Music Awards 2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Music Awards 2014
Music Awards '14.jpg
EdizioneVIII
Periodo3 giugno 2014
SedeForo Italico, Roma
PresentatoreCarlo Conti e Vanessa Incontrada
Trasmissione TVRai 1, Rai HD
Trasmissione radioRai Radio 2
Cronologia
20132015

L'edizione 2014 dei Music Awards è andata in onda su Rai 1 e Rai HD il 3 giugno 2014 in diretta presso lo stadio centrale del Foro Italico di Roma ed è stata condotta, come l'edizione precedente, da Carlo Conti e Vanessa Incontrada. In seguito all'abbandono dello sponsor Wind, la denominazione ufficiale dell'evento è diventata Music Awards[1]. Questa edizione è stata trasmessa anche in onda in contemporanea su Rai Radio 2, che, attraverso un sodalizio con Rai 1, è tornata ad occuparsi dell'evento dopo un anno di pausa, in cui la cerimonia era stata trasmessa da RTL 102.5.[2] In radio la kermesse è stata commentata da Massimo Cervelli e Nicoletta Simeone, mentre gli inviati per la trasmissione radio sono stati Giovanni Veronesi sul palco e Carolina Di Domenico per le interviste nel backstage[2][3]. Il programma è stato diretto da Maurizio Pagnussat e prodotto da F&P Group e Ballandi Multimedia con la collaborazione delle associazioni AFI, FIMI e PMI[4][5].

In coincidenza con la manifestazione, il 3 giugno 2014 viene pubblicata dalla Universal Music Italia la compilation Music Awards 2014, contenente 23 tracce appartenenti ad artisti italiani e internazionali[6].

Il grande trionfatore della serata è stato Ligabue, che ha portato a casa 4 premi[7][8]. Elisa ha invece ottenuto 3 premi[8]. Giorgia e Fiorella Mannoia, annunciate in principio come ospiti della serata in quanto vincitrici di premi, hanno dovuto disertare la manifestazione, la prima perché colpita da bronchite, l'altra per via di un'improvvisa partenza per il Brasile dovuta ai Mondiali 2014[9][10].

Esibizioni[modifica | modifica wikitesto]

Vincitori[modifica | modifica wikitesto]

Durante quest'edizione, come nelle precedenti, sono stati premiati gli artisti italiani che, tra maggio 2013 e maggio 2014, hanno raggiunto le certificazioni oro, platino e multi platino (per gli album), o le certificazioni platino e multi platino (per i singoli), secondo le scansioni FIMI[1][11][12].

Premi per gli album[modifica | modifica wikitesto]

Disco d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Disco di platino[modifica | modifica wikitesto]

Disco multiplatino[modifica | modifica wikitesto]

Premi per i singoli[modifica | modifica wikitesto]

Disco di platino[modifica | modifica wikitesto]

(*) Artisti non presenti alla manifestazione.

Next Generation 2.0[modifica | modifica wikitesto]

Questo premio speciale, volto a premiare una nuova voce della musica italiana, è stato deciso attraverso una votazione online, da cui prima sono stati selezionati tre artisti che si sono esibiti sul palco dei Music Awards.[13] Il risultato delle votazioni è stato comunicato sul profilo Facebook dell'evento il 29 maggio 2014.[14] Il vincitore assoluto di questa categoria è stato annunciato sul palco durante la cerimonia.[13]

Premi speciali[modifica | modifica wikitesto]

Premio CONI per l'eccellenza Italiana nel mondo

Laura Pausini - Stasera Laura: ho creduto in un sogno

Album più venduto di Sanremo 2014

Francesco Renga - Tempo reale

Premio musica e testo

Elisa - "Vivendo adesso" (cantata da Francesco Renga)

Premio per la riedizione dell'album

Pino Daniele - Nero a metà

Premio "Top of The Music" per l'album Italiano più venduto del 2013

Ligabue - Mondovisione

Premio per l'arrangiamento

Ennio Morricone - "La solitudine (new version 2013)" (cantata da Laura Pausini)

Premio EarOne Airplay

Ligabue

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

La serata, è risultato il programma più seguito della serata del 3 giugno 2014.

Data Telespettatori Share
Anteprima 3 giugno 2014 4.662.000 17.98%
Music Awards 5.011.000 20.35%

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Music Awards | giugno 2014 | Artisti premiati | Moreno | DavideMaggio.it, su www.davidemaggio.it. URL consultato il 14 gennaio 2019.
  2. ^ a b admin, Music Awards 2014 : Grandi artisti all’insegna del ritmo di Carlo Conti, su Allinfo.it, 29 maggio 2014. URL consultato il 15 gennaio 2019.
  3. ^ Music Awards, le superstar italiane insieme dal vivo, su Spettacoli - La Repubblica, 29 maggio 2014. URL consultato il 15 gennaio 2019.
  4. ^ Music Awards 2014: i premi della musica in diretta su Rai 1 martedì 3 giugno, con Carlo Conti e Vanessa Incontrada | LaNostraTv, su lanostratv.it. URL consultato il 15 gennaio 2019.
  5. ^ RAI1: IL 3 GIUGNO IN DIRETTA I MUSIC AWARDS 2014 Archiviato il 29 maggio 2014 in Internet Archive.
  6. ^ Music Awards 2014, IBS. URL consultato il 29 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 29 maggio 2014).
  7. ^ Music Awards 2014, premi ai cantanti e ai musicisti italiani più ascoltati in radio, su www.rainews.it. URL consultato il 15 gennaio 2019.
  8. ^ a b Ligabue sbanca i Music Awards 2014 condotti da Carlo Conti e Vanessa Incontrada, su Tvzap, 4 giugno 2014. URL consultato il 15 gennaio 2019.
  9. ^ Music Awards 2014: da Mengoni ai Modà ecco tutti i vincitori | Spettacoli.Leonardo.it, su spettacoli.leonardo.it. URL consultato il 15 gennaio 2019.
  10. ^ (EN) Fiorella Mannoia, su www.facebook.com. URL consultato il 15 gennaio 2019.
  11. ^ Music Awards 2014, Lorde e George Ezra ospiti della diretta del 3 giugno 2014, Laura Pausini premiata per il suo show tv, su Soundsblog.it, 29 maggio 2014. URL consultato il 14 gennaio 2019.
  12. ^ Music Awards 2014, cantanti premiati, Greta vince Next Generation 2.0, su Soundsblog.it, 3 giugno 2014. URL consultato il 14 gennaio 2019.
  13. ^ a b Music Awards 2014, cantanti premiati e finalisti Next Generation 2.0
  14. ^ Ecco i tre finalisti che accederanno al palco dei Music Awards[collegamento interrotto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]