Guy Easterby

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Guy Easterby
Dati biografici
Paese Regno Unito Regno Unito
Altezza 183 cm
Peso 94 kg
Familiari Simon Easterby (fratello)
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union IRFU flag.svg Irlanda
Ruolo Mediano di mischia
Ritirato 2008
Carriera
Attività di club¹
1996-1998 Rotherham
1998-1999 London Scottish 24 (35)
1999-2000 Ebbw Vale
2000-2003 Llanelli 12 (0)
2003-2004 Rotherham 9 (5)
2004-2008 Leinster 45 (25)
Attività da giocatore internazionale
2000-2005 Irlanda Irlanda 28 (30)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 1º aprile 2015

Walter Guy Easterby (Tadcaster, 21 marzo 1971) è un ex rugbista a 15 e dirigente sportivo irlandese, già mediano di mischia, tra le altre, di Llanelli e Leinster, e 25 volte internazionale per l'Irlanda.


Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Guy Easterby, come suo fratello Easterby, è nato nel North Yorkshire da madre irlandese e padre inglese[1].

Cresciuto nel Rotherham, squadra inglese della sua contea d'origine, fu ai London Scottish nel 1998 e, dopo solo un anno, in Galles all'Ebbw Vale nel quale si mise in luce a fine stagione per il passaggio al Llanelli, che affrontava le competizioni europee[2]. Sempre nel 2000 debuttò per la Nazionale dell'Irlanda — Paese che aveva deciso di rappresentare grazie all'origine di sua madre — a Manchester contro gli Stati Uniti.

Nel 2003, finito il contratto con Llanelli, tornò al Rotherham[3]; quando il club retrocedette in seconda divisione, Easterby fu liberato del suo impegno e si trasferì in Irlanda al Leinster[4]. A fine anno prese parte alla spedizione irlandese alla Coppa del Mondo di rugby 2003.

Nel 2007 si ritirò, ma fu richiamato a fine anno con un contratto temporaneo per coprire carenze d'organico[5], al termine del quale cessò definitivamente l'attività agonistica.

Passato alla dirigenza del Leinster, fu team manager della squadra B in British and Irish Cup, e a seguire della prima squadra in Pro12[6].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tozer, pag. 293.
  2. ^ (EN) Easterby ties up Llanelli deal, in ESPN, 25 maggio 2000. URL consultato il 2 aprile 2015.
  3. ^ (EN) Easterby to join Rotherham, in BBC, 14 maggio 2003. URL consultato il 2 aprile 2015.
  4. ^ (EN) Easterby moves to Leinster, in BBC, 14 luglio 2004. URL consultato il 2 aprile 2015.
  5. ^ (EN) Easterby agrees Leinster return, in BBC, 10 dicembre 2007. URL consultato il 2 aprile 2015.
  6. ^ (EN) Guy Easterby - Team Manager, su leinsterrugby.ie, Leinster Rugby. URL consultato il 2 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]