Fratelli di Crozza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fratelli di Crozza
Fratelli di Crozza.PNG
PaeseItalia
Anno2017 – in produzione
Generesatirico
Edizioni4
Puntate72 (al 6 dicembre 2019)
Durata70 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreMaurizio Crozza, con la partecipazione di Andrea Zalone
IdeatoreMaurizio Crozza, Andrea Zalone, Francesco Freyrie, Vittorio Grattarola, Alessandro Robecchi, Alessandro Giugliano, Claudio Fois e Gaspare Grammatico
RegiaMassimo Fusi
MusicheSilvano Belfiore
Casa di produzioneITV Movie
Rete televisivaNove

Fratelli di Crozza è uno spettacolo televisivo di Maurizio Crozza trasmesso dal 3 marzo 2017 sul canale Nove[1]. La prima puntata è stata trasmessa in simulcast anche sugli altri canali del gruppo Discovery Italia: Real Time, DMAX, Giallo e Focus.

È basato sul format inaugurato dal comico genovese nel 2006 con Crozza Italia, poi proseguito con Italialand (2009-2011) e Crozza nel Paese delle Meraviglie (2012-2016).

Il programma è disponibile in live streaming ed è possibile rivedere tutti gli episodi completi su Dplay.com, la piattaforma OTT del gruppo Discovery Italia.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il programma è stato pubblicizzato a partire dal 27 gennaio 2017. Le puntate della stagione televisiva 2016-2017 sono state preannunciate da tre sketch in cui Maurizio Crozza si confronta con le sue imitazioni riguardo al cambio di canale[2], poi con un finto provino tra imitatori di Crozza e infine con il comico genovese coricato sul letto del fortunato programma Undressed. Poi è stata preannunciata con un video dove Crozza imita il governatore della Puglia Michele Emiliano e uno dove imita Maurizio Belpietro.

Il programma, in occasione dell'inizio della stagione televisiva 2017-2018, è stato pubblicizzato ad agosto con un video di Maurizio Crozza che dipinge con la bomboletta spray la scritta del suo programma, preannunciando tre nuovi personaggi: Marco Minniti, Vittorio Feltri e Giuliano Pisapia. Infine è stato preannunciato un nuovo personaggio in una foto di un post del comico su Facebook: Luigi Di Maio.

All'inizio della seconda stagione, quella del 2018, i tre nuovi personaggi pubblicizzati sono stati Carlo De Benedetti, Beppe Severgnini e Sting.

Il 28 settembre 2018 è cominciata la seconda parte di stagione, pubblicizzata con le nuove imitazioni di Danilo Toninelli, Giuseppe Conte, il figlio di Fedez e Chiara Ferragni Leone, e di Simone Pillon. Infine il comico ha pubblicato un video dove imita Matteo Salvini che si affaccia da Palazzo Venezia come Benito Mussolini.

All'inizio della terza stagione, quella del 2019 le nuove imitazioni sono state quella dell’imprenditore Alberto Forchielli e del politico Carlo Calenda. In fine è stata pubblicizzata una parodia della canzone dei Queen Bohemian Rhapsody dove Matteo Salvini, Luigi Di Maio, Danilo Toninelli e Giuseppe Conte cantano l’attualità del governo.

Il 27 settembre 2019 è cominciata la seconda parte. Crozza promuove il programma con uno spot con Giuseppe Conte nel trailer di The New Pope e uno di Matteo Renzi travestito da Joker. Le nuove imitazioni sono Roberto Gualtieri, Placido Domingo, Jovanotti, Luciano Benetton e Brunello Cucinelli.

Puntate[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Puntate Prima TV Italia
Prima edizione 24 12 3 marzo–26 maggio 2017
12 22 settembre–8 dicembre 2017
Seconda edizione 24 13 16 febbraio–18 maggio 2018
11 28 settembre–7 dicembre 2018
Terza edizione 24 13 22 febbraio–24 maggio 2019
11 27 settembre–6 dicembre 2019
Quarta edizione febbraio– 2020
2020

Imitazioni[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito sono riportati, episodio per episodio, i personaggi imitati e i personaggi di fantasia a cui Maurizio Crozza ha dedicato i suoi sketch. Per convenzione vengono considerati solo quelli in cui ha indossato il relativo travestimento.

