Ministero della presidenza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ministero della presidenza
Ministerio de la Presidencia
Logotipo del Ministerio de la Presidencia.png
Moncloa 011.jpg
Sede del Ministero
StatoSpagna Spagna
TipoMinistero
Istituito14 luglio 1993
Soppresso2016[1]
SedeComplesso della Moncloa, Madrid
Sito webwww.mpr.gob.es

Il Ministero della presidenza è un dipartimento ministeriale. È esistito con questa denominazione dal 1993 fino al 4 novembre 2016, nel quarto governo di Felipe González (v legislatura), nel secondo governo di Josè Maria Aznar (vi e vii legislatura), nel primo governo di José Luis Rodríguez Zapatero e nel secondo governo di Zapatero (viii e ix legislatura) e nel primo governo di Mariano Rajoy (x legislatura).

Dopo la formazione del secondo governo di Mariano Rajoy (xii legislatura), il 4 novembre 2016 è stato ribattezzato Ministero della Presidenza e per le Amministrazioni territoriali, ma ha continuato a mantenere il ministro, Soraya Sáenz de Santamaría.

Con il governo di Pedro Sánchez, la posizione cambia nome, diventando il Ministero della Presidenza, e dei rapporti con i tribunali e l'uguaglianza.

Funzioni[modifica | modifica wikitesto]

Corrisponde al minsitero della presidenza:[2]

  • Il coordinamento di questioni di rilevanza costituzionale;
  • La preparazione, lo sviluppo e il monitoraggio del programma legislativo;
  • Supporto immediato per la Presidenza del Governo;
  • Assistenza al Consiglio dei ministri, alle Commissioni delegate del governo, alla Commissione generale dei segretari di Stato e dei sottosegretari e, in particolare, al governo nei suoi rapporti con le Corti Generali;
  • Il coordinamento interministeriale affidatogli dalle attuali disposizioni, dal governo o dal suo presidente;
  • Coordinamento della politica di informazione del governo, lo sviluppo dei criteri per la determinazione e l'organizzazione di copertura mediatica di attività di governo e lo sviluppo e la diffusione delle comunicazioni da parte del governo e del suo presidente, e la revisione del attività del Consiglio dei ministri;
  • Il coordinamento dei servizi di informazione dell'amministrazione generale dello Stato in Spagna e all'estero, nonché i rapporti con i media;
  • Le funzioni di sostegno materiale, economico-finanziario, di bilancio, gestione del personale e, in generale, quanti altri di questa natura hanno bisogno del Presidente del Governo e degli organi dipendenti della Presidenza del Governo;
  • Rapporti con le delegazioni governative nelle comunità autonome, fatte salve le competenze legalmente attribuite agli altri ministeri nelle rispettive aree di attività, nonché le altre competenze attribuite dall'ordinamento giuridico.

Struttura organica[modifica | modifica wikitesto]

  • Primo vicepresidente del governo e ministro della Presidenza.
    • Direttore del gabinetto del primo vicepresidente del governo.
      • Direttore delle comunicazioni
      • Centro per la prevenzione e la lotta contro l'inquinamento marittimo della linea costiera.
    • Segreteria di Stato per le relazioni con le Corti Generali.
    • Segretaria di Stato per la comunicazione.
    • Sottosegreteria della Presidenza

Lista dei Ministri della presidenza di Spagna[modifica | modifica wikitesto]

Legislatura Inizio Fine Nome Partito
Costituente
(1977-1979)
4 luglio 1977 5 aprile 1979 José Manuel Otero Novas UCD
I (1979-1982) 6 aprile 1979 3 maggio 1980 José Pedro Pérez Llorca UCD
3 maggio 1980 26 febbraio 1981 Rafael Arias Salgado Montalvo UCD
26 febbraio 1981 1º settembre 1981 Pío Cabanillas Gallas UCD
1º settembre 1981 2 dicembre 1982 Matías Rodríguez Inciarte UCD
II (1982-1986) 3 dicembre 1982 25 luglio 1986 Javier Moscoso del Prado PSOE
III (1986-1989) 26 luglio 1986 6 dicembre 1989 Virgilio Zapatero Gómez PSOE
IV (1989-1993) 7 dicembre 1989 12 luglio 1993 Virgilio Zapatero Gómez PSOE
V (1993-1996) 13 luglio 1993 5 maggio 1996 Alfredo Pérez Rubalcaba PSOE
VI (1996-2000) 6 maggio 1996 27 aprile 2000 Francisco Álvarez-Cascos PP
VII (2000-2004) 28 aprile 2000 28 febbraio 2001 Mariano Rajoy Brey PP
28 febbraio 2001 10 luglio 2002 Juan José Lucas Giménez PP
10 luglio 2002 3 settembre 2003 Mariano Rajoy Brey PP
3 settembre 2003 17 aprile 2004 Javier Arenas Bocanegra PP
VIII (2004-2008) 18 aprile 2004 14 aprile 2008 Maria Teresa Fdz. de la Vega PSOE
IX (2008-2011) 14 aprile 2008 20 ottobre 2010 María Teresa Fernández de la Vega Sanz PSOE
20 ottobre 2010 22 dicembre 2011 Ramón Jáuregui PSOE
X (2011-2015) 22 dicembre 2011 21 dicembre 2015 Soraya Sáenz de Santamaría PP
XI (2015-2016) 22 dicembre 2015 3 novembre 2016 Soraya Sáenz de Santamaría PP
XII (2016-attuale) 4 novembre 2016 2016 Soraya Sáenz de Santamaría PP

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(ES) Sito web del Ministero della presidenza, su mpr.gob.es.

Controllo di autoritàVIAF (EN233999325 · ISNI (EN0000 0004 1768 4648 · WorldCat Identities (EN233999325