Eddie Nketiah

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eddie Nketiah
Eddie Nketiah, 2017-10-24.jpg
Nketiah con la maglia dell'Arsenal nel 2017
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 175 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Arsenal
Carriera
Giovanili
2008-2015Chelsea
2015-2017Arsenal
Squadre di club1
2017-2019Arsenal8 (1)
2019-2020Leeds Utd17 (3)
2020-Arsenal68 (13)
Nazionale
2017Inghilterra Inghilterra U-182 (4)
2017-2018Inghilterra Inghilterra U-1910 (9)
2018-2019Inghilterra Inghilterra U-209 (6)
2018-2021Inghilterra Inghilterra U-2117 (16)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1 gennaio 2023

Edward Keddar Nketiah, detto Eddie (Lewisham, 30 maggio 1999), è un calciatore inglese, attaccante dell'Arsenal.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È nato in Inghilterra da genitori ghanesi.[1][2]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un centravanti, che può essere schierato anche da seconda punta, dotato di senso del gol, molto veloce e abile nel controllo palla. È stato paragonato a Jermaine Defoe e a Thierry Henry, anche se lo stesso Nketiah ha dichiarato che il suo giocatore preferito era Ronaldinho.[3][4][5]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel settore giovanile del Chelsea, nel 2015 viene rilasciato perché troppo basso, firmando così all'Arsenal.[3] Debutta con la prima squadra il 28 settembre 2017, nel corso della partita di Europa League vinta per 2-4 contro il BATE Borisov, sostituendo all'89º minuto Joe Willock.[6] Il 24 ottobre diventa il primo giocatore dei Gunners, nato dopo l'arrivo di Arsène Wenger sulla panchina del club londinese, ad andare a segno, decidendo con una doppietta la partita del quarto turno di Carabao Cup contro il Norwich City.[7]

L'8 agosto 2019 viene ceduto in prestito annuale al Leeds Utd.[8]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo avere giocato con le selezioni giovanili inglesi Under-18 e 19, nel gennaio 2019 ha rifiutato una chiamata della nazionale del Ghana.[1][2]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 1 gennaio 2023.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2017-2018 Inghilterra Arsenal PL 3 0 FACup+CdL 1+1 0+2 UEL 5 0 CS - - 10 2
2018-2019 PL 5 1 FA Cup+CdL 1+1 0 UEL 2 0 - - - 9 1
2019-gen. 2020 Inghilterra Leeds Utd FLC 17 3 FA Cup+CdL 0+2 2 - - - - - - 19 5
gen.-giu. 2020 Inghilterra Arsenal PL 13 2 FA Cup+CdL 4+0 2 UEL 0 0 - - - 17 4
2020-2021 PL 17 2 FACup+CdL 1+2 0+1 UEL 8 3 CS 1 0 29 6
2021-2022 PL 21 5 FACup+CdL 1+5 0+5 - - - - - - 27 10
2022-2023 PL 17 4 FACup+CdL 2+1 2+1 UEL 6 2 - - - 26 9
Totale Arsenal 63 13 20 13 21 5 1 0 105 31
Totale carriera 80 16 22 15 21 5 1 0 124 36

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Arsenal: 2019-2020
Arsenal: 2017, 2020

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]