Legenda

     Imitazione registrata

     Imitazione registrata e dal vivo

Le imitazioni eseguite contemporaneamente sono indicate da un numero uguale.

Prima edizione (2017)[modifica | modifica wikitesto]

Prima parte[modifica | modifica wikitesto]

Seconda parte[modifica | modifica wikitesto]

Persone Imitate Ep. 13
22/09
Ep. 14
29/09
Ep. 15
06/10
Ep. 16
13/10
Ep. 17
20/10
Ep. 18
27/10
Ep. 19
03/11
Ep. 20
10/11
Ep. 21
17/11
Ep. 22
24/11
Ep. 23
01/12
Ep. 24
08/12
Marco Minniti Si Si Si Si Si Si
Beppe Grillo Si1 Si7
"Di Ma-iOS" Si1 Si7
Giuliano Pisapia Si Si
Vittorio Feltri Si Si Si Si Si Si Si Si Si Si Si Si
Maestro Yoga Si Si Si Si Si Si Si Si Si Si Si
Beppe Caschetto Si Si Si
Finanziere Si2
Professore universitario Si2
Valeria Fedeli Si Si Si Si
Vincenzo De Luca Si Si Si Si
Antonio Razzi Si Si Si
Napalm51 Si
Gian Piero Ventura Si Si3 Si Si6
Antonio Conte Si3 Si6
Matteo Renzi Si Si Si
Paolo "Sonlentino" Si4
Silvio Berlusconi Si4 Si Si Si Si
Paolo Gentiloni Si
Pier Carlo Padoan Si Si
Massimiliano "Fuffas" Si Si
"Iothin" Cook Si
Maurizio "Mannoioni" Si5 Si8
Federico Rampini Si5 Si8
Giovanna Botteri Si5 Si8
Roberto Formigoni Si
Nando Pagnoncelli Si
Rosario Crocetta Si Si
Mauro Corona Si Si
Massimo Ferrero Si
Bono Si
Walter Veltroni Si Si
Arrigo Sacchi Si6
José Mourinho Si6
Roberto Mancini Si6
Carlo Tavecchio Si
Eugenio Scalfari Si Si Si8
Alessandro Di Battista Si
Pietro Grasso Si

Seconda edizione (2018)[modifica | modifica wikitesto]

Prima parte[modifica | modifica wikitesto]

Persone imitate Ep. 1
16/02
Ep. 2
23/02
Ep. 3
02/03
Ep. 4
09/03
Ep. 5
16/03
Ep. 6
23/03
Ep. 7
06/04
Ep. 8
13/04
Ep. 9
20/04
Ep. 10
27/04
Ep. 11
04/05
Ep. 12
11/05
Ep. 13
18/05
Silvio Berlusconi Si Si Si Si3 Si Si Si Si Si Si Si8 Si
Carlo De Benedetti Si Si
Luca Cordero di Montezemolo Si Si
Antonio Razzi Si
Beppe Severgnini Si Si Si Si Si Si Si6 Si7
Sting Si Si Si Si
Vittorio Feltri Si Si Si Si Si Si Si Si Si Si Si
Luigi Di Maio Si Si Si Si4 Si Si
Vincenzo De Luca Si Si Si Si
Maestro Yoga Si Si Si Si
Matteo Renzi Si Si2 Si Si Si8
Michele Emiliano Si1
Paolo Gentiloni Si1
Sergio Mattarella Si1 Si5 Si Si Si Si
Marco Minniti Si
Eugenio Scalfari Si
Papa Francesco Si2
Papa Benedetto XVI Si2
Paolo Sorrentino Si3 Si6 Si8 Si
Suora nana che fuma Si3 Si6 Si8
Germidi Soia Si Si
Mauro Corona Si Si Si Si Si
"Iothin" Cook Si
Napalm51 Si Si Si
Walter Veltroni Si
Matteo Salvini Si4 Si
Beppe Grillo Si4 Si Si Si
Manuel Agnelli Si5
Flavio Briatore Si
Maurizio "Mannoioni" Si6 Si7
Federico Rampini Si6 Si7
Maurizio Belpietro Si6
Massimo Ferrero Si Si9
Valeria Fedeli Si Si
Massimiliano "Fuffas" Si
Sergio Marchionne Si
José Mourinho Si9
Arrigo Sacchi Si9
Roberto Mancini Si9

Seconda parte[modifica | modifica wikitesto]

Terza edizione (2019)[modifica | modifica wikitesto]

Prima parte[modifica | modifica wikitesto]

Seconda parte[modifica | modifica wikitesto]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Legenda

      Massimo       Minimo

Prima edizione (2017)[modifica | modifica wikitesto]

La prima edizione è andata in onda dal 3 marzo all'8 dicembre 2017 sul canale NOVE.

