Heike Drechsler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Heike Drechsler
Heike Drechsler (2) (cropped).JPG
Heike Drechsler nel 2015.
Nazionalità Germania Est Germania Est (fino al 1990)
Germania Germania (dal 1991)
Altezza 181 cm
Peso 68 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Salto in lungo, velocità
Record
100 m 10"91 (1986-1988)
200 m 21"71 Record nazionale (1986)
200 m 22"27 Record nazionale (indoor - 1987)
Lungo 7,48 m Record nazionale (1988-1992)
Lungo 7,37 m Record mondiale (indoor - 1988)
Eptathlon 6 741 p. (1994)
Società SC Motor Jena
TuS Jena
ABC Ludwigshafen
Carriera
Nazionale
1982-1990Germania Est Germania Est
1991-2002Germania Germania
Palmarès
Germania Est Germania Est
Giochi olimpici 0 1 2
Mondiali 1 1 1
Mondiali indoor 2 0 0
Europei 3 1 0
Europei indoor 3 0 2
Germania Germania
Giochi olimpici 2 0 0
Mondiali 1 1 1
Mondiali indoor 0 1 0
Europei 2 0 0
Europei indoor 1 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Heike Gabriela Drechsler, nata Daute (Gera, 16 dicembre 1964), è un'ex lunghista e velocista tedesca. In carriera è stata campionessa olimpica di salto in lungo ai Giochi di Barcellona 1992 e di Sydney 2000.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Soprannominata la figlia del vento (in analogia al soprannome il figlio del vento attribuito a Carl Lewis, eccellente anch'egli nelle specialità dello sprint e del salto in lungo), è l'unica donna ad aver vinto due medaglie d'oro olimpiche nel salto in lungo; a queste ha aggiunto due titoli mondiali, sempre nel lungo, e due Mondiali indoor (200 metri piani e lungo).

Nel 1986 la Drechsler eguagliò due volte il record mondiale di Marita Koch nei 200 m piani, mentre fra il 1985 e il 1986 migliorò due volte il record nel lungo e ne eguagliò uno. Ha saltato in gara più di 400 volte oltre i 7 metri, come nessun'altra atleta ha mai fatto finora. In carriera ha vinto 4 ori europei nel lungo (1986, 1990, 1994, 1998) ed uno nei 200 metri (1986), oltre ad un argento nei 200 metri (1990). Tra il 22 settembre 1985 e l'11 giugno 1988 è stata detentrice del record mondiale del salto in lungo.

Da adolescente era attiva politicamente nella Freie Deutsche Jugend (FDJ) e nel 1984 fu eletta alla Volkskammer della Germania Est.

Nel 1999 fu tra le finaliste del premio IAAF di "atleta donna del secolo", attribuito poi a Fanny Blankers-Koen.

Record nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Seniores[modifica | modifica wikitesto]

  • 200 metri piani: 21"71 (Germania Est Jena, 29 giugno 1986 - Germania Ovest Stoccarda, 29 agosto 1986)
  • 200 metri piani indoor: 22"27 (Stati Uniti Indianapolis, 7 marzo 1987)
  • Salto in lungo: 7,48 m (Germania Est Neubrandenburg, 9 luglio 1988 - Svizzera Losanna, 8 luglio 1992)
  • Salto in lungo indoor: 7,37 m (Austria Vienna, 13 febbraio 1988) Record mondiale

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Heike Drechsler nel 1988.
Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
In rappresentanza della Germania Est Germania Est
1982 Europei indoor Italia Milano Salto in lungo 6,33 m
1983 Europei indoor Ungheria Budapest Salto in lungo Bronzo Bronzo 6,61 m
Mondiali Finlandia Helsinki Salto in lungo Oro Oro 7,27 m
1985 Europei indoor Grecia Il Pireo Salto in lungo Bronzo Bronzo 6,97 m
1986 Europei indoor Spagna Madrid Salto in lungo Oro Oro 7,18 m Record dei campionati
Europei Germania Ovest Stoccarda 200 m piani Oro Oro 21"71 Record mondiale
Salto in lungo Oro Oro 7,27 m Record dei campionati
1987 Europei indoor Francia Liévin Salto in lungo Oro Oro 7,12 m
Mondiali indoor Stati Uniti Indianapolis 200 m piani Oro Oro 22"27 Record dei campionati
Salto in lungo Oro Oro 7,10 m Record dei campionati
Mondiali Italia Roma 100 m piani Argento Argento 11"00
Salto in lungo Bronzo Bronzo 7,13 m
1988 Europei indoor Ungheria Budapest Salto in lungo Oro Oro 7,30 m
Giochi olimpici Corea del Sud Seul 100 m piani Bronzo Bronzo 10"85
200 m piani Bronzo Bronzo 21"95
Salto in lungo Argento Argento 7,22 m
1990 Europei Jugoslavia Spalato 200 m piani Argento Argento 22"19
Salto in lungo Oro Oro 7,30 m
In rappresentanza della Germania Germania
1991 Mondiali indoor Spagna Siviglia Salto in lungo Argento Argento 6,82 m
Mondiali Giappone Tokyo Salto in lungo Argento Argento 7,29 m
4×100 m Bronzo Bronzo 42"33
1992 Giochi olimpici Spagna Barcellona Salto in lungo Oro Oro 7,14 m
1993 Mondiali Germania Stoccarda Salto in lungo Oro Oro 7,11 m
1994 Europei indoor Francia Parigi Salto in lungo Oro Oro 7,06 m
Europei Finlandia Helsinki Salto in lungo Oro Oro 7,14 m
1995 Mondiali Svezia Göteborg Salto in lungo 6,64 m
Eptathlon nf
1997 Mondiali indoor Francia Parigi Salto in lungo 6,63 m
Mondiali Grecia Atene Salto in lungo 6,89 m
1998 Europei Ungheria Budapest Salto in lungo Oro Oro 7,16 m
2000 Europei indoor Belgio Gand Salto in lungo Argento Argento 6,86 m
Giochi olimpici Australia Sydney Salto in lungo Oro Oro 6,99 m
2001 Mondiali indoor Portogallo Lisbona Salto in lungo 6,75 m
Mondiali Canada Edmonton Salto in lungo 22ª (q) 4,45 m
2002 Europei Germania Monaco Salto in lungo 6,64 m

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Heike Drechsler durante una gara di salto in lungo nel 1990.
1985
1992
1994
1996
1998
2000

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Atleta dell'anno United Press International (1986).
  • Atleta donna dell'anno per Track & Field (1992).
  • Sportiva tedesca orientale dell'anno. (1986).
  • Sportiva tedesca dell'anno (2000).
  • Membro della IAAF Hall of Fame (2014).

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Dama dell'Ordine al merito dello Stato di Baden-Wuerttemberg - nastrino per uniforme ordinaria Dama dell'Ordine al merito dello Stato di Baden-Wuerttemberg
— 27 aprile 2002

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN5837103 · ISNI (EN0000 0000 5220 9536 · LCCN (ENnr2002041872 · GND (DE123302358