Il sale della Terra (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il sale della Terra
Il sale della Terra.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaLuciano Ligabue
Tipo albumSingolo
Pubblicazione5 settembre 2013
Durata3:58
Album di provenienzaMondovisione
GenereRock alternativo
EtichettaZoo Aperto s.r.l.
ProduttoreLuciano Luisi
FormatiCD, 7", download digitale
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia[1]
(vendite: 30 000+)
Luciano Ligabue - cronologia
Singolo precedente
(2012)
Singolo successivo
(2013)

Il sale della terra è un brano musicale scritto ed interpretato da Luciano Ligabue, estratto come primo singolo dal suo decimo album di inediti Mondovisione che è stato pubblicato il 26 novembre 2013. Il brano è stato distribuito in download digitale dal 5 settembre 2013 e in CD singolo e vinile 7" dal 1º ottobre 2013.

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip del brano è stato pubblicato il 5 settembre 2013 in concomitanza con l'uscita del singolo in rotazione radiofonica e in download digitale. Il video, girato a New York, mostra un flusso incessante di persone che girano per strada, tra cui lo stesso Ligabue. In basso compare il testo del brano, i cui versi scorrono come fossero notizie dell'ultima ora all'interno di un telegiornale.

Significato del testo[modifica | modifica wikitesto]

La canzone parla della crisi economica, sociale e di comportamento. Il testo parla anche del bisogno di potere ad ogni costo e di mantenere tale potere sempre ad ogni costo[2].

Alcuni passi del testo hanno preso spunto dal vangelo di Matteo: "Voi siete il sale della terra; ma se il sale diventa insipido, con che cosa gli si renderà il sapore?" (Matteo, 5:13)[2].

Altri passi hanno preso spunto dal naufragio della Costa Concordia: "Siamo il capitano che vi fa l'inchino / siamo la ragazza nel bel mezzo dell'inchino / siamo i trucchi nuovi per i maghi vecchi"[2].
Un altro passo ancora: "siamo la promessa che non costa niente", la promessa viene intesa come una promessa elettorale[2].

Il sale, usato per rendere sterile il terreno, è il simbolo dell'inaridimento della società odierna o di come noi stessi rendiamo sterile la terra come il sale[2].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il sale della terra – 3:58 (Luciano Ligabue)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche settimanali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
massima
Italia[3] 2

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
Italia[4] 46

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il sale della Terra (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato l'8 ottobre 2013.
  2. ^ a b c d e Giuseppe Antonelli (a cura di), La vita non è in rima (per quello che ne so), Editori Laterza, 2013, ISBN 9788858108734.
  3. ^ Classifica settimanale WK 36 (dal 02-09-2013 al 08-09-2013), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 12 settembre 2013 (archiviato dall'url originale il 3 novembre 2013).
  4. ^ Classifiche annuali 2013: un anno di musica italiana, su fimi.it. URL consultato il 7 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 7 gennaio 2014).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock