Elio Capradossi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elio Capradossi
Nazionalità Uganda Uganda
Italia Italia
Altezza 185 cm
Peso 79 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Spezia
Carriera
Giovanili
2002-2003Lazio
2003-2010Lodigiani
2010-2016Roma
Squadre di club1
2016-2018Bari34 (0)
2018Roma2 (0)
2018-Spezia19 (3)[1]
Nazionale
2011-2012Italia Italia U-165 (1)
2012-2013Italia Italia U-1726 (2)
2013-2015Italia Italia U-184 (0)
2014-2015Italia Italia U-198 (1)
2015-2016Italia Italia U-207 (0)
2017-Italia Italia U-214 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-17
Argento Slovacchia 2013
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 maggio 2019

Elio Capradossi (Kampala, 11 marzo 1996) è un calciatore ugandese naturalizzato italiano, difensore dello Spezia in prestito dalla Roma e della nazionale Under-21 italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È nato in Uganda da padre italiano e madre congolese e si è trasferito in Italia all'età di due anni. Ha ricevuto la cittadinanza italiana grazie a suo padre, ex direttore di una squadra di rugby di Roma.[2]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È stato paragonato ad Angelo Ogbonna per le sue doti difensive, la sua forza fisica, l'altezza.[3] È bravo ad impostare ed intercettare la palla, così come nella prestanza fisica e nel colpo di testa.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Le giovanili, il Bari e il ritorno a Roma[modifica | modifica wikitesto]

Elio Capradossi è cresciuto nelle giovanili della Roma con cui ha vinto il Campionato Primavera 2015-2016 da capitano. Nell'estate 2016 è stato ceduto in prestito al Bari in Serie B. Ha fatto il suo debutto in campionato il 24 settembre 2016 nella partita contro il Benevento allo Stadio San Nicola. Nel gennaio 2018, dopo una stagione e mezza trascorsa al Bari, è tornato alla Roma.[4] Fa il suo esordio in Serie A il 6 maggio 2018 nel match contro il Cagliari, vinto per 1-0.[5]

Spezia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 2018 passa allo Spezia in Serie B con la formula del prestito. Il 23 dicembre 2018 segna il primo gol in carriera tra i professionisti nella sfida contro il Palermo (1-1) disputata allo stadio Alberto Picco.[6] Il 2 aprile 2019, di ritorno dall'infortunio, segna il gol del definitivo 2-1, nei minuti finali, contro la Salernitana.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la nazionale italiana Under 17 ha preso parte al Campionato Europeo Under 17 2013 e alla Coppa del Mondo U17 di FIFA 2013.

Ha fatto il suo debutto con l'Under 21 italiana il 5 ottobre 2017, in una partita amichevole vinta 6-2 contro l'Ungheria.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 17 maggio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2016-2017 Italia Bari B 23 0 CI 0 0 - - - - - - 23 0
2017-gen. 2018 B 11 0 CI 3 0 - - - - - - 14 0
Totale Bari 34 0 3 0 - - - - 37 0
gen.-giu. 2018 Italia Roma A 2 0 CI 0 0 UCL 0 0 - - - 2 0
2018-2019 Italia Spezia B 19+1[7] 3 CI 0 0 - - - - - - 20 3
Totale carriera 55+1 3 3 0 0 0 - - 59 3

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
5-10-2017 Budapest Ungheria Under-21 Ungheria 2 – 6 Italia Italia Under-21 Amichevole - Ingresso al 60’ 60’
10-10-2017 Ferrara Italia Under-21 Italia 4 – 0 Marocco Marocco Under-21 Amichevole - Ingresso al 75’ 75’
14-11-2017 Frosinone Italia Under-21 Italia 3 – 2 Russia Russia Under-21 Amichevole -
27-3-2018 Novi Sad Serbia Under-21 Serbia 0 – 1 Italia Italia Under-21 Amichevole - Ingresso al 80’ 80’
Totale Presenze 4 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Roma: 2015-2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 20 (3) se si comprendono le presenze nei play-off di Serie B.
  2. ^ Roma, torna Capradossi: dal Real al Psg, passando per il crociato rotto, su gazzetta.it.
  3. ^ Capradossi, questa non te l'aspettavi neanche tu vero?, in Fatti di Pallone, 1º febbraio 2018. URL consultato il 1º luglio 2018.
  4. ^ Gianluca Di Marzio :: Calciomercato | Bari, Capradossi ritorna alla Roma: gli scenari. URL consultato il 21 marzo 2018.
  5. ^ Chi è Elio Capradossi, il ‘nuovo Juan’ dal Bari all’esordio in campionato con la Roma, in Calcio Fanpage. URL consultato il 1º luglio 2018.
  6. ^ stadionews, Spezia, Capradossi: "Fortunato sul gol, è il primo della mia carriera", su Stadionews24, 23 dicembre 2018. URL consultato il 24 dicembre 2018.
  7. ^ Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]