Gordon D'Arcy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gordon D'Arcy
GordonDarcy.jpg
Gordon D'Arcy nel 2006
Dati biografici
Nome Gordon William D'Arcy
Paese Irlanda Irlanda
Altezza 180 cm
Peso 91 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union IRFU flag.svg Irlanda
Ruolo Tre quarti centro
Squadra Leinster
Carriera
Attività provinciale
1998-2002 Leinster 12 (20)
Attività di club¹
2001- Leinster 245 (314)
Attività da giocatore internazionale
1999-
2005
Irlanda Irlanda
British Lions
81 (35)
1 (0)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate all'8 maggio 2015

Gordon William D'Arcy (Wexford, 10 febbraio 1980) è un rugbista a 15 irlandese, che gioca nel ruolo di tre quarti centro con il Leinster nel Pro12. Dal 1999 è un internazionale con l'Irlanda.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente impiegato come estremo ai tempi in cui militava al Clongowes Wood College, all'età di 18 anni D'Arcy debuttò nel rugby professionistico entrando nel Leinster. Il 15 ottobre 1999 giunse anche il debutto con la nazionale irlandese contro la Romania durante la fase a gironi della Coppa del Mondo di rugby 1999. D'Arcy vinse il suo primo trofeo di club conquistando la Celtic League 2001-02 con un ruolo decisivo nella finale vinta 24-20 contro il Munster, avendo marcato una meta giocando all'ala[1].

Dal 2004 D'Arcy fu il primo centro titolare dell'Irlanda, formando, con il secondo centro Brian O'Driscoll, una stabile coppia che scese in campo in 50 occasioni[2]. A coronamento delle sue brillanti prestazioni nel Sei Nazioni 2004 D'Arcy fu votato migliore giocatore del torneo[3]. In quello stesso anno fu anche anche candidato al premio come miglior giocatore IRB dell'anno[4]. L'anno successivo partecipò al tour dei British and Irish Lions giocando nella partita pareggiata 25-25 contro l'Argentina.

D'Arcy fu nuovamente votato come migliore giocatore del Sei Nazioni durante l'edizione 2007 del torneo[5] e partecipò successivamente alla Coppa del Mondo in Francia; dopo un lungo infortunio fece anche parte della squadra irlandese che conquistò il Grande Slam nel 2009.

Ancora nel 2009 vinse la sua prima Heineken Cup con il Leinster; lo stesso mese fu convocato dai Barbarians per giocare contro Inghilterra e Australia, mentre a giugno partecipò al tour in Sudafrica dei British and Irish Lions non collezionando però alcuna presenza nei test match ufficiali. Nel 2011 prese parte alla sua terza Coppa del Mondo, mentre nel 2014 vinse il suo secondo Sei Nazioni con l'Irlanda.

Del maggio 2015 è la decisione di Gordon D'Arcy di ritirarsi dal rugby alla fine dell'ottobre successivo, ovvero ovvero al termine della Coppa del Mondo di rugby 2015[6].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Leinster Rugby 24-20 Munster Rugby, Pro12. URL consultato il 10 febbraio 2014 (archiviato dall'url originale l'8 giugno 2015).
  2. ^ (EN) All Black pair to equal Gordon D'Arcy and Brian O'Driscoll's partnership in The Independent, 26 settembre 2013. URL consultato l'8 maggio 2015.
  3. ^ (EN) D'Arcy tops Six Nations poll in BBC, BBC Sport, 31 marzo 2004. URL consultato il 10 febbraio 2014.
  4. ^ (EN) D'Arcy on IRB shortlist in BBC, 6 ottobre 2004. URL consultato il 10 febbraio 2014.
  5. ^ (EN) D’Arcy in Ireland squad in Metro News, 21 gennaio 2009. URL consultato il 10 febbraio 2014.
  6. ^ (EN) Gordon D'Arcy to end Ireland and Leinster career after Rugby World Cup in The Guardian, 1º maggio 2015. URL consultato l'8 maggio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]