Mike Blair

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mike Blair
Mike Blair.png
Blair nel 2011 con la maglia dell'Edimburgo
Dati biografici
Nome Michael Robert Leighton Blair
Paese Regno Unito Regno Unito
Altezza 180 cm
Peso 85 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Scozia Scozia
Ruolo Mediano di mischia
Ritirato 2016
Carriera
Attività di club¹
2012-13 Brive 24 (5)
2013-15 Newcastle 36 (20)
Attività in franchise
2002-12 Edimburgo 108 (50)
2015-16 Glasgow 9 (0)
Attività da giocatore internazionale
2002-12 Scozia Scozia 85 (35)
Attività da allenatore
2016- Glasgow Ass. allenatore

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 10 settembre 2016

Michael Robert Leighton Blair (Edimburgo, 20 aprile 1981) è un ex rugbista a 15 e allenatore di rugby a 15 britannico che giocava nel ruolo di mediano di mischia. È stato un internazionale con la Scozia dal 2002 al 2012, dal 2016 ricopre la carica di assistente allenatore nei Glasgow Warriors.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Blair debuttò con la nazionale scozzese il 15 giugno 2002 giocando a Vancouver contro il Canada e segnando anche una meta. L'anno seguente fece parte della selezione che partecipò alla Coppa del Mondo di rugby 2003, collezionando una presenza contro gli Stati Uniti. Partecipò anche all'edizione successiva della competizione mondiale disputando quattro partite da titolare. Nel 2008 fu il primo giocatore scozzese ad essere candidato al premio come miglior giocatore IRB dell'anno. Nel 2009, Blair fu selezionato da Ian McGeechan per il tour dei Lions in Sudafrica in sostituzione di Tomas O'Leary infortunatosi tre giorni dopo le convocazioni;[1] tuttavia non disputò nessuno dei tre test match ufficiali contro il Sudafrica. Nel 2011 prese parte alla sua terza Coppa del Mondo collezionando tre presenze.

A livello di club Blair giocò con l'Edinburgh Rugby dal 2002 fino al 2012, squadra con la quale si era anche formato a livello giovanile. Nel 2012 si trasferì in Francia per giocare in Pro D2 con il Brive; nonostante un'opzione per la proroga del contratto di un ulteriore anno, per questioni economiche il club non gli poté rinnovare il contratto. Così, dopo questa breve parentesi estera, nel 2013 Blair ritornò in Gran Bretagna per giocare con gli inglesi dei Newcastle Falcons.

Blair, che con le sue 85 presenze con la propria nazionale è il mediano di mischia scozzese che ha giocato il maggior numero di partite a livello internazionale,[2] nel 2013 annunciò la sua intenzione di ritirarsi dall'attività internazionale per consentire ai nuovi giocatori di fare esperienza in vista della Coppa del Mondo di rugby 2015.[2]

Dopo due stagioni di militanza nel Newcastle, nel 2015 tornò in Scozia unendosi ai Glasgow Warriors.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Mick Cleary, Mike Blair called up into British & Irish Lions squad, in The Telegraph, 11 maggio 2009. URL consultato il 29 ottobre 2013.
  2. ^ a b (EN) Mike Blair calls time on Scotland career, in BBC Sport, 7 gennaio 2013. URL consultato il 29 ottobre 2013.
  3. ^ (EN) Scrum-half Mike Blair signs for Glasgow from Newcastle, in BBC Sport, 31 marzo 2015. URL consultato il 23 marzo 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]