La prima puntata ha ottenuto 1 434 000 telespettatori e il 5,4% di share sul canale NOVE, ma ne ha registrati complessivamente 2 100 000 (7,7% di share) grazie alla trasmissione in simulcast su alcuni dei canali free del gruppo Discovery Communications (DMAX/+1, Real Time/+1, Giallo e Focus).[3]

Puntata Prima TV Telespettatori Share Fonte
Prima parte
1 3 marzo 2017 1 434 000
(2 100 000)
5,4%
(7,7%)
[3]
2 10 marzo 2017 1 073 000 4,0%
3 17 marzo 2017 1 243 000 4,8%
4 24 marzo 2017 981 000 3,7%
5 31 marzo 2017 1 152 000 4,5%
6 7 aprile 2017 1 237 000 4,7%
7 21 aprile 2017 1 175 000 4,5%
8 28 aprile 2017 946 000 3,6%
9 5 maggio 2017 1 054 000 4,2%
10 12 maggio 2017 1 124 000 4,6%
11 19 maggio 2017 1 011 000 4,2%
12 26 maggio 2017 990 000 4,3%
Seconda parte
13 22 settembre 2017 868 000 3,6%
14 29 settembre 2017 928 000 3,8%
15 6 ottobre 2017 766 000 3,1%
16 13 ottobre 2017 861 000 3,5%
17 20 ottobre 2017 944 000 3,8%
18 27 ottobre 2017 1 071 000 4,3%
19 3 novembre 2017 1 068 000 4,2%
20 10 novembre 2017 975 000 3,8%
21 17 novembre 2017 1 023 000 4,0%
22 24 novembre 2017 1 121 000 4,5%
23 1º dicembre 2017 934 000 3,7%
24 8 dicembre 2017 1 092 000 4,6%
Media 1 045 000 4,1%

Seconda edizione (2018)[modifica | modifica wikitesto]

La seconda edizione è andata in onda dal 16 febbraio al 7 dicembre 2018 sul canale NOVE.

Puntata Prima TV Telespettatori Share Fonte
Prima parte
1 16 febbraio 2018 1 021 000 4,1% [4]
2 23 febbraio 2018 1 179 000 4,6% [5]
3 2 marzo 2018 1 140 000 4,4% [6]
4 9 marzo 2018 1 293 000 5,1% [7]
5 16 marzo 2018 1 195 000 4,9% [8]
6 23 marzo 2018 1 142 000 4,7% [9]
7 6 aprile 2018 1 155 000 4,6% [10]
8 13 aprile 2018 1 201 000 4,9% [11]
9 20 aprile 2018 1 178 000 4,9% [12]
10 27 aprile 2018 1 310 000 5,5% [13]
11 4 maggio 2018 1 332 000 5,3% [14]
12 11 maggio 2018 1 146 000 4,9% [15]
13 18 maggio 2018 1 068 000 4,6% [16]
Seconda parte
14 28 settembre 2018 1 026 000 4,4% [17]
15 5 ottobre 2018 1 146 000 4,8% [18]
16 12 ottobre 2018 1 238 000 5,2% [19]
17 19 ottobre 2018 1 268 000 5,3% [20]
18 26 ottobre 2018 1 334 000 5,6% [21]
19 2 novembre 2018 1 296 000 5,5% [22]
20 9 novembre 2018 1 243 000 5,1% [23]
21 16 novembre 2018 1 260 000 5,3% [24]
22 23 novembre 2018 1 326 000 5,5% [25]
23 30 novembre 2018 1 234 000 5,2% [26]
24 7 dicembre 2018 1 114 000 4,9% [27]
Media 1 202 000 5%

Terza edizione (2019)[modifica | modifica wikitesto]

La terza edizione è andata in onda dal 22 febbraio al 6 dicembre 2019 sul canale NOVE.

