Governo Sánchez II

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Governo Sánchez II
Segundo Gobierno de Pedro Sánchez (2021-07).jpg
StatoSpagna Spagna
Capo del governoPedro Sánchez
(PSOE)
CoalizionePSOE, PSC, UP
LegislaturaXIV Legislatura
Giuramento13 gennaio 2020
Left arrow.svg Sánchez I

Il Governo Sánchez II è l'attuale governo del Regno di Spagna, in carica da 13 gennaio 2020.

L'esecutivo si regge su una maggioranza di centro-sinistra formata da PSOE, Podemos, PSC, IU, con l'appoggio esterno di alcuni partiti autonomisti. È il primo governo di coalizione nella storia della democrazia spagnola post-franchista.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

     PSOE

     PSC[1]

     Indipendenti su nomina del PSOE

     IU - PCE

     Podemos

     Indipendenti designati da CatCom[2]

Carica Titolare Partito
Presidente Pedro Sánchez in 2018d.jpg Pedro Sánchez PSOE
Prima Vicepresidente[3] Carmen Calvo 2020 (portrait).jpg Carmen Calvo (fino al 12 luglio 2021) PSOE
Nadia Calviño 2020 (cropped).jpg Nadia Calvinõ (dal 12 luglio 2021)[4] Indipendente[5]
Secondo Vicepresidente[6] Pablo Iglesias 2020 (portrait).jpg Pablo Iglesias (fino al 31 marzo 2021) Podemos
Yolanda Díaz 2020 (cropped).jpg Yolanda Díaz[7] (dal 12 luglio 2021) IU - PCE
Terza Vicepresidente[8],
Ministro per la transizione ecologica
e la sfida demografica
Teresa Ribera 2020 (cropped).jpg Teresa Ribera PSOE
Affari esteri, Unione europea
e cooperazione
Arancha González Laya 2020 (cropped).jpg Arancha González (fino al 12 luglio 2021) Indipendente[5]
José Manuel Albares 2021 (cropped).jpg José Manuel Albares (dal 12 luglio 2021) Indipendente[5]
Giustizia Juan Carlos Campo 2020 (cropped).jpg Juan Carlos Campo (fino al 12 luglio 2021) PSOE
Foto oficial de Pilar Llop.jpg Pilar Llop (dal 12 luglio 2021) PSOE
Interno Fernando Grande-Marlaska 2020 (cropped).jpg Fernando Grande-Marlaska Indipendente[5]
Agricoltura, pesca e alimentazione Luis Planas 2020 (cropped).jpg Luis Planas PSOE
Trasporti, mobilità e agenda urbana José Luis Ábalos 2020 (cropped).jpg José Luis Ábalos (fino al 12 luglio 2021) PSOE
Raquel Sánchez 2021 (cropped).jpg Raquel Sánchez Jiménez (dal 12 luglio 2021) PSC
Salute Salvador Illa 2020 (portrait).jpg Salvador Illa (fino al 27 gennaio 2021) PSC
Carolina Darias 2020 (portrait).jpg Carolina Darias (dal 27 gennaio 2021) PSOE
Educazione e formazione professionale Isabel Celaá 2020b (cropped).jpg Isabel Celaá (fino al 12 luglio 2021) PSOE
Pilar Alegría 2021 (cropped).jpg Pilar Alegría (dal 12 luglio 2021) PSOE
Finanze e Pubblica Amministrazione[9] María Jesús Montero 2020 (cropped).jpg María Jesús Montero PSOE
Difesa Margarita Robles 2020 (cropped).jpg Margarita Robles Indipendente[5]
Scienza e innovazione 08062019 Consejo Ministros 03 (cropped).jpg Pedro Duque (fino al 12 luglio 2021) Indipendente[5]
Diana Morant 2021 (cropped).jpg Diana Morant (dal 12 luglio 2021) PSOE
Università Manuel Castells 2020 (cropped).jpg Manuel Castells (fino al 20 dicembre 2021) Indipendente[10]
Joan Subirats 2021 (cropped).jpg Joan Subirats (dal 20 dicembre 2021) Indipendente[11]
Cultura e sport José Manuel Rodríguez Uribes 2020 (cropped).jpg José Manuel Rodríguez (fino al 12 luglio 2021) PSOE
Miquel Iceta 2021 (portrait) resized.jpg Miquel Iceta (dal 12 luglio 2021) PSC
Industria, commercio e turismo Reyes Maroto 2020 (cropped).jpg Reyes Maroto PSOE
Consumo Alberto Garzón 2020 (cropped).jpg Alberto Garzón IU - PCE
Politiche territoriali e Portavoce del Governo[12] Carolina Darias 2020 (portrait).jpg Carolina Darias (fino al 27 gennaio 2021) PSOE
Miquel Iceta 2021 (portrait) resized.jpg Miquel Iceta (dal 27 gennaio 2021 al 12 luglio 2021) PSC
Isabel Rodríguez 2021 (cropped).jpg Isabel Rodríguez García (dal 12 luglio 2021) PSOE
Sicurezza sociale, inclusione e migranti José Luis-Escrivá 2020 (cropped).jpg José Luis Escrivá Indipendente[5]
Uguaglianza Irene Montero 2020 (portrait).jpg Irene Montero Podemos
Politiche sociali e Agenda 2030 Ione Belarra 2021 (cropped).jpg Ione Belarra (dal 31 marzo 2021) Podemos
Ministro della Presidenza,
Rapporti con le Cortes
e Memoria democratica
Félix Bolaños 2021 (cropped).jpg Félix Bolaños (dal 12 luglio 2021) PSOE

Situazione parlamentare[modifica | modifica wikitesto]

Governo: 167 / 350[modifica | modifica wikitesto]

Opposizione: 165 / 350[modifica | modifica wikitesto]

Astensione 18 / 350[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (Alleato Catalano del PSOE)
  2. ^ (Coalizione Catalana di Podemos e Catalunya en Comú, ma anche di Barcellona)
  3. ^ Calvo era anche Ministro della Presidenza, dei Rapporti con le Cortes e della Memoria democratica, la sua sostituta è, invece, anche Ministro dell'Economia e della Trasformazione digitale
  4. ^ Terzo Vicepresidente fino alle dimissioni di Pablo Iglesias e Secondo Vicepresidente fino al rimpasto del 12 luglio 2021
  5. ^ a b c d e f g Su designazione dal PSOE
  6. ^ Iglesias era anche Ministro delle politiche sociali e Agenda 2030, il suo sostituto è anche Ministro del Lavoro e dell’economia sociale
  7. ^ Terzo vicepresidente dal marzo 2021 al 12 luglio 2021 a seguito delle dimissioni di Pablo Iglesias
  8. ^ Quarto Vicepresidente fino al rimpasto del 12 luglio 2021 e alle dimissioni di Pablo Iglesias.
  9. ^ Portavoce del Governo fino al 12 luglio 2021
  10. ^ Su designazione di CatCom
  11. ^ Su designazione di Barcelona En Comù
  12. ^ Anche Pubblica amministrazione fino al 12 luglio 2021