Ivan Lanni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ivan Lanni
Nazionalità Italia Italia
Altezza 184 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Ascoli
Carriera
Giovanili
2003-2004 Frosinone
2004-2008 Roma
2008-2009 Lecce
Squadre di club1
2009Grosseto0 (-0)
2009-2011Pisa47 (-41)[1]
2011-2014Grosseto61 (-85)
2014-Ascoli154 (-192)[2]
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º settembre 2019

Ivan Lanni (Alatri, 30 giugno 1990) è un calciatore italiano, portiere dell'Ascoli.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Portiere reattivo[3] tra i pali, dotato di ottimi[4][5] riflessi, che abbina un notevole senso della posizione[4] a eccellenti mezzi fisici.[5] Si distingue anche per la capacità di neutralizzare i tiri dal dischetto.[6] Pecca nelle uscite alte.[3][7]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Muove i suoi primi passi nel vivaio del Frosinone, prima di essere prelevato dalla Roma, che lo inserisce nel proprio settore giovanile.[5][8] In seguito passa in prestito al Lecce per una stagione.[9] Il 28 luglio 2009 viene acquistato dal Grosseto,[10] che il 31 agosto lo cede al Pisa, in Serie D.[11] Esordisce tra i professionisti il 6 settembre contro il Valleverde Riccione.[12] Il 18 aprile 2010 il Pisa si impone per 1-0 sul Pontedera, ottenendo - con quattro giornate d'anticipo[13] - la promozione in terza serie. Con l'arrivo di Dino Pagliari sulla panchina dei toscani perde il posto tra i pali[14] a favore di Maurizio Pugliesi.[15]

Il 21 luglio 2011 fa ritorno al Grosseto, sottoscrivendo un contratto triennale.[16] Il 27 ottobre 2012 - a causa dell'indisponibilità dell'estremo difensore titolare Nicolás Bremec[17][18] - fa il suo debutto sia in fa il suo debutto sia in Serie B, che con i biancorossi, in occasione di Grosseto-Ternana (1-1).[19] In seguito ai continui acciacchi subiti da quest'ultimo, diventa il portiere titolare della rosa.[20][21] Il 26 dicembre 2012, in occasione della trasferta persa 1-0 contro il Bari,[22] ha parato il suo primo rigore in serie cadetta, respingendo la conclusione dal dischetto di Francesco Caputo.[23] Nel corso della stagione si rende autore di ottime[24] prestazioni.

Rescisso il contratto che lo legava ai biancorossi,[25] il 30 maggio 2014 firma un biennale con l'Ascoli.[26] Esordisce con i bianconeri il 9 agosto nell'incontro vinto 3-4 contro il Gubbio.[27] Il 14 aprile 2015 rinnova il proprio contratto fino al 2017.[28] Nonostante l'eliminazione subita ai play-off, i declassamenti di Teramo e Catania - per illecito sportivo - portano all'ammissione dell'Ascoli in Serie B.[29] Il 4 febbraio 2016 sottoscrive un nuovo contratto con i bianconeri valido fino al 2018, con relativo adeguamento economico.[30]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 1º settembre 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Italia Pisa D 25+3[31] -12 + -4[31] CI-D - - - - - - - - 28 -16
2010-2011 1D 22 -29 CI-LP 3 -4 - - - - - - 25 -33
Totale Pisa 47+3 -41 + -4 3 -4 - - - - 53 -49
2011-2012 Italia Grosseto B 0 -0 CI 0 -0 - - - - - - 0 -0
2012-2013 B 32 -54 CI 0 -0 - - - - - - 32 -54
2013-2014 1D 29 -31 CI+CI-LP 2+2 -5 + -3 - - - - - - 33 -39
Totale Grosseto 61 -85 4 -8 - - - - 65 -93
2014-2015 Italia Ascoli LP 36+1[32] -33 + -4[32] CI-LP 2 -6 - - - - - - 39 -43
2015-2016 B 33 -48 CI 1 -2 - - - - - - 34 -50
2016-2017 B 41 -47 CI 1 -2 - - - - - - 42 -49
2017-2018 B 28 -42 CI 2 -4 - - - - - - 30 -46
2018-2019 B 14 -19 CI 1 -4 - - - - - - 15 -23
2019-2020 B 2 -3 CI 2 -1 - - - - - - 4 -4
Totale Ascoli 154+1 -192 + -4 9 -19 - - - - - 164 -215
Totale carriera 266 -326 16 -31 - - - - 282 -357

