Gran Premio di Germania 1967

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Germania Gran Premio di Germania 1967
157º GP del Mondiale di Formula 1
Gara 7 di 11 del Campionato 1967
Il circuito del Nürburgring
Il circuito del Nürburgring
Data 6 agosto 1967
Nome ufficiale XXIX Großer Preis von Deutschland
Circuito Nürburgring
Percorso 22,835 km
Circuito permanente
Distanza 15 giri, 342,525 km
Risultati
Pole position Giro più veloce
Regno Unito Jim Clark Stati Uniti Dan Gurney
Lotus-Ford in 8'04"1 Eagle-Weslake in 8'15"1
(nel giro 6)
Podio
1. Nuova Zelanda Denny Hulme
Brabham-Repco
2. Australia Jack Brabham
Brabham-Repco
3. Nuova Zelanda Chris Amon
Ferrari

Il Gran Premio di Germania 1967 fu una gara di Formula 1, disputatasi il 6 agosto 1967 sul Nürburgring. Fu la settima prova del mondiale 1967 e vide la vittoria di Denny Hulme su Brabham-Repco, seguito da Jack Brabham e da Chris Amon.

Per la prima volta dopo 50 Gran Premi, nessun pilota di nazionalità britannica finisce a podio; l'ultima volta era accaduto al Gran Premio di Francia 1962.

Qualifiche[modifica | modifica wikitesto]

I piloti di Formula 1 e di Formula 2 hanno corso insieme. Quelli di Formula 2 sono evidenziati dallo sfondo giallo. Questi ultimi partono dal fondo dello schieramento indipendentemente dal tempo fatto segnare in prova; per questo Jacky Ickx, autore della terza miglior prestazione assoluta, è costretto a partire dalla 18ª posizione, dietro ai piloti di vetture di Formula 1.

Pos No Pilota Costruttore Scuderia Tempo Distacco
1 3 Regno Unito Jim Clark Lotus-Ford Team Lotus 8:04.1 -
2 2 Nuova Zelanda Denny Hulme Brabham-Repco Brabham Racing Organisation 8:13.5 +9.4
3 11 Regno Unito Jackie Stewart BRM Owen Racing Organisation 8:15.2 +11.1
4 9 Stati Uniti Dan Gurney Eagle-Weslake Anglo American Racers 8:17.7 +13.6
5 10 Nuova Zelanda Bruce McLaren Eagle-Weslake Anglo American Racers 8:17.7 +13.6
6 7 Regno Unito John Surtees Honda Honda Racing 8:18.2 +14.1
7 1 Australia Jack Brabham Brabham-Repco Brabham Racing Organisation 8:18.9 +14.8
8 8 Nuova Zelanda Chris Amon Ferrari Scuderia Ferrari SpA SEFAC 8:20.4 +16.3
9 5 Austria Jochen Rindt Cooper-Maserati Cooper Car Company 8:20.9 +16.8
10 6 Messico Pedro Rodríguez Cooper-Maserati Cooper Car Company 8:22.2 +18.1
11 12 Regno Unito Mike Spence BRM Owen Racing Organisation 8:26.5 +22.4
12 14 Svizzera Jo Siffert Cooper-Maserati Jack Durlacher Racing Team 8:31.4 +27.3
13 4 Regno Unito Graham Hill Lotus-Ford Team Lotus 8:31.7 +27.6
14 17 Germania Hubert Hahne Lola-BMW Bayerische Motoren Werke AG 8:32.8 +28.7
15 18 Regno Unito Chris Irwin BRM Reg Parnell Racing 8:41.6 +37.5
16 16 Svezia Jo Bonnier Cooper-Maserati Joakim Bonnier Racing Team 8:47.8 +43.7
17 15 Francia Guy Ligier Brabham-Repco Privato 9:14.4 +70.3
18 29 Belgio Jacky Ickx Matra-Ford Tyrrell Racing Organisation 8:14.0 +9.9
19 24 Regno Unito Jackie Oliver Lotus-Ford Team Lotus 8:37.9 +33.8
20 22 Regno Unito Alan Rees Brabham-Ford BT23 Roy Winkelmann Racing 8:39.8 +35.7
21 23 Francia Jo Schlesser Matra-Ford Ecurie Ford-France 8:40.6 +36.5
22 27 Regno Unito David Hobbs Lola-BMW Lola Cars 8:46.2 +42.1
23 26 Germania Kurt Ahrens Protos-Ford Ron Harris Racing Team 8:47.8 +43.7
24 20 Germania Gerhard Mitter Brabham-Ford BT23 Privato 8:52.6 +48.5
25 25 Regno Unito Brian Hart Protos-Ford Ron Harris Racing Team 8:59.7 +55.6
DNS 28 Regno Unito Brian Redman Lola-Ford Lola Cars - -

Gara[modifica | modifica wikitesto]

Pos No Pilota Costruttore Giri Tempo/Ritiro Griglia Punti
1 2 Nuova Zelanda Denny Hulme Brabham-Repco 15 2:05:55.7 2 9
2 1 Australia Jack Brabham Brabham-Repco 15 + 38.5 7 6
3 8 Nuova Zelanda Chris Amon Ferrari 15 + 39.0 8 4
4 7 Regno Unito John Surtees Honda 15 + 2:25.7 6 3
5 24 Regno Unito Jackie Oliver Lotus-Ford 15 + 5:30.7 19
6 16 Svezia Jo Bonnier Cooper-Maserati 15 + 8:42.1 16 2
7 22 Regno Unito Alan Rees Brabham-Ford BT23 15 + 8:47.9 20
8 15 Francia Guy Ligier Brabham-Repco 14 + 1 giro 17 1
9 18 Regno Unito Chris Irwin BRM 13 + 2 giri 15  
10 27 Regno Unito David Hobbs Lola-BMW 13 + 2 giri 22
11 6 Messico Pedro Rodríguez Cooper-Maserati 13 + 2 giri 10  
Rit 9 Stati Uniti Dan Gurney Eagle-Weslake 12 Trasmissione 4  
Rit 29 Belgio Jacky Ickx Matra-Ford 12 Sospensione 18
NC 25 Regno Unito Brian Hart Protos -Ford 12 +3 giri 25
Rit 14 Svizzera Jo Siffert Cooper-Maserati 12 Pompa benzina 12  
Rit 4 Regno Unito Graham Hill Lotus-Ford 8 Sospensione 13  
Rit 17 Germania Hubert Hahne Lola-BMW 6 Sospensione 14  
Rit 11 Regno Unito Jackie Stewart BRM 5 Differenziale 3  
Rit 3 Regno Unito Jim Clark Lotus-Ford 4 Sospensione 1  
Rit 5 Austria Jochen Rindt Cooper-Maserati 4 Radiatore 9  
Rit 26 Germania Kurt Ahrens Protos -Ford 4 Radiatore 23
Rit 10 Nuova Zelanda Bruce McLaren Eagle-Weslake 3 Perdita olio 5  
Rit 12 Regno Unito Mike Spence BRM 3 Differenziale 11  
Rit 23 Francia Jo Schlesser Matra-Ford 2 Motore 21
Rit 20 Germania Gerhard Mitter Brabham-Ford BT23 0 Motore 24

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Piloti[modifica | modifica wikitesto]

Costruttori[modifica | modifica wikitesto]

  • 9° vittoria per la Brabham
  • 2º e ultimo giro più veloce per la Eagle
  • 1° e unico Gran Premio per la Protos

Motori[modifica | modifica wikitesto]

  • 7° vittoria per il motore Repco
  • 2º e ultimo giro più veloce per il motore Weslake

Giri al comando[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Costruttori[modifica | modifica wikitesto]

Pos Costruttore Punti
1 Regno Unito Brabham-Repco 42
2 Regno Unito Cooper-Maserati 21
3 Regno Unito Lotus-Ford 19
Italia Ferrari 19
5 Regno Unito BRM 11
6 Stati Uniti Eagle-Weslake 9
7 Giappone Honda 8
8 Regno Unito Cooper-Climax 6
Regno Unito Lotus-BRM 6
10 Regno Unito McLaren-BRM 3
11 Regno Unito Brabham-Climax 2

Note[modifica | modifica wikitesto]

Salvo indicazioni diverse le classifiche sono tratte da Sito di The Official Formula 1, formula1.com. URL consultato il 26 giugno 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Campionato mondiale di Formula 1 - Stagione 1967
Flag of South Africa (1928-1994).svg Flag of Monaco.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Canada.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of Mexico (1934-1968).svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
1966
Gran Premio di Germania
Edizione successiva:
1968
Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1