Rifkin's Festival

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rifkin's Festival
Lingua originaleinglese, spagnolo
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Spagna, Italia
Anno2020
Durata92 min
Rapporto2,00:1
Generecommedia, sentimentale
RegiaWoody Allen
SoggettoWoody Allen
SceneggiaturaWoody Allen
ProduttoreLetty Aronson, Erika Aronson, Jaume Roures
Produttore esecutivoMario Gianani, Lorenzo Mieli, Lorenzo Gangarossa, Javier Méndez, Adam B. Stern
Casa di produzioneGravier Productions, The Mediapro Studio, Wildside
Distribuzione in italianoVision Distribution
FotografiaVittorio Storaro
MontaggioAlisa Lepselter
Effetti specialiMariano García, Jon Serrano
MusicheStephane Wrembel
ScenografiaAlain Bainée
CostumiSonia Grande
Interpreti e personaggi

Rifkin's Festival è un film del 2020 scritto e diretto da Woody Allen.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una coppia statunitense si reca in Spagna per partecipare al Festival internazionale del cinema di San Sebastián. I due si innamorano però di altre persone: lui di una dottoressa spagnola più giovane e lei di un affascinante regista francese.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film sono iniziate il 10 luglio 2019 a San Sebastián e sono terminate il 16 agosto dello stesso anno.[1][2]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film è stato diffuso il 10 settembre 2020.[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è stata presentata al Festival internazionale del cinema di San Sebastián il 18 settembre 2020[4] e distribuita nelle sale cinematografiche spagnole a partire dal 25 settembre dello stesso anno[5]. Sarebbe dovuto uscire in quelle italiane dal 5 novembre[6], ma la chiusura delle sale a causa della pandemia di COVID-19 ha costretto i distributori ad un rinvio a data da destinarsi.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Jamie Lang, John Hopewell, Woody Allen’s Next Film After ‘A Rainy Day in New York’ to Be Sold by Mediapro, su Variety, 9 luglio 2019. URL consultato il 10 settembre 2020.
  2. ^ (EN) Cara Buckley, Christoph Waltz Is Among the Stars Set for Woody Allen’s New Film, su The New York Times, 4 giugno 2019. URL consultato il 10 settembre 2020.
  3. ^ Filmato audio Woody Allen, Rifkin's Festival - Official Trailer - Woody Allen Movie, su YouTube, 10 settembre 2020. URL consultato il 10 settembre 2020.
  4. ^ (EN) Tom Grater, Woody Allen’s ‘Rifkin’s Festival’ To Open San Sebastian Fest, su Deadline Hollywood, 25 giugno 2020. URL consultato il 10 settembre 2020.
  5. ^ (ES) Ricardo Aldarondo, «Aunque Woody Allen no pueda venir, el Festival aspira a tener la premiere de su película en San Sebastián», su diariovasco.com, 1º maggio 2020. URL consultato il 10 settembre 2020.
  6. ^ Andrea Bedeschi, Rifkin’s Festival di Woody Allen nei cinema italiani dal 5 novembre, su badtaste.it, 1º ottobre 2020. URL consultato il 1º ottobre 2020.
  7. ^ “Rifkin’s Festival”, rimandata l’uscita del film di Woody Allen, su osservatore.ch. URL consultato il 15 novembre 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema