Libia (mitologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Libia è una figura della mitologia greca, figlia di Epafo e di Menfi, figlia del Nilo. Dalla sua unione con Poseidone, nacquero Agenore e Belo[1].

Albero genealogico[modifica | modifica wikitesto]

Zeus
Io
Nilo
Epafo
Menfi
Poseidone
Líbia
Belo
Agenore

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Biblioteca di Apollodoro Ateniese, pagina 358, cav. Compagnoni, Sonzogno, 1826


Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca