Justin Fitzpatrick

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Justin Fitzpatrick
Justin Fitzpatrick.jpg
Dati biografici
Paese Regno Unito Regno Unito
Altezza 185 cm
Peso 117 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union IRFU flag.svg Irlanda
Ruolo Pilone
Ritirato 2010
Carriera
Attività provinciale
1998-2002 Ulster
Attività di club¹
1994-1998 London Irish
1998-2009 Dungannon
2001-2003 Ulster 17 (0)
2003-2005 Castres 34 (0)
2006-2010 Ulster 65 (10)
Attività da giocatore internazionale
1998-2003 Irlanda Irlanda 26 (0)
Attività da allenatore
2009-2012 Dungannon
2011-2012 Irlanda Irlanda femminile
2012-2013 Pakistan Pakistan
2013- Seattle Saracens
2013- Stati Uniti Stati Uniti All. 2ª

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 16 aprile 2015

Justin Michael Fitzpatrick (Chichester, 21 novembre 1973) è un ex rugbista a 15 e allenatore di rugby a 15 irlandese, già pilone, tra gli altri, di London Irish e Ulster, e da allenatore commissario tecnico dell'Irlanda femminile, del Pakistan e, dal 2013, assistente sulla panchina della Nazionale degli Stati Uniti.


Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Nativo di Chichester, in West Sussex, in una famiglia di origine irlandese, Fitzpatrick crebbe come pilone nella squadra inglese del Bognor, della viciniore Bognor Regis[1]; nel 1994 passò nella Premiership nelle file dei London Irish, in cui militò fino al 1998. Lasciata Londra fu ingaggiato a Belfast dalla formazione provinciale irlandese dell'Ulster con cui si aggiudicò la Heineken Cup al primo anno[2].

A giugno 1998 esordì a Bloemfontein per l'Irlanda contro il Sudafrica, e già un anno dopo fece parte della squadra alla Coppa del Mondo di rugby 1999 nelle Isole Britanniche.

Nel 2003 terminò il suo impegno con l'Ulster e firmò un contratto biennale con i francesi del Castres[3]; poco prima della Coppa del Mondo di rugby 2003 Fitzpatrick, che non era stato convocato nei trenta giocatori, fu comunque aggregato alla squadra come possibile rimpiazzo, ma il Castres non diede il permesso alla federazione irlandese di fargli disputare alcune amichevoli di preparazione[4]; fu comunque aggiunto alla squadra come rimpiazzo e prese parte alla spedizione mondiale in Australia, anche se mai utilizzato; all'epoca il suo test match più recente era dell'agosto 2003 contro l'Italia e tale rimase, perché dopo la Coppa del Mondo non fu più convocato.

Terminato anche il contratto con Castres tornò all'Ulster con un accordo triennale nel 2005, con la speranza di tornare anche nel giro della Nazionale[5], anche se tale ultimo desiderio non fu soddisfatto; nel 2008 prolungò il contratto di altri due anni fino al 2010[6]. Alla fine del suo impegno giunse il ritiro.

Nel suo ultimo anno di attività aveva assunto anche la direzione tecnica del Dungannon, il club con cui disputava il campionato irlandese[7]. Nel 2012 fu chiamato dalla Federazione pakistana per allenare la squadra Pakistan che si preparava ad affrontare la terza divisione dell'Asian Five Nations, parte delle qualificazioni asiatiche alla Coppa del Mondo 2015[8], anche se l'esperienza si concluse con due sconfitte contro India e Indonesia.

Trasferitosi a Seattle, negli Stati Uniti, nel 2013, ivi prese la direzione tecnica del Seattle Old Puget Sound Beach, nel 2014 rinominato Seattle Saracens dopo l'accordo di collaborazione con il noto club della Premiership, i Saracens; contemporaneamente assunse anche l'incarico di allenatore degli avanti della Nazionale degli Stati Uniti[9], che al 2015 tuttora detiene.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Burns in fine form, in Chichester Observer, 19 marzo 2007. URL consultato il 17 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2015).
  2. ^ (EN) Ulster crowned Euro champs, in BBC, 30 gennaio 1999. URL consultato il 17 aprile 2015.
  3. ^ (EN) Fitzpatrick to quit Ulster, in BBC, 3 aprile 2003. URL consultato il 17 aprile 2015.
  4. ^ (EN) Fitzpatrick misses trip, in BBC, 14 settembre 2003. URL consultato il 17 aprile 2015.
  5. ^ (EN) Fitzpatrick wants Irish return, in BBC, 14 marzo 2005. URL consultato il 17 aprile 2015.
  6. ^ (EN) Justin Fitzpatrick Signs Two Year Deal, Pro12, 26 febbraio 2008 (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2015).
  7. ^ (EN) Fitzpatrick to coach Dungannon, in BBC, 2 giugno 2009. URL consultato il 17 aprile 2015.
  8. ^ (EN) Fitzpatrick eager to get to work with Pakistan, in RTÉ, 14 maggio 2012. URL consultato il 17 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2015).
  9. ^ (EN) Seattle Saracens’ Fitzpatrick hails Saracens visit, Saracens Football Club, 1º agosto 2014. URL consultato il 17 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2015).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]