Patrick Bamford

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Patrick Bamford
Patrick Bamford.jpg
Bamford in allenamento con gli MK Dons nel 2013
Nazionalità Irlanda Irlanda
Inghilterra Inghilterra (dal 2010)
Altezza 185 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Leeds Utd
Carriera
Giovanili
2001-2011Nottingham Forest
Squadre di club1
2011-2012Nottingham Forest2 (0)
2012 Chelsea 0 (0)
2012-2014MK Dons37 (18)
2014Derby County21 (8)[1]
2014-2015Middlesbrough38 (17)[2]
2015-2016Crystal Palace6 (0)
2016Norwich City7 (0)
2016-2017Burnley6 (0)
2017-2018Middlesbrough47 (12)
2018-Leeds Utd26 (12)
Nazionale
2010Irlanda Irlanda U-181 (0)
2010-2011Inghilterra Inghilterra U-182 (0)
2012Inghilterra Inghilterra U-192 (1)
2013-2014Inghilterra Inghilterra U-212 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 agosto 2019

Patrick James Bamford (Grantham, 5 settembre 1993) è un calciatore inglese di origini irlandesi, attaccante del Leeds.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Prima punta di movimento, mancino di piede, dotato tecnicamente e abile nel gioco aereo, può giocare anche come esterno offensivo su entrambe le fasce d'attacco in un 4-3-3, o addirittura più arretrato come centrocampista laterale in un 4-4-2. Alto, fisico filiforme, non particolarmente potente, ma molto agile in relazione all'altezza. Discreta la velocità. Bamford fa dell'astuzia, del fiuto del gol, dell'istinto e dei movimenti perfetti, i suoi punti di forza.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Chelsea e i vari prestiti[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto calcisticamente tra il 2001 e il 2011, nel settore giovanile del Nottingham Forest. Ha fatto il suo esordio con la prima squadra, il 31 dicembre 2011, nella partita interna persa per 1-0 contro il Cardiff City.

Il 31 gennaio 2012, viene acquistato dal Chelsea, per 1.5 milioni di Sterline. Nei primi sei mesi gioca nella squadra riserve, per lui 7 partite e 5 reti. Nella stagione 2012-2013 disputa il campionato giovanile inglese, realizzando in 10 partite 4 gol 6 assist.

Passa poi il 22 novembre dello stesso anno, in prestito fino a fine stagione, al MK Dons militando nella League One. La prima esperienza nel calcio "vero" va molto bene, gioca 14 partite, segnando 4 reti, fornendo anche 2 assist. Grazie alle buone prestazioni con la maglia del MK Dons, gli viene rinnovato il prestito anche per la stagione successiva.

Nella stagione 2013-2014, inizia la stagione con i Dons, per lui 23 partite e 14 reti in campionato. Nel gennaio 2014 viene ingaggiato dal Derby County, dove concluderà la stagione sempre in prestito, i "The Rams", hanno pensato a lui per rinforzare l'attacco, in vista della seconda parte di stagione in cui puntano alla promozione in Premier. Il sogno sfumerà alla finale playoff (sconfitta 0-1 contro il QPR), ma a livello personale l'esperienza è positiva. In Championship, con la maglia del Derby Country, l'attaccante "timbra" il cartellino per 8 volte in 21 presenze. Globalmente nella stagione 2013-14 totalizza 53 partite, segnando 25 gol e fornendo 8 assist.

Il 29 agosto 2014, viene ingaggiato per sei mesi in prestito dal Middlesbrough. Il 20 settembre successivo, segna la sua prima rete in campionato nella vittoria in casa per 4-0 contro il Brentford. Il 24 gennaio 2015, realizza una rete nel 4º turno di FA Cup nella partita vinta in trasferta per 2-0 contro il Manchester City. Il 14 marzo dello stesso anno, sigla una doppietta decisiva in campionato, nella vittoria interna per 4-1 contro l'Ipswich Town.

Grazie alle buone prestazioni con la maglia del Boro, gli viene prolungato il prestito fino a fine campionato. Il 25 maggio 2015 gioca con la sua squadra, la finale playoff di Championship, perdendo per 2-0 contro il Norwich City. Conclude la stagione agonistica, giocando 38 incontri, siglando 17 reti e fornendo 5 assist.

Il 21 luglio dello stesso anno, viene ingaggiato dal Crystal Palace, facendo il suo debutto in Premier League il 16 agosto successivo, nella partita persa per 2-1 in casa contro l'Arsenal, entrando all'80º al posto di James McArthur.