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Pisa: 2009-2010 (Girone D)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 50 (-45) se si comprende la Poule scudetto.
  2. ^ 155 (-196) se si comprendono i play-off.
  3. ^ a b Ascoli Calcio, il nuovo portiere bianconero Ivan Lanni ai raggi X, su picenotime.it.
  4. ^ a b Lanni? Bravo, parola di portieri, su iltirreno.gelocal.it.
  5. ^ a b c IVAN LANNI, su campionatoprimavera.com.
  6. ^ Il pagellone dell’Ascoli, la difesa: Lanni il migliore, si riparte da lui!, su ascolinews.it.
  7. ^ Il prossimo avversario: il Grosseto degli ex Cuoghi, Legittimo e Montalto, su solosalerno.it. URL consultato il 21 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 2 marzo 2016).
  8. ^ ESCLUSIVA TMW - Grosseto, ag. Lanni: "Adesso ha i riflettori puntati addosso", tuttomercatoweb.com, 10 novembre 2012.
  9. ^ Preso Spilabotte, ex Napoli, su ricerca.gelocal.it.
  10. ^ UFFICIALE: D'Alessandro, Lanni e Turati al Grosseto, su tuttomercatoweb.com.
  11. ^ Grifone, finale con tre colpi, su ricerca.gelocal.it.
  12. ^ Pisa – Valleverde Riccione 1-0, su forzariccione.altervista.org.
  13. ^ Il Pisa può fare festa promosso in Lega Pro, su corrieredellosport.it (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  14. ^ Ac Pisa: preso Scampini (Milan), su ricerca.gelocal.it.
  15. ^ Maurizio Pugliesi: questa maglia è un sogno, su ricerca.gelocal.it.
  16. ^ UFFICIALE: Lanni al Grosseto, tuttomercatoweb.com.
  17. ^ Bremec non ce la fa, esordio per Lanni[collegamento interrotto], grossetosport.com.
  18. ^ Torna Padella e c’è Lanni nel Grifone anti-Ternana, iltirreno.gelocal.it.
  19. ^ Grosseto 1 - 1 Ternana, legaserieb.it, 27 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2013).
  20. ^ L’undici diventa un rebus Sicuro il rientro di Jadid, iltirreno.gelocal.it.
  21. ^ Somma non fa drammi «Peccato per il finale, ma sono soddisfatto», su ricerca.gelocal.it.
  22. ^ Bari 1 - 0 Grosseto, su legaserieb.it (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2013).
  23. ^ SANTO STEFANO AMARO. GROSSETO SCONFITTO A BARI TRA TORTI ARBITRALI E CATTIVA SORTE, su biancorossi.it (archiviato dall'url originale il 7 febbraio 2013).
  24. ^ ESCLUSIVA TMW - Chievo, Bologna e Brescia seguono Lanni, su tuttomercatoweb.com.
  25. ^ Grosseto, Lanni saluta, su 1sport.it.
  26. ^ UFFICIALE: Ascoli, preso Lanni, su tuttomercatoweb.com.
  27. ^ Gubbio-Ascoli 3-4. doppio vantaggio poi il ko, su corrieredellumbria.corr.it.
  28. ^ UFFICIALE: Ascoli, Lanni rinnova fino al 2017, su tuttomercatoweb.com.
  29. ^ Serie B, ufficiale: ripescate Entella e Ascoli, su repubblica.it.
  30. ^ UFFICIALE: Ascoli, Lanni rinnova fino al 2018, su tuttomercatoweb.com.
  31. ^ a b Poule scudetto.
  32. ^ a b Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]