Puntata Prima TV Telespettatori Share Fonte
Prima parte
1 22 febbraio 2019 1 114 000 4,6% [28]
2 1º marzo 2019 1 159 000 4,7% [29]
3 8 marzo 2019 1 077 000 4,6% [30]
4 15 marzo 2019 1 113 000 4,6% [31]
5 22 marzo 2019 1 128 000 4,5% [32]
6 29 marzo 2019 1 230 000 5,1% [33]
7 5 aprile 2019 1 263 000 5,1% [34]
8 12 aprile 2019 1 206 000 4,9% [35]
9 26 aprile 2019 1 139 000 4,9% [36]
10 3 maggio 2019 1 204 000 4,8% [37]
11 10 maggio 2019 1 184 000 5,0% [38]
12 17 maggio 2019 1 235 000 5,2% [39]
13 24 maggio 2019 1 227 000 5,3% [40]
Seconda parte
14 27 settembre 2019 1 254 000 5,5% [41]
15 4 ottobre 2019 1 170 000 5,0% [42]
16 11 ottobre 2019 1 202 000 5,0% [43]
17 18 ottobre 2019 1 199 000 5,1% [44]
18 25 ottobre 2019 1 309 000 5,6% [45]
19 1º novembre 2019 1 201 000 5,2% [46]
20 8 novembre 2019 1 316 000 5,4% [47]
21 15 novembre 2019 1 293 000 5,3% [48]
22 22 novembre 2019 1 307 000 5,5% [49]
23 29 novembre 2019 1 212 000 5,2% [50]
24 6 dicembre 2019 1 362 000 5,7% [51]
Media 1 213 000 5,1%

Critica[modifica | modifica wikitesto]

L'esordio di Fratelli di Crozza ha suscitato perplessità: secondo Aldo Grasso, giornalista del Corriere della Sera, l'inizio non è stato entusiasmante, poiché "Maurizio Crozza ha tenuto tre lezioni sulla televisione, sul giornalismo e sulla politica e [...] le lezioni, inevitabilmente, sono sempre lunghe, tirate e soprattutto noiose. [...] La questione principale resta ancora in sospeso. È Discovery che deve adeguarsi al nuovo acquisto o è Crozza che deve adeguarsi alla rete?"[52]. Per Davide Maggio, redattore del sito omonimo, "Maurizio Crozza se l’è cantata da solo. Peccato, però, che non ci fosse ritmo. [...] A differenza di quello che ci saremmo aspettati, Crozza è partito pianissimo e con una scaletta poco efficace. Risultato: la noia. [...] Occorre dare ordine ad un format collaudato e capire cosa il comico genovese voglia fare del suo one man show".[53] Per Francesco Specchia, giornalista di Libero, Maurizio Crozza ha sbagliato a cambiare canale, finendo vittima di una perdita di visibilità.[54]

Nel prosieguo, tuttavia, il programma di Crozza ha riscosso rinnovati apprezzamenti: sempre Aldo Grasso ha spiegato che la bravura del comico "[...] è quella di personificare, e non fare delle semplici imitazioni. Lui entra dentro la psicologia del personaggio: da Feltri a Renzi sotto la maschera del Joker. L’unico pericolo - seppure sempre più allontanato nel corso degli anni - è quello di cedere un po’ all’ideologia nei monologhi. E l’ideologia cozza contro la satira e contro l’ironia. Perciò va bene così. Più sta lontano dall’ideologia e meglio è".[55]

Reazioni[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 ottobre 2017 l'ex presidente della regione Lombardia Roberto Formigoni ha risposto alla sua imitazione nello show del comico affermando che l'accusa di aver ricevuto tangenti sotto forma di vacanze di gruppo è falsa.

Il 13 aprile 2018 Crozza ha attaccato pesantemente il difensore della Juventus Medhi Benatia per aver definito "uno stupro" il rigore subito dalla sua squadra nei minuti di recupero del ritorno dei quarti di finale di UEFA Champions League 2017-2018 contro il Real Madrid. Il 16 aprile il calciatore ha risposto insultando il comico tramite il suo profilo Instagram.[56]

Il 29 aprile 2018 il fumettista satirico de La Stampa (ed ex direttore de l'Unità) Sergio Staino ha attaccato Crozza, definendolo "un bullo", per aver accusato l'editorialista del quotidiano la Repubblica Michele Serra di avere opinioni classiste e aporofobiche per il contenuto di un suo articolo sul tema del bullismo. Successivamente l'imitatore è stato difeso dal vignettista Stefano Disegni, il quale ha dichiarato: "Crozza è un bravo interprete satirico, non certo un bullo. Il limite tra satira e bullismo sta nel sadismo di quest’ultimo. Il satiro è in fondo un moralista, che molto presuntuosamente attraverso le sue battute vuole dare un contributo al miglioramento morale della società".[57]

