Gran Premio di Germania 1961

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Bandiera della Germania Gran Premio di Germania 1961
Gran Premio d'Europa 1961
100º GP del Mondiale di Formula 1
Gara 6 di 8 del Campionato 1961
Nürburgring - Nordschleife
Data 6 agosto 1961
Nome ufficiale XXIII Grosser Preis von Deutschland
XXI Grosser Preis von Europa
Luogo Nürburgring
Percorso 22,810 km / 14,173 US mi
Circuito permanente
Distanza 15 giri, 342,150 km/ 212,602 US mi
Clima Pioggia
Risultati
Pole position Giro più veloce
Bandiera degli Stati Uniti Phil Hill Bandiera degli Stati Uniti Phil Hill
Ferrari in 8'55"2 Ferrari in 8'57"8
(nel giro 10)
Podio
1. Bandiera del Regno Unito Stirling Moss
Lotus-Climax
2. Bandiera della Germania Wolfgang von Trips
Ferrari
3. Bandiera degli Stati Uniti Phil Hill
Ferrari

Il Gran Premio di Germania 1961 si è svolto domenica 6 agosto 1961 al Nürburgring. La gara è stata vinta da Stirling Moss su Lotus seguito dai due piloti della Ferrari Wolfgang von Trips e Phil Hill.

Il vincitore Stirling Moss

Con questa gara, che rappresentava il ritorno della Formula 1 in Germania dopo un anno di assenza e anche la XXIa edizione del Gran Premio d'Europa, venne tagliato il traguardo dei 100 gran premi da quello inaugurale in Gran Bretagna che diede il via al Campionato mondiale di Formula 1.

Qualifiche[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Auto Squadra Tempo Distacco
1 4 Bandiera degli Stati Uniti Phil Hill Ferrari Scuderia Ferrari SpA SEFAC 8:55.2 -
2 1 Bandiera dell'Australia Jack Brabham Cooper-Climax Cooper Car Company 9:01.4 +6.2
3 7 Bandiera del Regno Unito Stirling Moss Lotus-Climax RRC Walker Racing Team 9:01.7 +6.5
4 8 Bandiera della Svezia Jo Bonnier Porsche Porsche System Engineering 9:04.8 +9.6
5 3 Bandiera della Germania Wolfgang von Trips Ferrari Scuderia Ferrari SpA SEFAC 9:05.5 +10.3
6 17 Bandiera del Regno Unito Graham Hill BRM-Climax Owen Racing Organisation 9:06.4 +11.2
7 9 Bandiera degli Stati Uniti Dan Gurney Porsche Porsche System Engineering 9:06.6 +11.4
8 14 Bandiera del Regno Unito Jim Clark Lotus-Climax Team Lotus 9:08.1 +12.9
9 16 Bandiera del Regno Unito Tony Brooks BRM-Climax Owen Racing Organisation 9:09.3 +14.1
10 18 Bandiera del Regno Unito John Surtees Cooper-Climax Yeoman Credit Racing Team 9:11.2 +16.0
11 11 Bandiera della Germania Hans Herrmann Porsche Porsche System Engineering 9:12.7 +17.5
12 2 Bandiera della Nuova Zelanda Bruce McLaren Cooper-Climax Cooper Car Company 9:13.0 +17.8
13 6 Bandiera del Belgio Willy Mairesse Ferrari Scuderia Ferrari SpA SEFAC 9:15.9 +20.7
14 5 Bandiera degli Stati Uniti Richie Ginther Ferrari Scuderia Ferrari SpA SEFAC 9:16.6 +21.4
15 19 Bandiera del Regno Unito Roy Salvadori Cooper-Climax Yeoman Credit Racing Team 9:22.0 +26.8
16 15 Bandiera del Regno Unito Innes Ireland Lotus-Climax Team Lotus 9:22.9 +27.7
17 31 Bandiera dei Paesi Bassi Carel Godin de Beaufort Porsche Ecurie Maarsbergen 9:28.4 +33.2
18 28 Bandiera del Regno Unito Jackie Lewis Cooper-Climax H&L Motors 9:31.4 +36.2
19 32 Bandiera dell'Italia Lorenzo Bandini Cooper-Maserati Scuderia Centro Sud 9:35.4 +40.2
20 37 Bandiera del Regno Unito Tony Marsh Lotus-Climax Privato 9:37.7 +42.5
21 20 Bandiera della Francia Maurice Trintignant Cooper-Maserati Scuderia Serenissima 9:38.5 +43.3
22 33 Bandiera del Sudafrica Tony Maggs Lotus-Climax Louise Bryden-Brown 9:45.5 +50.3
23 26 Bandiera della Germania Wolfgang Seidel Lotus-Climax Scuderia Colonia 9:59.9 +64.7
24 30 Bandiera del Regno Unito Ian Burgess Cooper-Climax Camoradi International 10:01.4 +66.2
25 27 Bandiera del Regno Unito Gerry Ashmore Lotus-Climax Privato 10:06.0 +70.8
26 38 Bandiera della Francia Bernard Collomb Cooper-Climax Privato 10:23.0 +87.8
27 25 Bandiera della Svizzera Michael May Lotus-Climax Scuderia Colonia 10:37.5 +102.3
WD 10 Bandiera della Germania Edgar Barth Porsche Porsche KG
WD 12 Bandiera degli Stati Uniti Masten Gregory Cooper-Climax Camoradi International
WD 29 Bandiera della Svizzera Peter Monteverdi MBM-Porsche Privato
WD 34 Bandiera dell'Italia Renato Pirocchi Cooper-Climax Pescara Racing Team
WD 35 Bandiera del Regno Unito Geoff Duke Cooper-Climax Fred Tuck Cars
WD 39 Bandiera del Regno Unito John Campbell-Jones Cooper-Climax Privato

Gara[modifica | modifica wikitesto]

I risultati del GP sono stati i seguenti[1]:

Pos Pilota Costruttore/Motore Giri Tempo/Ritiro Griglia Punti
1 7 Bandiera del Regno Unito Stirling Moss Lotus-Climax 15 2:18:12.4 3 9
2 3 Bandiera della Germania Wolfgang von Trips Ferrari 15 +21.4 5 6
3 4 Bandiera degli Stati Uniti Phil Hill Ferrari 15 +22.5 1 4
4 14 Bandiera del Regno Unito Jim Clark Lotus-Climax 15 +1:17.1 8 3
5 18 Bandiera del Regno Unito John Surtees Cooper-Climax 15 +1:53.1 10 2
6 2 Bandiera della Nuova Zelanda Bruce McLaren Cooper-Climax 15 +2:41.4 12 1
7 9 Bandiera degli Stati Uniti Dan Gurney Porsche 15 +3:23.1 7
8 5 Bandiera degli Stati Uniti Richie Ginther Ferrari 15 +5:23.1 14
9 28 Bandiera del Regno Unito Jackie Lewis Cooper-Climax 15 +5:23.7 18
10 19 Bandiera del Regno Unito Roy Salvadori Cooper-Climax 15 +12:11.5 15
11 33 Bandiera del Sudafrica Tony Maggs Lotus-Climax 14 +1 giro 22
12 30 Bandiera del Regno Unito Ian Burgess Cooper-Climax 14 +1 giro 24
13 11 Bandiera della Germania Hans Herrmann Porsche 14 +1 giro 11
14 31 Bandiera dei Paesi Bassi Carel Godin de Beaufort Porsche 14 +1 giro 17
15 37 Bandiera del Regno Unito Tony Marsh Lotus-Climax 13 +2 giri 20
16 27 Bandiera del Regno Unito Gerry Ashmore Lotus-Climax 13 +2 giri 25
Rit 6 Bandiera del Belgio Willy Mairesse Ferrari 13 Incidente 13
Rit 20 Bandiera della Francia Maurice Trintignant Cooper-Maserati 12 Motore 21
NC 38 Bandiera della Francia Bernard Collomb Cooper-Climax 11 Non classificato 26
Rit 32 Bandiera dell'Italia Lorenzo Bandini Cooper-Maserati 10 Motore 19
Rit 16 Bandiera del Regno Unito Tony Brooks BRM-Climax 6 Motore 9
Rit 8 Bandiera della Svezia Jo Bonnier Porsche 5 Motore 4
Rit 26 Bandiera della Germania Wolfgang Seidel Lotus-Climax 3 Sterzo 23
Rit 17 Bandiera del Regno Unito Graham Hill BRM-Climax 1 Incidente 6
Rit 15 Bandiera del Regno Unito Innes Ireland Lotus-Climax 1 Fuoco 16
Rit 1 Bandiera dell'Australia Jack Brabham Cooper-Climax 0 Incidente 2
DNS 25 Bandiera della Svizzera Michael May Lotus-Climax Incidente 27
WD 10 Bandiera della Germania Edgar Barth Porsche Troppo lento
WD 12 Bandiera degli Stati Uniti Masten Gregory Cooper-Climax Vettura utilizzata da Burgess
WD 29 Bandiera della Svizzera Peter Monteverdi MBM-Porsche
WD 34 Bandiera dell'Italia Renato Pirocchi Cooper-Climax
WD 35 Bandiera del Regno Unito Geoff Duke Cooper-Climax Vettura non pronta
WD 39 Bandiera del Regno Unito John Campbell-Jones Cooper-Climax

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Piloti[modifica | modifica wikitesto]

Costruttori[modifica | modifica wikitesto]

  • 4° vittoria per la Lotus
  • 1° e unico Gran Premio per la MBM

Motori[modifica | modifica wikitesto]

  • 17° vittoria per il motore Climax

Giri al comando[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Risultati del GP, su formula1.com.
Campionato mondiale di Formula 1 - Stagione 1961
 

Edizione precedente:
1959
Gran Premio di Germania Edizione successiva:
1962
  Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1