Kipchoge Keino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kipchoge Keino
14-01-10-tbh-012-kipchoge-keino.jpg
Kipchoge Keino nel 2014.
Nazionalità Kenya Kenya
Altezza 173 cm
Peso 66 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Mezzofondo, siepi
Termine carriera 1973
Hall of fame IAAF Hall of Fame (2012)
Record
1500 m 3'34"91 (1968)
5000 m 13'24"2 (1965[1])
10000 m 28'06"4 (1968)
3000 siepi 8'23"64 (1972)
Carriera
Nazionale
1962-1973Kenya Kenya
Palmarès
Giochi olimpici 2 2 0
Giochi del Commonwealth 3 0 1
Giochi panafricani 2 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Kipchoge Hezekieh Keino, detto Kip (Kipsamo, 17 gennaio 1940), è un ex mezzofondista e siepista keniota.

In carriera è stato campione olimpico dei 1500 metri piani ai Giochi di Città del Messico 1968 e dei 3000 metri siepi ai Giochi di Monaco di Baviera 1972. Dal 2 luglio 2012 è membro della IAAF Hall of Fame. Il 5 agosto 2016, durante la cerimonia di apertura dei Giochi olimpici di Rio, diventa il primo ricompensato con gli allori olimpici dal CIO.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1962 Giochi del
Commonwealth
Australia Perth 3 miglia 11º 13'50"0
1964 Giochi olimpici Giappone Tokyo 1500 m piani Semifinale 3'41"9
5000 m piani 13'50"4
1965 Giochi panafricani Rep. del Congo Brazzaville 1500 m piani Oro Oro 3'41"1
5000 m piani Oro Oro 13'44"4
1966 Giochi del
Commonwealth
Giamaica Kingston Miglio Oro Oro 3'55"3
3 miglia Oro Oro 12'57"4
1968 Giochi olimpici Messico Città del Messico 1500 m piani Oro Oro 3'34"91 Record olimpico
5000 m piani Argento Argento 14'05"2
10000 m piani nf
1970 Giochi del
Commonwealth
Regno Unito Edimburgo 1500 m piani Oro Oro 3'36"6
5000 m piani Bronzo Bronzo 13'27"6
1972 Giochi olimpici Germania Ovest Monaco 1500 m piani Argento Argento 3'36"81
3000 m siepi Oro Oro 8'23"64 Record olimpico
1973 Giochi panafricani Nigeria Lagos 1500 m piani Argento Argento 3'39"63

Altre competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

1969

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kip Keino Bio, Stats, and Results, su sports-reference.com, Sports Reference LLC. URL consultato il 17 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 23 maggio 2015).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN45956544 · LCCN (ENn92044376 · WorldCat Identities (ENlccn-n92044376