-off regionali dal Pietrasanta
  • 2008-09 - 7° nel girone A dell'Eccellenza Toscana
  • 2009-10 - 10° nel girone A dell'Eccellenza Toscana
  • 2010-11 - 16° nel girone A dell'Eccellenza Toscana. Perde i play-out con il Quarrata Olimpia ed è retrocessa in Promozione
  • 2011-12 - 16° nel girone A della Promozione Toscana ed è retrocessa in Prima Categoria.
  • 2012 - A giugno, a seguito dell'avvenuta fusione con il Querceta Calcio, nasce la nuova Unione Sportiva Dilettantistica Real Forte dei Marmi-Querceta.
Cronistoria del Querceta Calcio
  • 2012 - A giugno, a seguito dell'avvenuta fusione con l'Unione Sportiva Forte dei Marmi, nasce la nuova Unione Sportiva Dilettantistica Real Forte dei Marmi-Querceta.
Cronistoria dell'U.S.D. Real Forte dei Marmi-Querceta
  • 2012 - A giugno, a seguito dell'avvenuta fusione tra l'Unione Sportiva Forte dei Marmi e il Querceta Calcio, nasce la nuova Unione Sportiva Dilettantistica Real Forte dei Marmi-Querceta.
  • 2012-13 - 13°nel girone A della Promozione Toscana Vince i Play Out contro il Barga
  • 2013-14 - 2° nel girone A della Promozione Toscana. Promosso in Eccellenza
  • 2014-15 - 3° nel girone A dell'Eccellenza Toscana. Perde i play-off con il Camaiore.
  • 2015-16 - 1° nel girone A dell'Eccellenza Toscana. Promosso in Serie D

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]