San Quintino (Francia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Saint-Quentin)
San Quintino
comune
(FR) Saint-Quentin
San Quintino – Stemma
(dettagli)
San Quintino – Veduta
Localizzazione
Stato Francia Francia
Regione Blason région fr Picardie.svg Piccardia
Dipartimento Blason département fr Aisne.svg Aisne
Arrondissement San Quintino
Cantone San Quintino 1
San Quintino 2
San Quintino 3
Territorio
Coordinate 49°51′N 3°17′E / 49.85°N 3.283333°E49.85; 3.283333 (San Quintino)Coordinate: 49°51′N 3°17′E / 49.85°N 3.283333°E49.85; 3.283333 (San Quintino)
Altitudine 74 m s.l.m.
Superficie 22,56 km²
Abitanti 57 605[1] (2009)
Densità 2 553,41 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 02100
Fuso orario UTC+1
Codice INSEE 02691
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
San Quintino
San Quintino
Sito istituzionale

San Quintino[2][3][4] (in francese Saint-Quentin, in piccardo Saint-Kintin) è un comune francese di 57.605 abitanti situato nel dipartimento dell'Aisne della regione della Piccardia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel primo secolo d.C., i Romani fondarono la città col nome Augusta Verumanduorum.

Nell'859 le truppe del re di Francia Carlo il Calvo fermarono e misero in fuga Ludovico il Germanico, che cercava di invadere ed occupare le terre del regno di Francia.

Nel 1557 fu teatro della battaglia di San Quintino, che pose di fatto termine al periodo delle guerre d'Italia del XVI secolo.

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Persone legate a San Quintino[modifica | modifica wikitesto]

Scienziati e letterati[modifica | modifica wikitesto]

Artisti e musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Maurice Quentin de La Tour e l' Hôtel de Ville di San Quintino

Militari e uomini politici[modifica | modifica wikitesto]

Ecclesiastici[modifica | modifica wikitesto]

Altre persone[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ INSEE popolazione legale totale 2009
  2. ^ Atlas. L'atlante geografico de Agostini, Istituto geografico de Agostini, Novara 1993, p. 106.
  3. ^ Cfr. "San Quintino" nell'enciclopedia Treccani.
  4. ^ Cfr. "San Quintino" nell'enciclopedia Sapere.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN261434566 · GND: (DE4051316-6 · BNF: (FRcb121169718 (data)
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia