Mike Blair

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mike Blair
Mike Blair cropped.jpg
Blair nel 2011 con la maglia dell’Edimburgo
Dati biografici
Paese Regno Unito Regno Unito
Altezza 180 cm
Peso 85 kg
Familiari David Blair (fratello)
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Scozia Scozia
Ruolo Mediano di mischia
Ritirato 2016
Carriera
Attività di club¹
2000-02 Boroughmuir
2012-13 Brive 24 (5)
2013-15 Newcastle 36 (20)
Attività in franchise
2002-12 Edimburgo 108 (50)
2015-16 Glasgow 9 (0)
Attività da giocatore internazionale
2002-12 Scozia Scozia 85 (35)
Attività da allenatore
2016-17 Glasgow All. 2ª
2017- Scozia Scozia All. skill

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 28 giugno 2018

Michael Robert Leighton Blair (Edimburgo, 20 aprile 1981) è un allenatore ed ex giocatore di rugby a 15 internazionale per la Scozia che militò, per gran parte della sua carriera agonistica, nel ruolo di mediano di mischia per l'Edimburgo. Dal 2017 fa parte dello staff tecnico della nazionale scozzese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in una famiglia di rugbisti (anche suo fratello David fu professionista nella disciplina benché con una carriera più breve), si mise in luce nelle file del Boroughmuir[1], tanto da guadagnarsi, nel 2002, sia il passaggio da professionista all'Edimburgo che l'esordio (con meta) per la Scozia maggiore a Vancouver in un test match contro il Canada.

Un anno dopo fu convocato nella selezione che prese parte alla Coppa del Mondo di rugby 2003 in Australia e quattro anni più tardi prese parte anche all'edizione 2007 in Francia.

Ancora il 2007 fu l'anno in cui per la prima volta giocò insieme a suo fratello David da professionista, quando questi tornò a Edimburgo dopo un periodo in Inghilterra al Sale Sharks[2]. Nel 2009 Ian McGeechan lo convocò nella spedizione dei British Lions che affrontarono il tour 2009 in Sudafrica, ma non fu schierato in alcuno dei test match della serie.

Prese parte alla Coppa del Mondo di rugby 2011 in Nuova Zelanda, la sua terza consecutiva, poi nel 2012 si trasferì in continente al Brive, dopo 10 anni a Edimburgo[3] con un contratto biennale; durante la sua permanenza in Francia, nel gennaio 2013 annunciò anche il suo ritiro internazionale dopo 85 incontri, record di presenze per un mediano di mischia scozzese[4]. Prima ancora della fine del campionato ProD2 2012-13 tuttavia, a causa di problemi finanziari Brive non poté assicurare il rispetto di tutti i contratti, e Blair tornò in Gran Bretagna unendosi alla squadra inglese del Newcastle[5]. Al termine del biennale con il club del nordest dell'Inghilterra fece rientro in Scozia al Glasgow con il ruolo, oltre che da giocatore, da mentore per i nuovi elementi della squadra[6] e l'impegno di un futuro impiego nello staff tecnico[6].

Dopo neppure uno dei due anni di contratto da giocatore, tuttavia, nell'aprile 2016 Blair annunciò il suo ritiro immediato dall'attività: benché l'annuncio fosse temporalmente conseguente a una commozione cerebrale causata da un impatto di gioco[7]; nella stagione immediatamente successiva al ritiro entrò nello staff tecnico del Glasgow come assistente allenatore di Gregor Townsend[8]; lo stesso Townsend, divenuto nel 2017 C.T. della Scozia, volle Blair tra i suoi assistenti in nazionale[9] come tecnico agli skill e al gioco d'attacco[9].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Boroughmuir have flair in Blair, in The Scotsman, 15 aprile 2002. URL consultato il 28 giugno 2018 (archiviato dall'url originale il 28 giugno 2018).
  2. ^ (EN) Edinburgh's Blair brothers together for first time, in ESPN Scrum, 24 ottobre 2007. URL consultato il 27 giugno 2018.
  3. ^ (EN) Scotland scrum-half Mike Blair agrees move to French club Brive, in BBC, 14 giugno 2012. URL consultato il 28 giugno 2018.
  4. ^ (EN) Mike Blair calls time on Scotland career, in BBC, 7 gennaio 2013. URL consultato il 29 ottobre 2013.
  5. ^ (EN) Former Scotland cap Mike Blair to make summer Newcastle move, in BBC, 8 aprile 2013. URL consultato il 28 giugno 2018.
  6. ^ a b (EN) Mike Blair on returning to Scots rugby with Glasgow, in The Scotsman, 23 maggio 2015. URL consultato il 28 giugno 2018 (archiviato dall'url originale il 28 giugno 2018).
  7. ^ (EN) Phil Goodlad, Glasgow Warriors scrum-half Mike Blair announces retirement, in BBC, 21 aprile 2016. URL consultato il 28 giugno 2018.
  8. ^ (EN) Duncan Smith, Rugby geek Mike Blair knew he was cut out for coaching, in Edinburgh News, 4 maggio 2016. URL consultato il 28 giugno 2018 (archiviato dall'url originale il 28 giugno 2018).
  9. ^ a b (EN) Scotland: Mike Blair to join Gregor Townsend's coaching team, in BBC, 4 maggio 2017. URL consultato il 28 giugno 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]