Il 30 gennaio 2016, viene acquistato in prestito dal Norwich City, terminando così la stagione con i The Canaries. Esordisce con la sua nuova squadra, il 6 febbraio successivo nella sconfitta per 2-0 in trasferta contro l'Aston Villa, entrando nella ripresa al posto di Wes Hoolahan. Il 30 agosto dello stesso anno, viene preso in prestito dal Burnley, debuttando il 10 settembre successivo con la maglia dei The Clarets sostituendo al minuto 80° Andre Gray. tuttavia a causa dei conflitti con l'allenatore Sean Dyche, fa ritorno di passaggio al Chelsea, dove il 18 gennaio 2017, viene ceduto definitivamente al Middlesbrough per 5,5 milioni, firmando un contratto della durata di quattro anni e mezzo. Il 13 maggio successivo, segna la sua prima rete in Premier, nella sconfitta in casa per 2-1 contro il Southampton, tuttavia retrocedendo a fine stagione con il Boro in Championship. Il 19 settembre dello stesso anno, realizza una doppietta decisiva all'Aston Villa, in English Football League Cup. Il 2 marzo 2018 segna in campionato una tripletta (la prima in carriera) nella sfida vinta per 3-0 in casa contro il Leeds Utd.

Leeds United[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 luglio 2018 viene acquistato dal Leeds Utd per 8 milioni, firmando un contratto quadriennale e scegliendo la maglia numero 9. Debutta con la sua nuova squadra, l'11 agosto successivo, nella vittoria fuori casa per 4-1 contro il Derby Country. Tre giorni più tardi segna la sua prima rete con la maglia dei The Whites, nella vittoria in casa per 2-1 contro il Bolton, in una partita valida per il primo turno della English Football League Cup. Il 7 settembre successivo durante una partita con la squadra riserve del Leeds, Bamford si è rotto infortunato al legamento crociato, costringendolo ad uno stop forzato di almeno tre-quattro mesi.[3]. Fa ritorno in campo, il 15 dicembre dello stesso anno, entrando al 66º al posto di Kemar Roofe, segnando tuttavia, la rete della vittoria la (prima) con la maglia del Leeds, nella partita vinta per 1-0 in trasferta contro il Bolton. Il 1º marzo 2019 realizza anche la sua prima doppietta in campionato, nella vittoria in casa per 4-0 contro il West Bromwich.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la sua avventura in nazionale nel 2010, rappresentando la Nazionale Under-18 di calcio dell'Irlanda dove ha raccolto una presenza. Per poi compiere tutta la trafila delle nazionali giovanili inglesi. Il 19 novembre 2013, ha fatto il suo esordio nella nazionale Under-21 inglese in un incontro valido per la qualificazione all'europeo di categoria, vinto per 9-0 dall'Inghilterra contro i pari età di San Marino, facendo il suo ingresso al 65º al posto di Tom Ince.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 22 aprile 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011-gen. 2012 Inghilterra Nottingham Forest FLC 2 0 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 2 0
gen.-giu. 2012 Inghilterra Chelsea PL - - FACup+CdL - - UCL - - - - - - -
2012-2013 PL - - FACup+CdL - - UCL+UEL - - CS+SU+Cmc - - - -
nov-2012-apr. 2013 Inghilterra MK Dons FL1 14 4 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 14 4
2013-gen. 2014 FL1 23 14 FACup+CdL 3+2 1+1 - - - FLT 2 1 30 17
Totale MK Dons 37 18 5 2 - - 2 1 44 21
2013-2014 Inghilterra Derby County FLC 21+2[4] 8+0[4] FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 23 8
2014-2015 Inghilterra Middlesbrough FLC 38+2[4] 17+0[4] FACup+CdL 3+1 1+1 - - - - - - 44 19
2015-gen. 2016 Inghilterra Crystal Palace PL 6 0 FACup+CdL 0+3 0 - - - - - - 9 0
gen.-giu. 2016 Inghilterra Norwich City PL 7 0 FACup+CdL 0+0 0 - - - - 7 0
2016-gen. 2017 Inghilterra Burnley PL 6 0 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 6 0
gen-giu. 2017 Inghilterra Middlesbrough PL 8 1 FACup+CdL 1+0 0 - - - - - - 9 0
2017-2018 FLC 39+2[4] 11+0[4] FACup+CdL 1+2 0+2 - - - - - - 44 13
Totale Middlesbrough 85+4 29 8 4 - - - - 97 33
2018-2019 Inghilterra Leeds United FLC 21 9 FACup+CdL 0+2 0+1 - - - - - - 23 10
Totale carriera 185+6 64 18 7 - - 2 1 211 72

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Inghilterra Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
19-11-2013 Shrewsbury Inghilterra Under-21 Inghilterra 9 – 0 San Marino San Marino Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 - Ingresso al 65’ 65’
13-11-2014 Burnley Inghilterra Under-21 Inghilterra 3 – 1 Portogallo Portogallo Under-21 Amichevole - Ingresso al 79’ 79’
Totale Presenze 2 Reti 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 23 (8) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ 40 (17) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ gazzetta.it, https://www.gazzetta.it/Calcio/Premier-League/12-09-2018/bielsa-bamford-leeds-290940245441.shtml.
  4. ^ a b c d e f Play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]