Il 12 ottobre 2018 il ministro Giovanni Tria ha manifestato apprezzamento per l'imitazione riservatagli da Crozza, ironizzando sul fatto che avrebbe cambiato gli occhiali da vista per mettere il comico in difficoltà.[58]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Maurizio Crozza debutta sul Nove con 'Fratelli di Crozza', in Tvzap, 2 marzo 2017. URL consultato il 3 marzo 2017.
  2. ^ Maurizio Crozza arriva su Nove con «Fratelli di Crozza» | TV Sorrisi e Canzoni, in TV Sorrisi e Canzoni, 27 gennaio 2017. URL consultato il 3 marzo 2017.
  3. ^ a b Boom per 'Fratelli di Crozza': oltre 2 milioni di telespettatori | LaPresse, in LaPresse, 4 marzo 2017. URL consultato l'11 marzo 2017.
  4. ^ Ascolti TV | Venerdì 16 febbraio 2018. Sanremo Young 20.4% (17.1% in access), Immaturi si ferma al 12%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 17 febbraio 2018.
  5. ^ Ascolti TV | Venerdì 23 febbraio 2018. Sanremo Young 18.5%, Immaturi 12.9%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 24 febbraio 2018.
  6. ^ Ascolti TV | Venerdì 2 Marzo 2018. Basta il 13.6% a Porta a Porta per vincere, Immaturi 12.3%. Boss in Incognito parte dal 6.9%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 3 marzo 2018.
  7. ^ Ascolti TV | Venerdì 9 marzo 2018. Vince Sanremo Young (17.3%). Immaturi chiude al ribasso (11.9%), Fratelli di Crozza 5.1%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 10 marzo 2018.
  8. ^ Ascolti TV | Venerdì 16 Marzo 2018. Sanremo Young chiude col 19.8%, Immaturi 9.7%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 17 marzo 2018.
  9. ^ Ascolti TV | Venerdì 23 marzo 2018. Argentina - Italia (24.5%) doppia La Ragazza del Dipinto (11.1%). Cyrano parte dal 3.6%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 24 marzo 2018.
  10. ^ Ascolti TV | Venerdì 6 Aprile 2018. Montalbano 25.6%, 12 Anni Schiavo 10.8%. Cyrano sprofonda (2.3%), su DavideMaggio.it. URL consultato il 14 aprile 2018.
  11. ^ Ascolti TV | Venerdì 13 aprile 2018. La Corrida di Conti parte dal 27.4%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 14 aprile 2018.
  12. ^ Ascolti TV | Venerdì 20 aprile 2018. La Corrida al 23.5%, Il Segreto 10.5%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 21 aprile 2018.
  13. ^ Ascolti TV | Venerdì 27 aprile 2018. La Corrida 23.3%, Il Segreto 9.6%. Crozza 5.5%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 28 aprile 2018.
  14. ^ Ascolti TV | Venerdì 4 maggio 2018. La Corrida 23.5%, male Il Segreto 9.6% (meglio in daytime). Propaganda Live (818.000 - 4.3%) vicino a Nemo (941.000 - 4.2%), su DavideMaggio.it. URL consultato il 12 maggio 2018.
  15. ^ Ascolti TV | Venerdì 11 Maggio 2018. Sempre bene La Corrida (24.4%), Il Segreto 10.4%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 12 maggio 2018.
  16. ^ Ascolti TV | Venerdì 18 maggio 2018. La Corrida chiude al 24.9%, flop Harry & Meghan al 9.9%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 20 maggio 2018.
  17. ^ Ascolti TV | Venerdì 28 settembre 2018. Tale e Quale vince con il 20.3%, Cado dalle Nubi 11.2%. La Pallavolo 10.5%, Fratelli di Crozza 4.4%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 29 settembre 2018.
  18. ^ Ascolti TV | Venerdì 5 ottobre 2018. Tale e Quale Show 20.8%, male Solo (11.3%). Pomeriggio Cinque (18.8%-18.2%-14.9%) stacca Vita in Diretta (14.3%), su DavideMaggio.it. URL consultato il 6 ottobre 2018.
  19. ^ Ascolti TV | Venerdì 12 ottobre 2018. Tale e Quale Show (20.8%) doppia Solo (10.2%). Lo Speciale di Uomini e Donne al 24.9%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 19 ottobre 2018.
  20. ^ Ascolti TV | Venerdì 19 ottobre 2018. Tale e Quale Show vince con il 22.2%, Solo al 10.3%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 21 ottobre 2018.
  21. ^ Ascolti TV | Venerdì 26 ottobre 2018. La finale di Tale e Quale Show 2018 al 22%. Solo 10.8%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 27 ottobre 2018.
  22. ^ Ascolti TV | Venerdì 2 novembre 2018. Il Torneo di Tale e Quale Show vince con il 20.8%. Quarto Grado 7.9%, Propaganda Live 4.6%, Fratelli di Crozza 5.5%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 3 novembre 2018.
  23. ^ Ascolti TV | Venerdì 9 novembre 2018. Testa a testa tra Tale e Quale Show e Scherzi a Parte (in sovrapposizione 20.41% vs 20.17%), su DavideMaggio.it. URL consultato il 10 novembre 2018.
  24. ^ Ascolti TV | Venerdì 16 novembre 2018. Vince Tale e Quale Show (21.61%), Scherzi a Parte crolla (16.06%), su DavideMaggio.it. URL consultato il 17 novembre 2018.
  25. ^ Ascolti TV | Venerdì 23 novembre 2018. Tale e Quale Show chiude con il 23%. Cala ancora Scherzi a Parte (15.3%), su DavideMaggio.it. URL consultato il 24 novembre 2018.
  26. ^ Ascolti TV | Venerdì 30 novembre 2018. Prodigi con il 16.1% fa meglio dell’ultima di Scherzi a Parte (15.2%). Fratelli di Crozza al 5.2%, su davidemaggio.it.
  27. ^ Ascolti TV | Venerdì 7 dicembre 2018. Il Milionario parte forte (19.4%). La Prima della Scala al 10.8%, su www.davidemaggio.it. URL consultato l'11 dicembre 2018.
  28. ^ Ascolti TV | Venerdì 22 febbraio 2019. Vince Uomini e Donne (17.8%), cala Sanremo Young (14.4%). Got Talent 5.5%, Crozza 4.6%, su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 24 febbraio 2019.
  29. ^ Ascolti TV | Venerdì 1 marzo 2019. Uomini e Donne 16.1% (2,9 mln), Sanremo Young 14.5% (3,1 mln), su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 2 marzo 2019.
  30. ^ Ascolti TV | Venerdì 8 marzo 2019. Il Silenzio dell'Acqua parte dal 15.3%, Sanremo Young 15%, su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 9 marzo 2019.
  31. ^ Ascolti TV | Venerdì 15 marzo 2019. Ciao Darwin riparte dal 22.4%, Sanremo Young chiude con il 15.8%, su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 16 marzo 2019.
  32. ^ Ascolti TV | Venerdì 22 marzo 2019. Ciao Darwin (4,1 mln – 21.8%) batte La Corrida (4 mln – 18.6%). La finale di IGT su TV8 al 6.6%, su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 23 marzo 2019.
  33. ^ Ascolti TV | Venerdì 29 marzo 2019. Bonolis con Ciao Darwin (22.8%) meglio di Conti con La Corrida (18.6%), su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 30 marzo 2019.
  34. ^ Ascolti TV | Venerdì 5 aprile 2019. Record per Ciao Darwin (24.9%), La Corrida 18.4%, su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 6 aprile 2019.
  35. ^ Ascolti TV | Venerdì 12 aprile 2019. Ciao Darwin vince con il 24%, La Corrida al 19%, su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 13 aprile 2019.
  36. ^ Ascolti TV | Venerdì 26 aprile 2019. La Corrida 20.1%, Poveri ma Ricchi 11%, su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 27 aprile 2019.
  37. ^ Ascolti TV | Venerdì 3 maggio 2019. Ciao Darwin vince con il 20.6%. La Corrida 17.8%, Quarto Grado 6%, Propaganda Live 5.1%, su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 4 maggio 2019.
  38. ^ Ascolti TV | Venerdì 10 maggio 2019. Ciao Darwin (22.4%) batte ancora La Corrida (17.4%). L'Aquila – Grandi Speranze al 5.1% su Rai 3, su www.DavideMaggio.it. URL consultato l'11 maggio 2019.
  39. ^ Ascolti TV | Venerdì 17 maggio 2019. Ciao Darwin vince con il 24.6%, La Corrida 17.4%. Il Paradiso delle Signore chiude al 17.2%, su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 18 maggio 2019.
  40. ^ Ascolti TV | Venerdì 24 maggio 2019.Testa a testa tra Ciao Darwin e Ballando con le Stelle, su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 25 maggio 2019.
  41. ^ Ascolti TV | Venerdì 27 settembre 2019. Tale e Quale Show 19.2%, Rosy Abate 16.9%, X Factor al 3% su TV8, su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 28 settembre 2019.
  42. ^ Ascolti TV | Venerdì 4 ottobre 2019. Rosy Abate (3.665.000 – 17.4%) tallona Tale e Quale Show (3.547.000 - 18.2%), su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 5 ottobre 2019.
  43. ^ Ascolti TV | Venerdì 11 ottobre 2019. Tale e Quale Show (19.7%) batte il finale di Rosy Abate (18.5%), su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 12 ottobre 2019.
  44. ^ Ascolti TV | Venerdì 18 ottobre 2019. Tale e Quale Show 19.5%, L'Isola di Pietro riparte dal 14.6%. Il Paradiso delle Signore 15.8%, su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 19 ottobre 2019.
  45. ^ Ascolti TV | Venerdì 25 ottobre 2019. Il Torneo di Tale e Quale vince con il 20.2%, L'Isola di Pietro cala al 13.7%, su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 26 ottobre 2019.
  46. ^ Ascolti TV | Venerdì 1 novembre 2019. Tale e Quale Show 19.4%, L'Isola di Pietro 13.4%, Quarto Grado 7%, It 6.5%, Crozza 5.2%. ViD 12.9%, Pomeriggio Cinque 12.7%-13.1%, su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 2 novembre 2019.
  47. ^ Ascolti TV | Venerdì 8 novembre 2019. Tale e Quale 22%, L'Isola di Pietro 13.9%. Fiorello saluta con il 21.6%, Amadeus gongola (23.1%). Vita in Diretta leader (14.3%), su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 9 novembre 2019.
  48. ^ Ascolti TV | Venerdì 15 novembre 2019. La Nazionale 22.3%, L'Isola di Pietro 13.6%. Bene Quarto Grado (7.6%), sale Bake Off (4.6%), su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 16 novembre 2019.
  49. ^ Ascolti TV | Venerdì 22 novembre 2019. Tali e Quali vince con il 20.7%, L'Isola di Pietro chiude al 14.3%, su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 23 novembre 2019.
  50. ^ Ascolti TV | Venerdì 29 novembre 2019. Bene D'Alessio e Incontrada (19.3%), flop Il Processo (10.2%). Quarto Grado al 9.2%, Bake Off chiude al 4.7%, su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 30 novembre 2019.
  51. ^ Ascolti TV | Venerdì 6 dicembre 2019. Cala 20 Anni che Siamo Italiani (16.6%). Il Processo 8%, Quarto Grado 7.9%, male Petrolio (3.3%), su www.DavideMaggio.it. URL consultato il 30 novembre 2019.
  52. ^ Aldo Grasso, Le lezioni su tutto di Crozza (che ha abbandonano la satira), in Corriere della Sera, 5 marzo 2017.
  53. ^ Davide Maggio, Fratelli di Crozza: partenza fiacca e satira politica ridotta. Il comico si schiera ma non lascia il segno, in davidemaggio.it, 3 marzo 2017.
  54. ^ Francesco Specchia, Maurizio Crozza, brutta fine su La Nove: sceglie i soldi, lo share lo condanna, in Libero, 5 aprile 2017.
  55. ^ Aldo Grasso, «Fratelli di Crozza»: le personificazioni della politica italiana, su video.corriere.it, 3 ottobre 2019. URL consultato il 5 ottobre 2019.
  56. ^ Crozza contro Benatia in tv. "Sai cos'è uno stupro?" "Imbecille, non fai ridere"
  57. ^ Bullismo o satira? Maurizio Crozza, il comico della Terza Repubblica
  58. ^ Tria, l'imitazione di Crozza? La trovo esilarante

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione